Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2011 - venerdì 6 aprile 2012

Sommario
- Patto salute: Conferenza delle Regioni il 12 aprile
- Consiglio dei Ministri: via libera a Decreto su Roma Capitale
- Polverini: decreto "Roma Capitale" corretto sulla base dei rilievi della Regione Lazio
- Statistiche agricole: via libera a Protocollo per coordinare flussi informativi
- Agricoltura: ok a Protocollo per ricerche statistiche coordinate
- Regioni su Servizi ferroviari locali non assicurati da Trenitalia

+T -T
Polverini: decreto "Roma Capitale" corretto sulla base dei rilievi della Regione Lazio

(regioni.it) “Sul decreto di Roma Capitale la Regione Lazio ha formulato dei rilievi importanti, soprattutto per ciò che riguarda gli aspetti finanziari. Perché in alcuni passaggi si rischiava addirittura, a  nostro avviso, di entrare in contrasto con la Costituzione''. E' quanto ha dichiarato il Presidente della Regione Lazio Renata Polverini che ha partecipato a Palazzo Chigi,  alla conferenza stampa con i giornalisti, dopo l'approvazione del secondo decreto di Roma Capitale. “Sulla base di tutto ciò - ha precisato ancora - abbiamo già ottenuto dei correttivi, in sede di coordinamento, da parte del Governo, avremo presto un tavolo -ha annunciato- che stabilirà, dalla prossima settimana, su un passaggio importante dei trasferimenti dei  lep riferiti ai livelli essenziali delle prestazioni. Se sarà  necessario, dunque, -ha aggiunto la Polverini- avremo un decreto correttivo”.
Riguardo poi all'approvazione del secondo decreto  di Roma Capitale, il Presidente della Regione Lazio ha poi aggiunto:”E' un decreto importante. Segna la dignità di Capitale a Roma. Quello che però emerge - ha aggiunto- è che c'è una volontà, da parte di tutte le istituzioni, di collaborare e non di entrare in  contrasto come qualcuno, negli ultimi giorni, voleva far apparire”.
“Appena definito il testo finale, compreso il decreto correttivo se ce ne fosse necessità, si avvierà, come da intesa, la legge regionale”, ha aggiunto Renata Polverini. “Va detto che su questo la Regione non è all'anno zero - ha spiegato il presidente - già nella precedente legislatura sono state assegnate funzioni amministrative in materia urbanistica alle Province. Proseguiremo in questo senso: vogliamo sburocratizzare le procedure e questo passa attraverso i trasferimenti amministrativi, dei quali la regione si farà sempre garante, a Roma.
“In quali funzioni e quali settori?- ha concluso Polverini rispondendo ad una domanda - questa è una discussione ancora tutta da fare. Con le Province abbiamo proceduto in sede urbanistica. Ora vogliamo cogliere quegli aspetti che, per troppi passaggi burocratici, oggi aumentano le difficoltà per la risoluzione dei problemi. Ricordo, ad esempio, che per il piano casa abbiamo già messo in campo provvedimenti per in comuni in emergenza che permettono un solo passaggio in consiglio comunale rispetto ai tre previsti”.

 



( red / 06.04.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top