Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2118 - venerdì 5 ottobre 2012

Sommario
- Le nuove misure in materia di finanza e funzionamento enti territoriali
- Giarda: la spesa per gli organi di Regioni ed enti locali
- Innovazione e crescita: le misure per agenda digitale e startup
- Il Consiglio dei Ministri del 4 ottobre ha impugnato 5 leggi regionali
- Rossi e Zaia su decreto costi politica
- Terremoto: Governo approva nuove disposizioni per sisma maggio 2012

+T -T
Il Consiglio dei Ministri del 4 ottobre ha impugnato 5 leggi regionali

(regioni.it) Il Consiglio dei Ministri ha esaminato il 4 ottobre, su proposta del Ministro affari regionali, turismo e sport, tredici leggi regionali. Nell’ambito di tali leggi, il Consiglio ha deliberato l’impugnativa dinanzi alla Corte Costituzionale:
- della legge Regione Campania n. 26 del 9/08/2012 "Norme per la protezione della fauna selvatica e disciplina dell'attività venatoria in Campania" in quanto contiene disposizioni in materia di attività venatoria in contrasto con l’art. 117, secondo comma, lett. s), della Costituzione che riserva allo Stato la materia della tutela dell’ambiente e dell’ecosistema;
- della legge Regione Campania n. 27 del 9/08/2012 "Disposizioni urgenti in materia di finanza regionale" in quanto contiene alcune disposizioni in materia sanitaria che contrastano con il piano di rientro dal disavanzo sanitario della regione Campania e, pertanto, violano gli art. 117, terzo comma, della Costituzione che riserva allo Stato i principi in materia di coordinamento della finanza pubblica e l’art. 120, della Costituzione, altre disposizioni che disciplinano le situazioni di incompatibilità alla carica di consigliere regionale in contrasto con gli articoli 3 e 122 della Costituzione;
- della legge Regione Friuli Venezia Giulia n. 15 del 9/08/2012 “Disposizioni per l'adempimento degli obblighi della Regione Friuli Venezia Giulia derivanti dall'appartenenza dell'Italia alle Comunità europee. Attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno e adeguamento alla direttiva 2009/147/CE concernente la conservazione degli uccelli selvatici e alla direttiva 92/43/CEE relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali e della flora e della fauna selvatiche. Modifiche a leggi regionali in materia di attività commerciali, di somministrazione di alimenti e bevande e di gestione faunistico-venatoria (Legge comunitaria 2010)” in quanto contiene disposizioni in materia di attività venatoria in contrasto con l’art. 117, secondo comma, lett. s), della Costituzione che riserva allo Stato la materia della tutela dell’ambiente e dell’ecosistema;
- della legge Regione Molise n. 16 del 07/08/2012 "Modifiche alla legge regionale 26 gennaio 2012, n. 2 (Legge finanziaria regionale 2012)" " in quanto contiene alcune disposizioni in materia sanitaria che contrastano con il piano di rientro dal disavanzo sanitario della regione Molise e, pertanto, violano gli art. 117, terzo comma, della Costituzione che riserva allo Stato i principi in materia di coordinamento della finanza pubblica e l’art. 120 della Costituzione;
- della legge Regione Basilicata n. 16 dell’8/08/2012 "Assestamento del bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2012 e del bilancio pluriennale per il triennio 2012/2014" in quanto contiene alcune disposizioni in materia di produzione di energia che contrastano con i principi statali in materia di “produzione, trasporto e distribuzione dell’energia” e, pertanto, violano l’art. 117, terzo comma, della Costituzione oltre che gli articoli 3, 41, primo comma, 117, primo comma e 117, secondo comma, lett. m), della Costituzione;
Il Consiglio dei Ministri ha altresì deliberato la rinuncia totale all’impugnativa della legge della Regione Marche n. 7 del 10/04/2012 recante “Ulteriori modifiche alla Legge Regionale 5 gennaio 1995, n. 7 recante norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell'equilibrio ambientale e disciplina dell'attività venatoria". La rinuncia è stata deliberata a seguito dell’intervenuta modifica di norme regionali precedentemente impugnate.
Infine, per altre leggi regionali il Consiglio dei Ministri ha deliberato la non impugnativa. Si tratta delle seguenti:
1) Legge Regione Campania n. 28 del 09/08/2012 "Variazione al bilancio di previsione della Regione Campania per l'anno finanziario 2012".
2) Legge Regione Umbria n. 13 del 08/08/2012 “Interventi straordinari di solidarietà a favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che il 20 e 29 maggio 2012 hanno interessato il territorio delle provincie di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo”.
3) Legge Regione Valle d’Aosta n. 20 del 18/07/2012 “Disposizioni in materia di riordino fondiario”.
4) Legge Regione Valle Aosta n. 26 del 01/08/2012 “ Disposizioni regionali in materia di pianificazione energetica, di promozione dell'efficienza energetica e di sviluppo delle fonti rinnovabili”.
5) Legge Regione Molise n. 17 del 7/08/2012 "Modifiche alla legge regionale 12 novembre 2008, n. 31 (Interventi a favore della riqualificazione urbana)".
6) Legge Regione Calabria n. 37 del 10/08/2012 “Qualificazione del territorio rurale mediante la valorizzazione di produzioni regionali tipiche - fave e piselli”.
7) Legge Regione Sardegna n. 15 del 07/08/2012 “Disposizioni urgenti in materia di trasporti”



( red / 05.10.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top