Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2124 - lunedì 15 ottobre 2012

Sommario
- Bankitalia: scende debito pubblico ad agosto
- Griffi annuncia alcune riforme costituzionali
- Macroregione: Rollandin, Tondo, Zaia, Marini
- Armao: più possibilità ai cofinanziamenti dai fondi strutturali
- Marini: puntare su qualità e innovazione
- Piemonte, beni culturali ecclesiastici: firmato protocollo di intesa

+T -T
Macroregione: Rollandin, Tondo, Zaia, Marini

(regioni.it) La riforma del Titolo V della Costituzione rappresenta ''lo svuotamento totale del principio del federalismo''. Su “tutta la linea'' negativo il giudizio del presidente della Regione autonoma Valle d'Aosta, Augusto Rollandin, sul provvedimento del Governo. ''Si tratta - afferma Rollandin - di un tentativo surrettizio di modifica della riserva costituzionale che la Valle d'Aosta ha, senza adire agli statuti''.
Mentre Renzo Tondo, presidente del Friuli Venezia Giulia, rilancia l'euroregione senza confini: ''Il futuro dell'Europa si gioca moltissimo attraverso la collaborazione tra le regioni, non solo dello stesso paese, ma le regioni frontaliere che fanno parte di un'area comune. E noi vogliamo sviluppare questi percorsi''.
''La mia e' una regione che ha lavorato assieme al Veneto, alla Carinzia, alla Slovenia e a due contee della Croazia, per creare una euroregione, una macroregione, che sia un elemento un elemento di confronto, di scambio e di crescita comune. Oggi - sottolinea Tondo - assistiamo ad altre possibilita': la macroregione del Nord".
Il  presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, dichiara: ''le macroregioni  secondo lo studio della Fondazione Agnelli? No, noi vogliamo la  macroregione del Nord, che di fatto esiste gia'''. Zaia lo ha ribadito commentando l'intervista a 'La Stampa' del ministro Patroni Griffi, secondo il quale in Italia  bisognerebbe accorpare a dodici le regioni, sulla base dello studio  della Fondazione Agnelli, che prevede l'accorpamento del Veneto,  Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige nella macroregione del  Nordest.
"La macro-regione la possiamo adattare alla situazione di oggi - ha spiegato Zaia - Mi fa piacere che ogni tanto qualcuno vada a riesumare lo studio della Fondazione Agnelli. E' accaduto di tutto da allora,  perche' vorrei ricordare che questo studio ha anni. La verita' e' che  esiste gia' una macroregione, il Nord-Italia, che dialoga ormai da anni con Baviera, Germania, con la mitteleuropa e non ha niente a che  vedere col resto d'Italia".
Il presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, sulla riforma del Titolo V della Costituzione afferma che ''la politica deve evitare l'atteggiamento da 'pendolo' che oscilla una volta verso il federalismo spinto, e subito dopo verso forme di neocentralismo. Questo non giova non solo alla democrazia italiana, ma alla stessa economia. Personalmente ritengo che lo Stato debba recuperare alcune funzioni centrali nell'interesse di tutti, che pero'  - ha concluso la presidente Marini - non deve porsi in contrapposizione al sistema istituzionale delle autonomie''.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

REGIONI:ROLLANDIN (VDA), RIFORMA TITOLO V SVUOTA FEDERALISMO    

FEDERALISMO: CASINI-ALFANO-FASSINA, AVANTI RIFORMA TITOLO V

REGIONI: CALDORO, D'ACCORDO CON RIORDINO FUNZIONI

 



( red / 15.10.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top