Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2131 - mercoledì 24 ottobre 2012

Sommario
- De Filippo: problema è rapporto preventivo Corte dei Conti
- Costi politica: Ruffato, arriveremo presto ad una sintesi condivisa
- Commissione cultura della Conferenza delle Regioni: recoconto annuale sull'attività
- Elezioni regionali in Sicilia il 28 ottobre
- Ocse, Istat, Bankitalia: dati economici
- Istat: debito Amministrazioni pubbliche

Costi della politica regionale

+T -T
De Filippo: problema è rapporto preventivo Corte dei Conti

Applicazione articolo 1 decreto 174 del 10 ottobre 2012

(regioni.it) ''Il problema piu' importante e' lo stallo che si viene a determinare nella vita amministrativa della  Regione a causa dell'art. 1 relativo al nuovo rapporto con la Corte  dei Conti, che ha introdotto elementi di controllo e di legittimita'  preventiva''. Lo ha sostenuto il presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo e membro dell’ufficio di presidenza della Conferenza delle Regioni al termine dell'incontro tra una delegazione dei presidenti delle Giunte e dei Consigli regionali. In mattinata a Palazzo Chigi c’era già stato un confronto di merito sull’applicazione del decreto 174 del 10 ottobre 2012 con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Antonio Catricalà.
In particolare le Regioni hanno chiesto chiarimenti sull'interpretazione di alcune norme, in particolare sui controlli preventivi della Corte dei Conti sugli atti regionali.
''Catricala' -ha spiegato De Filippo- ha compreso la complessita''' del tema. La norma sui controlli della Corte dei Conti ''rischia di paralizzare la vita amministrativa delle  Regioni''.De Filippo ha quindi sottolineato i risultati dell’incontro con presidenti dei Consigli: "è un lavoro positivo che stanno svolgendo consigli regionali e  giunte con un dibattito ampio e approfondito". Le  Regioni hanno quindi ribadito "la  preoccupazione sull'articolo 1 relativo ai controlli preventivi della  Corte dei conti su una quantita' enorme di atti delle giunte e dei consigli regionali e anche sulle determine dirigenziali, che rischia  di penalizzare l'attivita' amministrativa".
De Filippo pertanto spiega: "molte regioni hanno ottimi rapporti con le sezioni di controllo della corte dei conti il meccanismo introdotto dall'articolo 1 del decreto prevede un controllo sulle attivita' di programmazione e di spesa. Ad esempio l'utilizzo dei fondi comunitari sarebbe sottoposto a valutazioni e meccanismi complicati".



( red / 24.10.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top