Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2146 - venerdì 16 novembre 2012

Sommario
- Cassa integrazione in deroga: Simoncini, risorse 2013 sottostimate
- Elezioni Lazio: sentenza Consiglio di Stato il 27 novembre
- Riordino Province: Caldoro "è stata messa in campo una follia"
- Toponomastica: impugnata legge provinciale di Bolzano
- Rifiuti Campania: UE attende informazioni ulteriori
- Istat: nonostante la crisi bene gli agriturismi

+T -T
Toponomastica: impugnata legge provinciale di Bolzano

Durnwalder: certamente ci costituiremo in giudizio

(regioni.it) Il Consiglio dei Ministri del 16 novembre ha impugnato davanti alla Corte Costituzionale la legge della Provincia di Bolzano n. 15 del 20/09/2012 sulla toponomastica, “in quanto contenente disposizioni in materia di toponomastica in contrasto con norme internazionali e, quindi, con l'art. 117, primo comma, della Costituzione e con diversi articoli dello Statuto speciale della Regione trentino Alto Adige”.
“L'impugnazione della legge sulla toponomastica da un lato mi sorprende, perché gli incontri avuti nelle scorse settimane a Roma ci facevano sperare. Dall'altro lato non mi sorprende, perché ormai sono abituato a non aspettarmi nulla di buono da questo governo”. Il Presidente della Provincia autonoma di Bolzano Luis Durnwalder ha commentato così la decisone del Consiglio del ministro di impugnare il testo. Secondo Durnwalder l'opposizione (italiana e tedesca) gioisce: “dobbiamo anche tenere conto del fatto - ha aggiunto - che i circoli nazionalistici locali sono andati in pellegrinaggio a Roma per mobilitare il governo contro questa legge. Certamente ci costituiremo in giudizio”.
La legge provinciale sulla toponomastica in Alto Adige aveva suscitato discussioni:mentre per i toponimi 'maggiori' vale il principio di bilinguismo, il reale uso di quelli 'minori' italiani (come malghe e cime di montagna) viene verificato a livello comprensoriale e approvato da un apposito comitato provinciale.

 



( red / 16.11.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top