Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2152 - lunedì 26 novembre 2012

Sommario
- Sicilia: Crocetta presenta nuova Giunta
- Cultura: Caligiuri, documento Regioni su collaborazione pubblico-privato
- Linee Guida valorizzazione cultura: collaborazione pubblico-privato
- Agricoltura: danni per siccità, Ordine del Giorno a favore aziende coinvolte
- Ordine del giorno su fiscalità connessa a riordino Province
- Qualità della vita: classifica Province de "Il Sole 24 Ore"

+T -T
Ordine del giorno su fiscalità connessa a riordino Province

Documento della Conferenza delle Regioni del 22 novembre

(regioni.it) La Conferenza delle Regioni del 22 novembre ha approvato il seguente Ordine del Giorno sulla soppressione dei trasferimenti dalle Regioni a statuto ordinario alle Province e sulla compartecipazione provinciale alla tassa automobilistica regionale. Nel seguente Documento (pubblicato integralmente nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it) si evidenzia che fino al compimento del processo di riordino delle Province non risulta possibile procedere all’applicazione dell’art. 19 del dlgs 68/2011
Ordine del giorno
LA CONFERENZA DELLE REGIONI E DELLE PROVINCE AUTONOME
CONSIDERATO CHE :
- il d.lgs 68/2011 prevede all’art.19 la soppressione dei trasferimenti dalle Regioni a statuto ordinario alle Province e la compartecipazione provinciale alla tassa automobilistica regionale a decorrere dal 1° gennaio 2013;
- in caso di mancata fissazione della misura della compartecipazione alla tassa automobilistica entro la data del 30 novembre 2012, lo Stato interviene in via sostitutiva ai sensi dell'articolo 8 della legge 5 giugno 2003, n. 131.
RILEVATO CHE:
- l’ordinamento delle Province è stato più volte oggetto di provvedimenti normativi che hanno stravolto il quadro istituzionale in cui è stata approvata la norma del d.lgs 68/2011, ma soprattutto che sono stati rivisitati il ruolo e le funzioni delle Province;
- con i decreti-legge 201/2011 e 95/2012 sono state ridotte le funzioni assegnate alle Province e sono stati previsti tempi successivi entro cui le regioni sono tenute a portare a compimento il processo di attribuzione delle funzioni (31/12/2012) e quindi, conseguentemente, l’individuazione delle risorse da fiscalizzare avrebbe dovuto essere rimodulata a seguito della definizione delle funzioni amministrative delegate;
- il DL 188/2012 ha previsto il riordino delle Province e delle città metropolitane che ha comportato una rivisitazione dei criteri di assegnazione delle funzioni e delle relative risorse.
CIO’ PREMESSO
ritiene opportuno evidenziare che fino al compimento del processo di riordino delle Province avviato con il decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, non risulta possibile procedere all’applicazione dell’art. 19 del dlgs 68/2011.
Roma, 22 novembre 2012 
Documento Approvato - FISCALITA' PROVINCE: ORDINE DEL GIORNO 


( red / 26.11.12 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top