Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2179 - mercoledì 16 gennaio 2013

Sommario
- Errani: solidarietà a Crocetta per le intimidazioni
- Simoncini: giusto rinvio Delega politiche attive per il lavoro
- Ipm: l'Indice di presenza mafiosa sul territorio
- Lazio: l'Ordinanza del Tar sul taglio numero Consiglieri regionali
- Elezioni: le regole per la comunicazione delle Amministrazioni statali
- II Rapporto sull'innovazione nell'Italia delle Regioni: il 21 gennaio a Milano

+T -T
Elezioni: le regole per la comunicazione delle Amministrazioni statali

Circolare del Dipartimento per l'informazione e l'editoria

(regioni.it) E' stata emanata dal Dipartimento per l'informazione e l'editoria la circolare, indirizzata ai Ministeri e a tutte le Amministrazioni centrali dello Stato, sulle regole per le pubbliche amministrazioni in tema di comunicazione nel periodo precedente lo svolgimento delle elezioni politiche. Si riporta di seguito il testo integrale.
"In data 22 dicembre 2012 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 299, serie generale, il decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 2012, n. 226 di indizione dei comizi elettorali per l'elezione della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.
Ai sensi dell'articolo 9 della legge 22 febbraio 2000, n. 28 a far data dalla pubblicazione del DPR suindicato e fino alla chiusura delle operazioni di voto "è fatto divieto a tutte le Amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l'efficace assolvimento delle proprie funzioni".
Per tutte quelle attività di comunicazione ritenute indispensabili ed indifferibili per l'efficace svolgimento e per l'assolvimento delle proprie funzioni istituzionali, è necessario che le Amministrazioni richiedano un preventivo parere alla predetta Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Tali iniziative di comunicazione dovranno comunque essere effettuate in forma impersonale recando, esclusivamente, l'emblema della Repubblica oltre ad eventuali strumenti di comunicazione informativa (numero verde, sito internet, ecc.) necessari a veicolare l'iniziativa di comunicazione.
Le Amministrazioni che nel suindicato periodo intendano richiedere al Dipartimento per l'Informazione e l'Editoria la messa in onda delle proprie iniziative di comunicazione a carattere pubblicitario sulle reti Rai (ai sensi del combinato disposto delle legge 7 giugno 2000, n.150, art. 3 e del decreto legislativo 31 luglio 2005, n. 177, art. 45, comma 2, lettera g), dovranno allegare il parere positivo espresso dall'AGCOM".

La circolare



( red / 16.01.13 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top