Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2181 - venerdì 18 gennaio 2013

Sommario3
- Il 24 Conferenza Regioni
- Conferenza Stato-Regioni giovedì 24
- Il 24 gennaio Conferenza Unificata
- Turismo: istruito Piano strategico per lo sviluppo
- Simoncini: legge stabilità, chiarimenti su norme disoccupazione
- Bankitalia rivede al ribasso stime Pil 2013

+T -T
Il 24 Conferenza Regioni

Ordine del giorno

(regioni.it) E' convocata la Conferenza delle Regioni per giovedì 24 gennaio (ore 10.00 in Via Parigi, 11 – Roma - II piano) con il seguente Ordine del giorno:
1) Approvazione resoconti sommari sedute del 13 e 20 dicembre 2012;
2) Comunicazioni del Presidente;
3) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Unificata;
4) Esame questioni all’o.d.g. della Conferenza Stato-Regioni;
5) COMMISSIONE AFFARI FINANZIARI Regione Lombardia
a) Patto di stabilità incentivato anno 2013 (applicazione del comma 122, articolo 2 della legge 288/2012 - Legge di stabilità 2013) –
Punto all’esame della Commissione nella riunione prevista per il 23 gennaio 2013;
b) "Bozze di Questionari predisposti dalla Corte dei Conti - Sezioni Autonomie - per l'attuazione del DL174/2011" –
Punto all’esame della Commissione nella riunione prevista per il 23 gennaio 2013;
c) Schema di decreto recante la modifica degli schemi di bilancio degli enti del Servizio Sanitario Nazionale" –
Punto all’esame della Commissione nella riunione prevista per il 23 gennaio 2013;
6) COMMISSIONE AFFARI COMUNITARI E INTERNAZIONALI Regione Siciliana
a) Posizione delle Regioni e delle Province autonome sul percorso per il confronto partenariale del documento "Metodi ed Obiettivi per un uso efficace dei Fondi Comunitari 2014-2020", con riferimento al percorso di confronto partenariale –
Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 15 gennaio 2013;
b) Posizione delle Regioni e delle Province autonome sul documento "
Position Paper dei servizi della Commissione sulla preparazione dell’Accordo di Partenariato e dei Programmi in Italia per il periodo 2014-2020" – Punto all’esame della Commissione nella riunione programmata per il 23 gennaio 2013 ;
c) Contributo delle Regioni al Programma Nazionale di Riforma (PNR) 2013 –
Punto all’esame della Commissione nella riunione programmata per il 23 gennaio 2013;
7) COMMISSIONE INFRASTRUTTURE, MOBILITA’ E GOVERNO DEL TERRITORIO Regione Campania
a) Ripartizione del Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale anche ferroviario -
Punto all’esame della Commissione nella riunione programmata per il 23 gennaio 2013;
b) Linee guida per la redazione degli studi di fattibilità –
Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 19 dicembre 2012;
c) Guida operativa per l’utilizzo del criterio d’aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa negli appalti di lavori pubblici di sola esecuzione –
Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 19 dicembre 2012;
8) COMMISSIONE POLITICHE SOCIALI Regione Liguria COMMISSIONE AFFARI COMUNITARI – Regione Siciliana
Documento relativo alla costituzione di Tavoli Regionali per il coordinamento degli interventi locali nell’ambito della Strategia Nazionale di inclusione dei Rom, Sinti e Camminati –
Punto esaminato dalla Commissione Politiche sociali nella riunione del 12 dicembre 2012 e dalla Commissione Affari comunitari nella riunione del 15 gennaio 2013;
9) COMMISSIONE POLITICHE SOCIALI Regione Liguria
Informativa in merito alle problematiche relative all’Emergenza Nord Africa;
10) COMMISSIONE ISTRUZIONE, LAVORO, RICERCA E INNOVAZIONE Regione Toscana
a) Protocollo d’intesa fra il Ministero del lavoro e delle politiche sociali e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per la promozione e la diffusione dell’istituto del nuovo apprendistato –
Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 19 dicembre 2012;
Materia Professioni – Coordinamento Regione Lombardia
b) Linee guida delle regioni per l'adozione dello standard formativo per l’attività di installazione e manutenzione straordinaria di impianti energetici alimentati da fonti rinnovabili (FER), ai sensi d.lgs.28/2011 –
Punto all'esame della Commissione nella riunione del 23 gennaio 2013;
11) COMMISSIONE ATTIVITA’ PRODUTTIVE Regione Marche
Documento unitario per l’attuazione dell’intesa della Conferenza Unificata del 05.07.2012, ex art. 70, comma 5 del D.Lgs. 59/2010, in materia di Aree Pubbliche –
Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 22 novembre 2012;
12) COMMISSIONE SPECIALE PROTEZIONE CIVILE Provincia autonoma di Trento
Emergenza neve febbraio 2012 - situazione in merito al rimborso delle spese sostenute dalle Regioni e dagli Enti locali –
Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 10 dicembre 2012;
13) Varie ed eventuali;
SEDUTA RISERVATA
14) DESIGNAZIONI
a) Comitato nazionale dell’Albo nazionale Gestori Ambientali, di cui all’articolo 212 del D.Lgs. 152/06 e s.m.i.: rinnovo – sei rappresentanti regionali (tre effettivi e tre supplenti);
b) Comitato scientifico dell’Istituto Superiore di Sanità, di cui all’art. 4, comma 7 del D.Lgs. 106/2012: ricostituzione – due rappresentanti della Conferenza Unificata (di cui un rappresentante regionale);
c) Commissione con il compito di formulare proposte per l’aggiornamento delle tariffe massime per la remunerazione delle prestazioni sanitarie, di cui all’articolo 15, comma 17-bis, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135: nuova costituzione – tre rappresentanti regionali;
d) Comitato Interministeriale delle Politiche Urbane (CIPU), di cui all’art. 12-bis, del decreto legge n. 83 del 22 giugno 2012: nuova costituzione – un rappresentante regionale.
 
  LETT-ERRANI-presidenti-odg-conferenza-240113.pdf

( red / 18.01.13 )

+T -T
Conferenza Stato-Regioni giovedì 24

Ordine del giorno

(regioni.it) E' convocata la Conferenza Stato-Regioni  per giovedì 24 gennaio 2013 alle ore 15.30 presso con il seguente ordine del giorno:
Approvazione dei verbali delle sedute del 6 e 20 dicembre 2012.
1)                 Intesa sullo schema di decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro della salute concernente le Linee guida per la predisposizione dei protocolli regionali per le attività di individuazione precoce dei casi sospetti di DSA in ambito scolastico. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA) Codice sito: 4.2/2012/13 (Servizio I)
Intesa ai sensi dell’articolo 7, comma 1, della legge 8 ottobre 2010, n. 170.
2)               Parere sul decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca di concerto con il Ministro della salute, sentita la Conferenza Stato-Regioni recante l’autorizzazione preventiva prevista dall’art. 8, comma 2, del decreto legislativo 21 dicembre 1999, n. 517 in merito alla realizzazione della nuova “Azienda Ospedaliero Universitaria S. Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona – Scuola Medica Salernitana”. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA) Codice sito: 4.2/2013/    (Servizio I)
Parere ai sensi dell’articolo 8, comma 2, del decreto legislativo 21 dicembre 1999, n. 517
3)               Parere sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, recante il riparto del Fondo di intervento integrativo per la concessione dei prestiti d’onore e l’erogazione di borse di studio per l’anno 2012, in attuazione del decreto legislativo 29 marzo 2012, n. 68. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA) Codice sito: 4.2/2013/1 – (Servizio I)
Parere ai sensi dell’articolo 16, comma 4, della legge 2 dicembre 1991, n. 390 e successive modificazioni
4)        Deliberazione concernente la ripartizione tra le Regioni a statuto ordinario dell’obiettivo del patto di stabilità interno per l’esercizio 2013, espresso in termini di competenza euro compatibile, di cui all’articolo 1, comma 449, della legge 24 dicembre 2012, n. 228. (ECONOMIA E FINANZE) Codice sito: 4.6/2013/7- A -  (Servizio II)
Deliberazione ai sensi dell’articolo 1, comma 449, della legge 24 dicembre 2012, n. 228
5)                 Accordo tra le Regioni a Statuto speciale e le Province autonome di Trento e di Bolzano concernente la ripartizione del contributo al concorso alla finanza pubblica per l’anno 2013 di cui all’articolo 16, comma 3, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135. (ECONOMIA E FINANZE) Codice sito: 4.6/2013/7 - B – (Servizio II)
Accordo ai sensi dell’articolo 16, comma 3, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135.
6)                 Intesa sullo schema di decreto concernente l’adozione di uno schema-tipo per la redazione della relazione di fine legislatura regionale, ai sensi dell’articolo 1, comma 5, del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 149. (AFFARI REGIONALI, TURISMO E SPORT) Codice sito: 4.6/2013/3 (Servizio II)
Intesa ai sensi dell’articolo 1, comma 5, del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 149.
7)                 Intesa tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano sulla proposta del Ministero della salute di “Programma nazionale di ricerca sanitaria 2013-2015”. (SALUTE)  Codice:4.10/2012/106  (Servizio III)
Intesa ai sensi dell’articolo 12bis, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502.
8)                 Intesa sulla proposta del Ministro della salute di deliberazione CIPE recante “Conguagli su FSN 2004, FSN 2005 e FSN 2006 per il differente importo complessivo dell’IRAP e dell’addizionale IRPEF effettivamente introitato rispetto a quello stimato – Regioni Siciliana e Sardegna”. (SALUTE) Codice sito:4.10/2012/38  (Servizio III)
Intesa ai sensi dell’articolo 39, comma 1, del decreto legislativo 15 dicembre 1997, n. 446 e dell’articolo 115, comma 1, lett. a) del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112.
9)                 Intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, recante modifica degli schemi di bilancio degli Enti del Servizio sanitario nazionale.(SALUTE) Codice sito: 4.10/2012/73 (Servizio III)
Intesa ai sensi dell’articolo 34 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118.
10)             Intesa sulla proposta del Ministro della salute di deliberazione CIPE di assegnazione alle Regioni delle risorse relative all’anno 2010 da destinare alla copertura degli oneri connessi agli accertamenti medico-legali disposti dalle Amministrazioni pubbliche per i dipendenti assenti dal servizio per malattia. (SALUTE) Codice sito.4.10/2013/4 (Servizio III)
Intesa ai sensi dell’articolo 115, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112.
11)             Intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, di adozione del Percorso attuativo della certificabilità. (SALUTE) Codice:4.10/2013/3 (Servizio III)
Intesa ai sensi dell’articolo 3, comma 5 del decreto interministeriale del 17 settembre 2012.
12)             Intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, concernente il regolamento recante: “Definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera” in attuazione dell’articolo 1, comma 169, della legge 30 dicembre 2004, n. 311 e dell’articolo 15, comma 13, lettera c) del decreto–legge 6 luglio 2012, n. 95 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135. (SALUTE) Codice sito: 4.10/2012/86 (Servizio III)
Intesa ai sensi dell’articolo 15, comma 13, lettera c) del decreto–legge 6 luglio 2012, n. 95 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135
13)             Intesa sulla proposta del Ministero della salute di assegnazione della somma di euro 1.000.000,00 per l’attivazione del programma di interventi urgenti di ristrutturazione del Fabbricato A del complesso edilizio dell’ex Ospedale San Gallicano presentato dagli Istituti Fisioterapici Ospitalieri, a valere sulla quota riservata per “interventi urgenti individuati dal Ministro del lavoro, della salute e delle politiche sociali” di cui alla delibera del CIPE n. 97 del 18 dicembre 2008. (SALUTE) Codice sito: 4:10/2012/105 Servizio III
Intesa ai sensi dell’articolo 115, comma 1, lettera a), del decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 112.
14)             Parere sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione e con il Ministro dell’economia e delle finanze recante regolamento sul funzionamento e l’organizzazione dell’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e il contrasto delle malattie della povertà (INMP), ai sensi dell’articolo 14, comma 4, del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2012, n. 189. (SALUTE)   Codice sito: 4.10/2012/98 (Servizio III)
Parere ai sensi dell’articolo 14 del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2012, n. 189.
15)             Parere sullo schema di decreto del Ministro della salute recante disposizioni attuative in materia di protezione dei polli allevati per la produzione di carne a norma degli articoli 3, 4, 6 e 8 del decreto legislativo 27 settembre 2010, n. 181. (SALUTE) Codice sito: 4.10/2012/74   (Servizio III)
Parere ai sensi dell’articolo 3, comma 6, del decreto legislativo 27 settembre 2010, n. 181.
16)             Parere sulla proposta di programma annuale di attività dell’Agenzia Italiana del Farmaco per l’anno 2012. (SALUTE) Codice sito 4.10/2012/7 (Servizio III)
Parere ai sensi dell’articolo 48, comma 5, lett. h), del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1 della legge 24 novembre 2003, n. 326.
17)             Deliberazione sulla proposta del Ministero della salute di ammissione a finanziamento del progetto interregionale “Portale della trasparenza dei servizi per la salute” con l’utilizzo delle risorse accantonate con la delibera CIPE n. 16 del 20 gennaio 2012 (“Ripartizione delle quote vincolate per il perseguimento degli obiettivi di carattere prioritario e di rilievo nazionale nell’ambito del FSN 2011”) per il finanziamento di un progetto interregionale in materia di comunicazione ai cittadini per l’acceso ai servizi sanitari. (SALUTE)  Codice sito: 4.10/2013/6  (Servizio III)
Deliberazione ai sensi dell’articolo 1, comma 34bis, della legge 23 dicembre 1996, n. 662.
18)             Acquisizione delle designazioni dei rappresentanti delle regioni e delle province autonome in seno alla Commissione consultiva di cui all’articolo 75bis, comma 2, del decreto legislativo 1 agosto 2003, n. 259.  (INTERNO)  Codice sito: 4.10/2012/90  (Servizio III)
Acquisizione delle designazioni ai sensi dell'articolo 2, comma 1, lettera d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
19)             Parere sullo schema di decreto del Ministro dello sviluppo economico recante: “Riordino della disciplina in materia di riconversione e riqualificazione produttiva delle aree di crisi industriale complessa”. (SVILUPPO ECONOMICO) Codice sito 4.12/2012/44 (Servizio IV)
Parere ai sensi dell’articolo 27, comma 8, del decreto legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 134.
20)             Intesa sullo schema di decreto che adotta un regolamento recante criteri tecnici per l’identificazione dei corpi idrici artificiali e fortemente modificati per le acque fluviali e lacustri per la modifica delle norme tecniche del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE) Codice sito: 4.14/2013/2 (Servizio V)
Intesa ai sensi dell’articolo 75, comma 3, del decreto legislativo n. 152 del 2006.
21)       Intesa sullo schema di direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri recante indirizzi operativi per l’istituzione dell’Unità di Comando e Controllo del bacino del fiume Po ai fini del governo delle piene, nonché modifiche ed integrazioni alla Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 27 febbraio 2004 e s.m.i. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI) Codice sito: 4.15/2011/6 (Servizio V)
            Intesa ai sensi dell’articolo 3 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
22)       Parere sullo schema di decreto legislativo di attuazione della direttiva 2009/29/CE che modifica la direttiva 2003/87/CE al fine di perfezionare ed estendere il sistema comunitario per lo scambio di quote di emissione di gas ad effetto serra, predisposto ai sensi dell’art. 1 della legge 4 giugno 2010, n. 96 recante disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alle Comunità europee (legge comunitaria 2009). (AFFARI EUROPEI - AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE) Codice sito: 4.14/2013/1 (Servizio V)
Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
23)       Acquisizione della designazione di un rappresentante in seno al Comitato di Gestione dell’Istituto Centrale per la demoetnoantropologia, come previsto dal decreto del Ministro per i beni e le attività culturali del 7 ottobre 2008. (BENI E ATTIVITA’ CULTURALI) Codice sito: 4.16/2012/51 (Servizio V)
Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
24)        Acquisizione della designazione di un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Istituto superiore per la conservazione ed il restauro ai sensi dell’art. 3, comma 2, lett. e) del decreto del Ministro per i beni e le attività culturali 7 ottobre 2008. (BENI E ATTIVITA’ CULTURALI) Codice sito: 4.16/2012/24 (Servizio V)
Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lett. d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
25)       Acquisizione di designazioni di tre rappresentanti della Conferenza Stato-Regioni in seno a un Gruppo di lavoro tecnico-scientifico di supporto all’attività dell’Autorità Nazionale Competente in materia di organismi geneticamente modificati. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE) Codice sito: 4.14/2012/23 (Servizio V)
Acquisizione di designazioni ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lett. d), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
26)       Designazione di un rappresentante della Conferenza Stato- Regioni in seno al Comitato di pilotaggio per i mammiferi marini nel Mediterraneo, istituito dall’art. 3, comma 1, della legge 11 ottobre 2001, n. 391. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE) Codice sito: 4.14/2012/13 (Servizio V)
Designazione ai sensi del richiamato articolo 3, comma 1, della legge 11 ottobre 2001, n. 391.
27)       Intesa sullo schema di decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali recante “Determinazione dei criteri omogenei di classificazione delle aziende agrituristiche”. (politiche agricole, alimentari e forestali) Codice sito:  4.18/2012/101 (Servizio VI)
            Intesa ai sensi dell’articolo 9, comma 2, della legge 20 febbraio 2006, n. 96.
28)       Intesa sullo schema di decreto del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali recante "Approvazione del Piano assicurativo agricolo 2013". (politiche agricole, alimentari e forestali) Codice sito:  4.18/2013/04 (Servizio VI)
Intesa ai sensi dell’articolo 4, comma 2, del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102.
29)       Parere sul Piano triennale delle attività INEA - 2012-2014. (politiche agricole, alimentari e forestali) Codice sito:  4.18/2013/01(Servizio VI)
Parere ai sensi dell’articolo 10, comma 7, del decreto legislativo n. 454 del 29 ottobre 1999.
30)       Designazione di nove rappresentanti regionali, e loro sostituti, in seno al Consiglio tecnico-scientifico sull'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. (politiche agricole, alimentari e forestali) Codice sito:  4.18/2012/90 (Servizio VI)
Designazione ai sensi dell’articolo 5 del decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150.
31)       Acquisizione della designazione di tre rappresentanti regionali nel “Comitato per la valutazione dei piani di regolazione dell’offerta dei formaggi DOP e IGP ai sensi dell’articolo 126 quinquies del Regolamento (CE) n. 1234/2007”. (politiche agricole, alimentari e forestali) Codice sito:  4.18/2012/92 (Servizio VI)
Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 2, comma 1, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
 32)       Acquisizione della designazione di due esperti e di cinque rappresentanti delle Regioni nell’Osservatorio nazionale del paesaggio rurale, delle pratiche agricole e conoscenze tradizionali. (politiche agricole, alimentari e forestali) Codice sito:  4.18/2012/103 (Servizio VI)
Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 1, comma 2, del decreto del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali 19 novembre 2012, n. 17070.
 


( red / 18.01.13 )

+T -T
Il 24 gennaio Conferenza Unificata

Ordine del giorno

(regioni.it) E' convocata la Conferenza Unificata per giovedì 24 gennaio 2013 (ore 15.00 - Sala riunioni del I piano di Via della Stamperia, n. 8, Roma) con il seguente ordine del giorno:
Approvazione dei verbali delle sedute del 6 e del 20 dicembre 2012.
1) Intesa sul decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca per la definizione delle priorità strategiche, delle modalità e dei termini per la predisposizione e per l'approvazione di piani regionali di interventi di edilizia scolastica, nonché i relativi finanziamenti. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA) Codice sito: 4.2/2013/ (Servizio I) Intesa ai sensi dell’articolo 4-bis del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 dicembre 2012, n. 221. 2) Parere sul decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, di concerto con il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti e con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare per l’adozione delle linee guida contenenti indirizzi progettuali di riferimento per la costruzione di nuove scuole, anche in linea con l’innovazione introdotta nell’organizzazione della didattica con la diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. (ISTRUZIONE, UNIVERSITA’ E RICERCA) Codice sito: 4.2/2013/ - (Servizio I) Parere ai sensi dell’articolo 53, comma 7, del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 aprile 2012, n. 35.
3) Intesa sulle linee guida in materia di controlli, ai sensi dell’articolo 14, comma 5, del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5 convertito dalla legge 4 aprile 2012, n. 35. (PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SEMPLIFICAZIONE) Codice sito: 4.1/2013/1 (Servizio I) Intesa ai sensi dell’articolo 14, comma 5, del decreto-legge 9 febbraio 2012, n. 5 convertito dalla legge 4 aprile 2012, n. 35.
4) Intesa sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante: “Codice di comportamento dei dipendenti pubblici”. (PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SEMPLIFICAZIONE) Codice sito: 4.4/2013/1 (Servizio I) Intesa ai sensi dell’articolo 54, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, come sostituito dall’articolo 1, comma 44 , della legge 6 novembre 2012, n. 190.
5) Parere sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica recante regolamento in materia di riorganizzazione della presenza dello Stato sul territorio, a norma dell’articolo 10 del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135. (INTERNO - PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - ECONOMIA E FINANZE) Codice sito: 4.1/2013/2 (Servizio I) Parere ai sensi dell’articolo 10, comma 3, del decreto-legge 6 luglio 2012, n. 95, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135.
6) Acquisizione della designazione dei dodici componenti designati dalla Conferenza Unificata (sette dei quali indicati dalle Regioni e cinque dagli Enti locali), in seno all’Assemblea del Nuovo Osservatorio Nazionale sulla Famiglia, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, lett. c) del DPCM 10 marzo 2009, n.43. (COOPERAZIONE INTERNAZIONALE E INTEGRAZIONE) Codice sito: 4.3/2012/6 (Servizio I) Acquisizione delle designazioni, ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. d) del decreto legislativo 28 agosto 1997 n. 281.
7) Acquisizione della designazione di un rappresentante delle Regioni e delle Autonomie locali, in seno al “Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’INPS” ai sensi dell’art. 21, comma 6, del decreto legge 6 dicembre 2011 n.201, convertito con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 ed ai sensi del D.M. 2 aprile 2012 del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. (LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI) Codice sito: 4.4/2012/6 (Servizio I) Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera d) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
8) Parere sul Programma statistico nazionale (PSN) per il triennio 2014-2016. (ISTAT) Codice sito: 4.9/2013/1 (Servizio II) Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
9) Acquisizione della designazione dei rappresentanti delle Regioni e delle Province autonome di Trento e di Bolzano, delle Province e dei Comuni nell’ambito del Comitato Interministeriale delle Politiche Urbane, ai sensi dell’articolo 12-bis del decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83 convertito dalla legge 7 agosto 2012, n. 134. (COESIONE TERRITORIALE) Codice sito: 4.6/2013/2 (Servizio II) Acquisizione delle designazioni ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. d) del decreto legislativo 28 agosto 1997 n. 281.
10) Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità montane sul "Piano di azioni nazionale per la salute mentale". (SALUTE) Codice:4.10/2012/100 (Servizio III) Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
11) Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, le Province, i Comuni e le Comunità montane in materia di identificazione e registrazione degli animali da affezione. (SALUTE) Codice:4.10/2012/103 (Servizio III) Accordo ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281
12) Intesa sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante revisione delle modalità di determinazione e dei campi di applicazione dell'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE). (LAVORO E POLITICHE SOCIALI) Codice: 4.11/2012/5 (Servizio III) Intesa ai sensi dell’articolo 5, comma 1, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214.
13) Parere sullo schema di decreto del Presidente della Repubblica concernente “Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n. 495, in materia di Commissioni Mediche Locali” (SALUTE) Codice sito: 4.10/2012/80 (Servizio III) Parere ai sensi dell’articolo 2, comma 3, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
14) Acquisizione della designazione, in sostituzione, di un componente del Collegio dei revisori dei conti dell’Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali. (SALUTE) Codice:4.10/2012/104 (Servizio III) Acquisizione della designazione ai sensi dell'articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
15) Acquisizione delle designazioni di due esperti quali componenti del Consiglio di amministrazione dell’Istituto superiore di sanità ai sensi dell’articolo 4, comma 5 del decreto legislativo 28 giugno 2012, n. 106. (SALUTE) Codice: 4.10/2012/83A (Servizio III) Acquisizione delle designazioni ai sensi dell'articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
16) Acquisizione delle designazioni di due esperti quali componenti del Comitato scientifico dell’Istituto superiore di sanità ai sensi dell’articolo 4, comma 7 del decreto legislativo 28 giugno 2012, n. 106. (SALUTE) Codice:4.10/2012/83B (Servizio III) Acquisizione delle designazioni ai sensi dell'articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
17) Intesa sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante la disciplina del sistema di monitoraggio e di verifica dell’attuazione delle misure contenute nelle ordinanze di cui all’art. 5 della legge 24 febbraio 1992, n. 225, nonché dei provvedimenti adottati in attuazione delle medesime e delle ispezioni. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI) Codice sito: 4.15/2013/20 (Servizio V) Intesa ai sensi dell’articolo 20 della legge 24 febbraio 1992, n. 225, come modificato dall’articolo 1, comma 1, del decreto-legge 15 maggio 2012, n. 59, convertito, con modificazioni dalla legge 12 luglio 2012, n. 100.
18) Intesa sullo schema di D.P.R. recante regolamento di modifica del D.P.R. 9 luglio 2010, n. 139, recante procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità, a norma dell’art. 146, comma 9, del decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI – AFFARI REGIONALI, TURISMO E SPORT – BENI E ATTIVITA’ CULTURALI) Codice sito: 4.14/2013/30 (Servizio V) Intesa ai sensi dell’articolo 9, comma 1, del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
19) Intesa sullo schema di direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri, recante “Indicazioni per il coordinamento della piattaforma nazionale per la riduzione del rischio da disastri di cui al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 gennaio 2008, n. 66. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI) Codice sito: 4.15/2012/16 (Servizio V) Intesa ai sensi dell’articolo 5, comma 2 del decreto-legge 7 settembre 2001, n. 343, convertito con modificazioni dalla legge 9 novembre 2001, n. 401.
20) Intesa sullo schema di direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri, recante “Disposizioni per la realizzazione di strutture sanitarie campali, denominate PASS, Posto di Assistenza Socio Sanitaria, preposte all’assistenza sanitaria di base e sociosanitaria alla popolazione colpita da catastrofe”. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI) Codice sito: 4.15/2013/21 (Servizio V) Intesa ai sensi dell’articolo 9, comma 2, lett. b) del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
21) Parere sullo schema di ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri recante “Attuazione dell’articolo 11 del decreto legge 28 aprile 2009, n.39, convertito con modificazioni dalla legge 24 giugno 2009, n. 77. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI). Codice sito: 4.15/2012/19 (Servizio V) Parere ai sensi dell’articolo 9, comma 1 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
22) Parere sullo schema di decreto di approvazione del Manuale per la compilazione della scheda per il rilievo del danno ai beni culturali, Chiese “Modello A-DC”. (PRESIDENZA CONSIGLIO MINISTRI) Codice sito: 4.16/2012/53 (Servizio V) Parere ai sensi dell’articolo 9 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281.
23) Parere sullo schema di decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro della salute, relativo all’individuazione delle stazioni per il calcolo dell’indicatore di esposizione media per il PM2,5 di cui al decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 155. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - SALUTE) Codice sito: 4.14/2012/29 (Servizio V) Parere ai sensi dell’articolo 12, comma 2, del decreto legislativo n. 155 del 2010.
24) Parere sullo schema di decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro della salute e il Ministro dello sviluppo economico, recante modifiche alla parte prima dell’allegato IV alla parte quinta del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, in relazione alle linee di trattamento fanghi, ai sensi dell’articolo 272, comma 1, dello stesso decreto legislativo. (AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO E DEL MARE - SALUTE - SVILUPPO ECONOMICO) Codice sito: 4.14/2012/28 (Servizio V) Parere ai sensi dell’articolo 281, comma 5, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.
25) Acquisizione della designazione, in sostituzione, di un rappresentante della Conferenza Unificata in seno al Comitato Paritetico Stato-Regioni-Enti locali istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi dell’art.5, comma 1, del D.L. 7 settembre 2001, n. 343, convertito con modificazioni dalla L. 9 novembre 2001, n. 401. (PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI). Codice sito: 4.15/2013/22. (Servizio V). Acquisizione della designazione ai sensi dell’articolo 9, comma 1, del D.Lgs. 281 del 28 agosto 1997.

 


( red / 18.01.13 )

+T -T
Turismo: istruito Piano strategico per lo sviluppo

Consiglio dei ministri ha preso atto del lavoro istruttorio finora fatto

(regioni.it) Presentato il Piano strategico del Turismo dal ministro del Turismo, Piero Gnudi, che ha svolto nel Consiglio dei ministri del 18 gennaio una relazione sui contenuti e sulla metodologia di lavoro che ha portato alla stesura del primo “Piano strategico per lo sviluppo del turismo in Italia”. E il Consiglio dei ministri ha preso atto del lavoro istruttorio finora fatto.
Il documento, sulla base di un’analisi sistematica del settore turistico, individua i fattori di criticità, attrattività e competitività del nostro Paese nel contesto internazionale e prospetta un quadro di linee guida strategiche per il consolidamento e il rilancio dell’intera filiera. E le linee di intervento individuate sono: governance, rilancio dell’Agenzia nazionale del turismo, miglioramento dell’offerta, incremento della ricettività, trasporti e infrastrutture, formazione e competenze, investimenti. Sono linee 61 azioni, realizzabili in tempi compresi tra i tre mesi e i cinque anni.
Nelle premesse al Piano si evidenzia che il contributo del turismo al prodotto interno lordo dell’Italia ammonta a oltre 130 miliardi di euro (circa il 9% della produzione nazionale) e le persone impegnate in questo settore sono circa 2,2 milioni (un lavoratore su dieci). Il turismo esprime inoltre un notevole potenziale per ciò che riguarda la comunicazione e l’integrazione interculturale, due elementi rilevanti in un mondo divenuto multi-polare.
Serve per rilanciare il settore un radicale cambiamento nell’approccio ai problemi del turismo. Il piano dovrà essere aggiornato ogni due anni per un quinquennio, in modo da farlo diventare un irrinunciabile strumento operativo sia per le istituzioni statali e regionali sia per i singoli operatori.
“Questo piano strategico – afferma il ministro Gnudi - costituisce un primo passo per indirizzare questa evoluzione al fine di consolidare il vantaggio competitivo dell’Italia e di contribuire allo sviluppo dell’economia e alla creazione di nuovi posti di lavoro. Secondo alcune stime conservative, le azioni contenute in questo piano possono tradursi in circa 30 miliardi di Euro di incremento del PIL e in 500.000 nuovi posti di lavoro entro il 2020. Si tratta di un’opportunità che il Paese non può non cogliere e di una responsabilità inderogabile verso le nuove generazioni”.

       

[Ministero per gli Affari Regionali il Turismo e lo Sport] - PIANO STRATEGICO PER LO SVILUPPO DEL TURISMO IN ITALIA ROMA – 18.01.2013

 



( red / 18.01.13 )

+T -T
Simoncini: legge stabilità, chiarimenti su norme disoccupazione

(regioni.it) Sarà solo una svista, ma serve un atto interpretativo della legge di stabilità che crea particolare incertezza sull’iscrizione alle liste di mobilità e sugli incentivi alle aziende per l’assunzione di questi lavoratori. Infatti "dalla lettura della Legge Legge di stabilità 2013, sottolinea Gianfranco Simoncini - assessore al lavoro della regione Toscana e coordinatore della Commissione istruzione, lavoro. innovazione e ricerca della Conferenza delle Regioni -emergerebbe che non si prevede la proroga della normativa che sanciva la possibilità di richiedere l' iscrizione nelle liste di mobilità, da parte dei lavoratori cessati a seguito di un licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo (Legge 236/93), né sembrerebbe rinnovata la norma che consentiva alle aziende che avessero assunto tali lavoratori dal 1° gennaio 2013, di godere degli speciali incentivi consistenti nella riduzione degli oneri previdenziali nella misura prevista per gli apprendisti".
Sono due i problemi evidenziati: 1) un consistente numero di lavoratori licenziati dal 31/12/2012 per giustificato motivo oggettivo da aziende con meno di 15 dipendenti vedrebbe ridotta la possibilità di poter essere assunto in ragione della mancanza di un incentivo in tal senso; 2) mancato rifinanziamento degli sgravi contributivi, comporta che l'Inps come chiarito con la circolare n. 137 del 12/12/2012, non erogherebbe per l'anno 2013 gli incentivi previdenziali in caso di assunzioni di lavoratori iscritti in mobilità ex lege n. 236 negli anni precedenti al 2013 e ancora presenti in lista, o in caso di proroga o trasformazione a tempo indeterminato dei contratti a termine in atto.
Servirebbe quindi un atto interpretativo che preveda la proroga sia della iscrizione nelle liste di mobilità dei lavoratori licenziati da aziende con un organico inferiore alle 15 unità, che la concessione di sgravi contributivi per le aziende che assumono la suddetta categoria di lavoratori nell'anno 2013.
Ma se l'interpretazione fosse diversa, è auspicabile l'emanazione di un provvedimento che ripristini la proroga legislativa, ovvero in subordine un provvedimento che consenta l'erogazione degli sgravi contributivi almeno nel caso di proroga o trasformazione a tempo indeterminato dei contratti a termine in atto con i lavoratori assunti ex legge 236/93, trattandosi di diritti acquisiti.


( red / 18.01.13 )

+T -T
Bankitalia rivede al ribasso stime Pil 2013

(regioni.it) La Banca d’Italia prevede delle stime più basse del Pil nel nostro Paese rispetto a quelle precedentemente indicate e prevede una crescita, seppur lieve, solo nel 2014.
In particolare  Bankitalia stima un calo del Pil del 2,1% nel 2012 e rivede al ribasso le previsioni per il 2013 con un -1% e non -0,2% come stimato in precedenza.
Tornerà in crescita nella seconda metà del 2013 e solo nel 2014 il segno sarà positivo con un +0,7%.
L'occupazione invece si ridurrà quest'anno di quasi l'1% e ristagnerà nel successivo con un tasso di disoccupazione al 12%. Bankitalia evidenzia quindi l'esigenza di "consolidare il riequilibrio dei conti pubblici e intensificare lo sforzo di riforma per rilanciare la competitività e alzare il potenziale di crescita".



( red / 18.01.13 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top