Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2184 - mercoledì 23 gennaio 2013

Sommario
- Il 24 gennaio Conferenza delle Regioni
- Lavoro: "staffetta generazionale", confronto Assessori - Ministro Fornero
- Piano nazionale dell'Export 2013-2015
- Taglio Consiglieri in Regioni a Statuto speciale: approvata la legge costituzionale
- Elezioni comunali: 26 e 27 maggio
- Sisma in Emilia: presentazione sito "Open Ricostruzione"

+T -T
Taglio Consiglieri in Regioni a Statuto speciale: approvata la legge costituzionale

Modificati gli Statuti di Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Sardegna

(regioni.it) Approvata dall'Aula della Camera la legge costituzionale che modifica gli statuti di Friuli Venezia Giulia, Sicilia e Sardegna, riducendo il numero dei consiglieri regionali.
Per quanto riguarda la modifica dello Statuto Speciale della Sardegna e la riduzione del numero dei consiglieri dagli attuali 80 a 60, il Presidente della Regione Sardegna,  Ugo Cappellacci,  ha detto che "l'approvazione della  modifica statutaria apre le porte alla riduzione del numero dei  consiglieri regionali e rappresenta un ulteriore passo in avanti verso  quel cambiamento di cui la Sardegna e' antesignana a livello nazionale''.
Il presidente della Regione, Renzo Tondo, in merito alla notizia della definitiva approvazione della legge costituzionale sulla riduzione dei consiglieri regionali, ha ricordato che la nuova legge permettera' di diminuire il numero degli eletti in Consiglio regionale dagli attuali 59 a 48 e “comportera' un risparmio che puo' essere quantificato in circa 10 milioni di euro nella prossima legislatura. Si evita cosi' che alle elezioni regionali di primavera si vada a votare addirittura per uno o due consiglieri in piu', come conseguenza dell'ultimo censimento ufficiale Istat sulla popolazione, e non per una decina in meno come definito nella legge approvata dal Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, e poi sottoposta al Parlamento, con l'obiettivo di ridurre i costi della politica e la spesa pubblica”.
Il presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, Giovanni Ardizzone sottolinea la riduzione dei deputati siciliani dal 90 a 70: "condivido il voto alla Camera sulla riduzione del numero dei deputati nel Parlamento siciliano, quella legge del resto, porta anche la mia firma".

[Friuli - Venezia Giulia] PRESIDENZA: SODDISFAZIONE PER RIDUZIONE CONSIGLIERI

[Sardegna] RIDUZIONE CONSIGLIERI: CAPPELLACCI, SARDEGNA SI CONFERMA ANTESIGNANA DEL CAMBIAMENTO



( red / 23.01.13 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top