Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2185 - giovedì 24 gennaio 2013

Sommario
- Fondo sociale: in Conferenza Unificata via libera ai riparti per l’anno 2013
- Sanità: rinvio in Stato-Regioni regolamento sugli standard ospedalieri
- Errani: CIG in deroga, superare il blocco dell’INPS
- Sisma Emilia-Romagna: ''openricostruzione'', il sito della trasparenza delle donazioni
- Il riparto del fondo nazionale politiche sociali per il 2013
- Il fondo 2013 per le non autosufficienze

+T -T
Sanità: rinvio in Stato-Regioni regolamento sugli standard ospedalieri

(regioni.it) La Conferenza Stato-Regioni del 24 gennaio ha accolto la richiesta delle Regioni di rinviare l'approvazione del regolamento sugli standard ospedalieri che era all'ordine del giorno.  
La Conferenza delle Regioni ha da tempo chiesto di affrontare con il presidente del Consiglio, Mario Monti, diversi argomenti economici di forte impatto sociale, tra questi i tagli legati alla sanità per la loro insostenibilità.
''Abbiamo accolto la richiesta - ha detto il ministro della Sanita', Renato Balduzzi - che si fonda su due questioni particolari, le risorse e l'edilizia sanitaria sulla quale pero' - ha precisato il ministro - il cdm ha proprio l'altro ieri ha sbloccato un miliardo di euro''.
La questione degli standard sara' di nuovo discussa nella riunione della Stato-Regioni del 7 febbraio, riunione nella quale si parlera' anche del fondo per il trasporto pubblico locale: ''su questo tema - ha detto Balduzzi - le Regioni si aspettano interlocuzioni''. Infatti le Regioni hanno rinnovato a Monti la richiesta di un incontro sia sulla sanita' sia sul trasporto pubblico locale. ''Credo che questo incontro - ha detto Balduzzi - possa avvenire nei prossimi giorni''.
''Queste questioni - ha sottolineato il presidente della Basilicata, Vito De Filippo, che ha rappresentato la Conferenza delle Regioni nel corso delle Conferenze Unificata e Stato-Regioni del 24 gennaio - le abbiamo già poste al governo il 20 dicembre scorso, fanno parte di quel pacchetto sul quale vogliamo un confronto al piu' presto''.
Il presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, che e' anche coordinatore vicario della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni, ha dichiarato: ''Tutte le Regioni sono diverse tra loro - ha detto - perche' una Regione che non ha mai programmato una rete ospedaliera ha bisogno di tempo per farlo; se si pretende di fare tutto cio' in 12 mesi si rischia di compromettere la stessa assistenza ai cittadini''.
"Le Regioni hanno chiesto un colloquio al presidente del  Consiglio sulla sanita' e il trasporto pubblico locale", ha ribadito Balduzzi spiegando che "questo  colloquio possa avvenire nei prossimi giorni - ha spiegato il ministro - nel quadro di una leale collaborazione ho accolto la richiesta delle  Regioni di rinviare la discussione al 7 febbraio".  
De Filippo ha dunque sottolineato che "il regolamento sugli  standard ospedalieri fa parte di quel pacchetto di questioni" su cui  le Regioni chiedono risposte. Slitta al 7 febbraio anche l'intesa sul programma nazionale di ricerca sanitaria 2013-2015, mentre e' stato  raggiunto oggi l'accordo sul piano della salute mentale.


( red / 24.01.13 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top