Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2188 - martedì 29 gennaio 2013

Sommario
- Piano sviluppo aeroportuale: atto di indirizzo
- Programmazione fondi strutturali: Crocetta, non cristallizzare gap Nord-Sud
- Obiettivo del Patto di stabilità interno 2013: ripartizione tra le Regioni
- Aree pubbliche: Documento delle Regioni sui posteggi
- Regioni, Anci e Upi: parere su programma statistico nazionale 2014-16
- Vertice Durnwalder-Tondo: difendere la specialità e ampliare l'autonomia

+T -T
Vertice Durnwalder-Tondo: difendere la specialità e ampliare l'autonomia

 
(regioni.it) Friuli Venezia Giulia e Alto Adige hanno ''l'obiettivo comune di difendere la nostra specialità, ampliare e rafforzare l'autonomia e tutelare al meglio le competenze locali''. Lo ha detto il Presidente della Provincia di Bolzano, Luis Durnwalder, che ha ricevuto a Palazzo Widmann il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo
“Il governo nazionale - ha sottolineato il Presidente altoatesino - sta sfruttando in maniera eccessiva le Regioni a statuto speciale per raggiungere i propri traguardi di contenimento della spesa''. Alla luce delle sfide comuni da affrontare nel rapporto con Roma (crescente pressione fiscale, nuovo centralismo amministrativo, effetti della crisi), i due Presidenti hanno concordato sull'esigenza di una maggiore collaborazione, soprattutto nella fase preparatoria degli incontri della Conferenza Stato-Regioni.
Lo stesso vale per i rapporti con Bruxelles. ''A livello europeo - ha spiegato Durnwalder - è fondamentale presentarsi in maniera unitaria, è l'unico modo per far sentire la propria voce”. Un primo banco di prova di questa strategia comune sarà costituito dalla rielaborazione da parte dell'Unione europea dei programmi Interreg di sostegno a progetti transfrontalieri, considerati di importanza centrale per entrambi i territori.
A proposito di rapporti transfrontalieri, il presidente del Friuli-Venezia Giulia ha mostrato interesse per il progetto portato avanti da Alto Adige, Tirolo e Trentino, che con il Gect Euregio hanno dato una cornice istituzionale alla cooperazione fra i tre territori alpini.
Nel corso della riunione i due presidenti hanno condiviso quindi un giudizio negativo e deludente in merito all'atteggiamento del Governo nazionale nei confronti delle Autonomie Speciali, un atteggiamento dettato - è stato rilevato - anche da superficialità. Infatti la Regione e la Provincia di Bolzano hanno saputo avviare per tempo, in modo autonomo e responsabile, quelle riforme di cui il Paese ha bisogno, a cominciare dal contenimento e messa in sicurezza della spesa pubblica. Nel corso dell'incontro sono stati esaminati anche i programmi transfrontalieri Italia-Austria. I presidenti hanno condiviso la necessità di proporsi in Europa come “sistema Dolomiti”, con forme di promozione turistica unitaria, in modo da raggiungere mercati potenziali più ampi.
AUTONOMIA:DURNWALDER INCONTRA TONDO,UNITI A ROMA E BRUXELLES


( red / 29.01.13 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top