Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2254 - giovedì 9 maggio 2013

Sommario
- Errani: presto confronto Regioni - Letta
- Conferenza Stato-Regioni 9 maggio: Accordo su pagamento debiti P.A.
- Scuola: Province, con i tagli difficile garantire apertura medie superiori
- Scopelliti: tavolo tecnico sulle società miste
- Trasporti: ampliare quota fondo TPL fuori dal patto di stabilità
- Corte dei Conti boccia ultime misure Governo Monti

+T -T
Scopelliti: tavolo tecnico sulle società miste

Accordo tra la Regione Calabria - ANCI- UPI sul “Patto di Stabilità regionale incentivato”

(regioni.it) “Istituire con urgenza un tavolo tecnico sulle società miste”. Lo ha sostenuto il Presidente della regione Calabria Giuseppe Scopelliti inviando una lettera al Presidente del Consiglio Letta ed al Vicepresidente e Ministro dell’Interno Alfano.
Si tratta della situazione delle società miste del Comune di Reggio Calabria.
“Mi permetto di sottoporre alla Vostra attenzione una problematica attinente al lavoro che sta creando notevoli tensioni sociali nella città di Reggio Calabria – si legge nella missiva - attualmente retta da una triade commissariale in seguito allo scioglimento del consiglio comunale”.
Nella succitata lettera, il Presidente Scopelliti ha chiesto al Premier Letta ed al Ministro Alfano “di intervenire sulla delicata situazione sociale creatasi in una città dove il mantenimento dei livelli occupazionali delle società miste che assicurano l'erogazione dei servizi pubblici, è messo a serio pericolo”. 
“E’ necessario istituire con la massima urgenza un tavolo tecnico ministeriale – ha affermato Scopelliti– in cui la Regione sarà presente e formulerà proposte concrete, affinché venga individuato il percorso necessario per mantenere i livelli occupazionali e garantire i servizi”.
Inoltre c’è stato un Accordo tra la Regione Calabria - ANCI- UPI sul “Patto di Stabilità regionale incentivato”.
Sono stati affrontati i temi della definizione dei criteri per l’assegnazione degli spazi finanziari a comuni e province, in attuazione della delibera di Giunta regionale con la quale la Regione ha messo a disposizione quasi 39 milioni di euro a valere sul proprio obiettivo programmatico del patto di stabilità, per concederli agli enti territoriali calabresi.
Al termine dell’incontro, le parti hanno sottoscritto un accordo sui criteri di riparto degli spazi finanziari, da destinare prioritariamente al pagamento dei residui passivi in conto capitale per interventi a valere sulle risorse dei fondi strutturali comunitari e dei fondi FAS.
Per salvaguardare i piccoli comuni che affrontano per la prima volta le problematiche connesse al patto di stabilità, è stato inoltre stabilito che il 50% delle risorse disponibili siano destinate ai comuni sotto i 5.000 abitanti.
Molto stretti sono i tempi per le procedure: le istanze dei comuni dovranno essere inviate entro il prossimo 17 maggio, in modo che la Regione Calabria possa completare l’iter entro il termine previsto dalla legge di stabilità, fissato al 31 maggio.
“Siamo soddisfatti dell’accordo siglato con ANCI ed UPI, – ha dichiarato l’Assessore al bilancio ed alla programmazione economica, Giacomo Mancini – che testimonia l’attenzione dell’Amministrazione regionale verso il mondo delle autonomie locali, per le quali il patto di stabilità regionale incentivato rappresenta uno strumento significativo di supporto finanziario, in questa fase di grave crisi”.

 

[Calabria] Ulteriore individuazione del fabbisogno di medici specialisti per l’anno accademico 2012/2013

          

[Calabria] Accordo Regione- ANCI- UPI sul “Patto di Stabilità regionale incentivato”.

          

[Calabria] Dichiarazione Presidente Scopelliti su ponte sullo stretto

          

[Calabria] La Vicepresidente Stasi ha accolto a Crotone i passeggeri della nave Seabourn Quest

          

[Calabria] Porto di Gioia Tauro, 25 milioni di euro per incentivi alle imprese per il Polo logistico

          

[Calabria] Il Presidente Scopelliti ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio Letta ed al Vicepresidente e Ministro dell’Interno Alfano: “Istituire con urgenza un tavolo tecnico sulle società miste”.

 



( red / 09.05.13 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top