Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2255 - venerdì 10 maggio 2013

Sommario
- Decreto debiti P.A. : il parere delle Regioni
- Cassa integrazione in deroga: Simoncini, la posizione delle Regioni
- Debiti P.A.: Zingaretti, riconosciuti al Lazio complessivamente 5 miliardi
- Superticket: Agenas,previsti 800 milioni, ma incassati solo 400 - 500
- I mutui contratti nel 2011 dagli enti territoriali: indagine della Ragioneria
- Fondi europei: Marini, serve un quadro di risorse più coerente con gli obiettivi

+T -T
Fondi europei: Marini, serve un quadro di risorse più coerente con gli obiettivi

(regioni.it) “Ritengo che sia inevitabile e assolutamente necessario, ancor più di prima, che la prossima stagione della programmazione dei fondi comunitari sia indirizzata verso gli squilibri che la crisi economica ha determinato in tutta l'Europa, affinché le politiche regionali possano agire sugli effetti strutturali che la crisi ha prodotto nelle economie nazionali e locali”. E' quanto affermato da Catiuscia Marini, Presidente della Regione Umbria, intervenuta ai lavori del Forum europeo sugli scenari di Europa 2020 e la sfida dell'Umbria. “La lunga e pesante crisi economica - ha detto - ha determinato un impoverimento delle popolazioni e dei sistemi economici locali. Occorre, quindi, agire innanzitutto sui nodi strutturali che hanno minato alla base i sistemi economici, favorendo il più possibile quelle politiche capaci di invertire questo pesante declino, sia sul versante del lavoro e dei lavoratori, sia su quello delle imprese''.
Per Marini, “la strategia che deve essere attuata per la ripresa non deve però essere ‘disancorata' dalla realtà, ma ad essa deve essere fortemente collegata. Non possiamo con la cosiddetta ''strategia Europa 2020' correre il rischio di ripetere ciò che è avvenuto con l'Agenda di Lisbona quando si sono immaginate politiche per una Europa ideale, più competitiva che però è crollata sotto il peso di una crisi economica devastante, anche se - va detto - non prevedibile nella sua portata planetaria”. La Presidente ha fatto riferimento ad una seconda criticità, quella del 'budget' per le politiche di coesione dell'UE. “Abbiamo più volte detto alla Commissione Europea, come sistema delle Regioni d'Europa, che le risorse per politiche regionali  - così come le ha immaginate la stessa Commissione – sono insufficienti e non adeguate agli obiettivi che pure sono da tutti condivisi. E lo stesso Parlamento Europeo ha condiviso questa nostra posizione. E' auspicabile che la Commissione accolga queste istanze e definisca un quadro di risorse più coerente con gli obiettivi che si intendono perseguire con la nuova stagione della programmazione dei fondi europei.
Peraltro, come Regioni questi restano ormai gli unici strumenti che abbiamo per attuare politiche di sviluppo e di crescita”.


( red / 10.05.13 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top