Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2410 - martedì 7 gennaio 2014

Sommario
- Relazioni Corte dei conti su Ferrovie dello Stato e Rete ferroviaria
- Regioni: linee guida per codice di comportamento dipendenti
- La Legge di stabilità pubblicata in Gazzetta Ufficiale
- Protocollo tra Conferenza Regioni e Autorità vigilanza contratti pubblici
- Calendario Stato-Regioni e Unificata gennaio-luglio 2014
- Anci: sospesa, il 19 dicembre, la partecipazione ad incontri istituzionali

+T -T
Relazioni Corte dei conti su Ferrovie dello Stato e Rete ferroviaria

(Regioni.it 2410 - 07/01/2014) Dalla Relazione della Corte dei conti al Parlamento sulla gestione 2012 di Ferrovie dello Stato Italiane SpA emerge che, in piena continuità con quanto verificatosi nei precedenti esercizi, è stato confermato anche in tale esercizio il percorso di allineamento con gli obiettivi strategici e gestionali definiti nel Piano di Impresa, con una performance positiva, per il quinto anno consecutivo, che conferma il passo di crescita costante del Gruppo.
La Corte ha osservato, in particolare, che il bilancio consolidato del Gruppo FS Italiane 2012 ha registrato un risultato netto di 381 milioni di euro, in aumento rispetto all'esercizio precedente di 96 milioni di euro (più del 33%).  Tale risultato è dovuto alla tenuta dei ricavi operativi del Gruppo nonché alla riduzione dei costi, in particolare del costo del lavoro per effetto della riduzione dell’organico, derivante dal continuo e graduale processo di miglioramento ...

+T -T
Regioni: linee guida per codice di comportamento dipendenti

(Regioni.it 2410 - 07/01/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 19 dicembre 2013, ha approvato le “Linee guida per l’adozione del codice di comportamento dei dipendenti delle amministrazioni regionali” .
Il documento è stato pubblicato nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it.
Si riporta di seguito il testo integrale.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella seduta del 19 dicembre 2013,
Visto il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche”
Visto, in particolare, l’art. 54 del D.lgs. n. 165 del 2001, come sostituito dall’art. 1, comma 44, della L. 6 novembre 2012, n. 190, che prevede l’emanazione di un Codice di comportamento dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni al fine di assicurare la qualità dei servizi, la prevenzione dei fenomeni di corruzione, il rispetto dei doveri costituzionali di diligenza, lealtà, imparzialità e servizio esclusivo alla cura dell’interesse pubblico
Visto il D.P.R. 16 aprile 2013 n. 62 “Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell’art. 54 del d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165”,
Considerata la delibera dell’Autorità nazionale anticorruzione n. 75 del ...

+T -T
La Legge di stabilità pubblicata in Gazzetta Ufficiale

(Regioni.it 2410 - 07/01/2014) Sul Supplemento Ordinario n. 87 alla G.U. - Serie Generale n. 302 del 27 dicembre 2013 è pubblicata la Legge 27 dicembre 2013, n.147: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014).
Il testo della legge può essere consultato anche nella sezione “inGazzetta” del sito www.regioni.it.

+T -T
Protocollo tra Conferenza Regioni e Autorità vigilanza contratti pubblici

Cooperazione sul sistema degli appalti pubblici

(Regioni.it 2410 - 07/01/2014) Il Presidente Vasco Errani, della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, e Sergio Santoro, dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, hanno siglato un Protocollo d’intesa finalizzato alla cooperazione sul sistema degli appalti pubblici.
L’intesa mira ad un’azione comune sui temi della prevenzione ed accertamento dei fenomeni distorsivi del mercato dei contratti pubblici, promozione e diffusione delle best practices, correttezza dell’azione amministrativa e potenziamento degli strumenti conoscitivi a supporto delle decisioni pubbliche e al contenimento dei costi amministrativi.
I rapporti dell’AVCP con le Regioni sono anche regolati dal Protocollo generale d’intesa approvato il 26 marzo 2008 dalla Conferenza Stato-Regioni per la definizione dell’articolazione dell’Osservatorio dei contratti pubblici in una sezione centrale ed in sezioni territorialmente decentrate, in ...

+T -T
Calendario Stato-Regioni e Unificata gennaio-luglio 2014

(Regioni.it 2410 - 07/01/2014) In sede di Conferenza Stato-Regioni del 19 dicembre 2013 è stato approvato il calendario delle Conferenze Stato-Regioni e Unificata per il periodo gennaio-luglio 2014.
Di seguito il Calendario delle sedute delle Conferenze previste nei prossimi mesi del 2014:
• giovedì 16 gennaio 2014
• giovedì 20 febbraio 2014
• giovedì 13 marzo 2014
• giovedì 10 aprile 2014
• mercoledì 30 aprile 2014
• giovedì 15 maggio 2014
• giovedì 12 giugno 2014
• giovedì 10 luglio 2014

+T -T
Anci: sospesa, il 19 dicembre, la partecipazione ad incontri istituzionali

Successivamente, ha spiegato Fassino, con la legge di Stabilità e gli ultimi provvedimenti inversione di tendenza nei rapporti Stato-Comuni

(Regioni.it 2410 - 07/01/2014) Il 19 dicembre 2013 l'Anci ha sospeso la propria partecipazione a tutti gli incontri istituzionali, a partire dalla Conferenza Unificata in agenda per lo stesso 19 dicembre alle ore 15.00. A renderlo noto è stato il presidente Piero Fassino che, al termine di un Ufficio di presidenza dell’associazione, ha bocciato seccamente i contenuti della legge di stabilità, chiedendo “un incontro urgente con il presidente del Consiglio Enrico Letta". Fassino ha anche spiegato che nel caso in cui le richieste dell'Anci non fossero esaudite si aprirebbe uno scontro istituzionale.

I gravi tagli imposti dalla legge di stabilità ai Comuni, soprattutto per quanto riguarda l'imposta unica, “obbliga i Comuni ad avviare - ha spiegato il presidente dell'Anci Fassino - una fase di esplicita conflittualità' con lo Stato; i Comuni sono inoltre pronti a far valere in ogni sede, anche di giustizia, le proprie legittime ragioni, a partire dai crediti insoluti che i sindaci vantano nei confronti dello Stato, tra cui le risorse anticipate dagli enti locali e non rimborsate dallo Stato per il funzionamento dell'amministrazione giudiziaria”. Fassino inoltre ha reso noto di aver convocato per il 29 gennaio a Roma un'assemblea straordinaria dei sindaci italiani “per valutare le decisioni assunte dal Governo e dal Parlamento e assumere le conseguenti iniziative”.

L’incontro con il governo servirà – ha ...

Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top