Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2412 - giovedì 9 gennaio 2014

Sommario
- Montaldo: avviare stagione contrattuale per cambiare sanità e P.A.
- Bolzano: la Giunta Kompatscher
- Kompatscher Presidente Provincia autonoma Bolzano, la scheda biografica
- Istat: indebitamento P.A. e pressione fiscale
- Industria: Corte dei conti su progetti innovazione
- Confindustria: Check up Mezzogiorno

+T -T
Montaldo: avviare stagione contrattuale per cambiare sanità e P.A.

(Regioni.it 2412 - 09/01/2014) Si è svolto il 9 gennaio, presso la sede della Conferenza delle Regioni, un incontro fra il Presidente del Comitato di Settore “Regioni-Sanità”, Claudio Montaldo, e le organizzazioni sindacali delle Regioni e della sanità.
Nel corso del confronto è stato affrontato il tema del rinnovo contrattuale. “Bisogna avviare una stagione contrattuale per cambiare sanità e pubblica amministrazione e il nuovo contratto – ha detto Montaldo – può rappresentare da un lato un’occasione per favorire i processi di innovazione nella sanità e in generale nella pubblica amministrazione, dall’altro può progressivamente ridare fiducia ai lavoratori del settore dopo 5 anni di blocco e di contrazione delle risorse economiche ed umane”.
L’approccio proposto al tavolo è pragmatico per dare attuazione all’articolo 40 del D. Lgs 165/01 e della Legge 150/2009 che hanno ...

+T -T
Bolzano: la Giunta Kompatscher

(Regioni.it 2412 - 09/01/2014) La Provincia autonoma di Bolzano, la più settentrionale d'Italia, dove si mischiano culture diverse e dove convivono tre gruppi linguistici (italiano, tedesco e ladino), dal 9 gennaio ha un nuovo presidente: Arno Kompatscher.
Il quinto presidente dell'Alto Adige è il successore di Luis Durnwalder, che ha guidato la Provincia per 25 anni. I precedenti Presidenti sono stati Silvius Magnago (1960 -1989), di Alois Pupp (1956-1960) e Karl Erckert (1948-1955).
Nel programma di Kompatscher ci sono tanti punti da affrontare. In primis quello della pace etnica. Poi metterà mano sulle finanze con una grande 'rivoluzione' dei conti provinciali. Infatti, l'assessorato del nuovo presidente è molto ampio, spazia dall'innovazione all'economia, toccando industria e turismo. E' stato già criticato per le troppe competenze ma il neo Landeshauptman ha risposto: “alla fine ho solo l'economia perche' industria, turismo e innovazione sono ...

+T -T
Kompatscher Presidente Provincia autonoma Bolzano, la scheda biografica

(Regioni.it 2412 - 09/01/2014) Arno Kompatscher è dal 9 gennaio 2014 il nuovo Presidente della Provincia autonoma di Bolzano. E‘ nato nel 1971 a Fiè allo Sciliar, è sposato con Nadja ed è padre di sei figli.
Era il candidato numero uno della Suedtiroler Volkspartei alle elezioni del 27 ottobre 2013 e ha vinto con oltre 81mila preferenze. Nel  2013 è stato candidato alle primarie SVP come aspirante Presidente per le elezioni provinciali 2013, affermandosi con l‘ 82,8%.. Dal 2012 è Presidente del Comitato politiche comunali del SVP. Dal 2011 ha presieduto il  Consorzio Comuni della Provincia di Bolzano e del Consiglio dei Comuni.
E‘ stato eletto Sindaco del Comune di Fiè allo Sciliar, nelle elezioni del 2005 e in quelle del 2010.
Ha conseguito la maturità scientifica a Bolzano. Nel 1990–1991 ha prestato servizio militare negli Alpini (Codroipo, Brunico, Bolzano, Merano). Ha Studiato Giurisprudenza alle ...

+T -T
Istat: indebitamento P.A. e pressione fiscale

(Regioni.it 2412 - 09/01/2014) L’Istat rileva che nel terzo trimestre 2013 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche in rapporto al Pil.
Si tratta del rapporto deficit-pil, che quindi risulta superiore di 1,6 punti percentuali rispetto al corrispondente trimestre del 2012. Nei primi 9 mesi del 2013 il rapporto e' stato pari al 3,7%, con un incremento di 0,3 punti rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente. In calo la pressione fiscale nel 3/o trimestre, al 41,2%, ma in 9 mesi risulta in rialzo al 41,4%.
L'Istat precisa che comunque si tratta di dati grezzi.  
Le entrate totali nel terzo trimestre 2013 sono diminuite, in termini tendenziali, del 2,4%. Nei primi nove mesi dell'anno, invece, le entrate totali sono aumentate, sempre in termini tendenziali, dello 0,2% con una incidenza sul Pil del 45,2% (44,7% nel corrispondente periodo del 2012).
Nel terzo trimestre 2013 le uscite totali sono aumentate invece, in termini tendenziali, ...

+T -T
Industria: Corte dei conti su progetti innovazione

(Regioni.it 2412 - 09/01/2014) La Corte dei conti ha reso noti i risultati dell’indagine sulla gestione dei Progetti di innovazione industriale. Emerge “un'attuazione assai limitata, tale da far dubitare della funzionalità dello strumento ai fini prefissati di accrescimento della competitività del sistema imprenditoriale nazionale”.
Basti considerare che 30 giugno 2013 (a oltre 6 anni dall’entrata in vigore delle disposizioni che lo hanno introdotto  nell’ordinamento - nell’ambito dei tre Progetti avviati, Efficienza energetica, Mobilità sostenibile e Made in Italy) solo 3  programmi hanno visto la conclusione. Le somme complessivamente erogate - pari a 23.287.903,95 euro - ammontano al 3% di quelle impegnate, 663.239.227,45 euro risultano andati in perenzione. Nessuna attuazione è stata data alle Azioni connesse ai Progetti.
Le criticità più significative  sono  rappresentate  dai tempi ...

+T -T
Confindustria: Check up Mezzogiorno

Al Sud persi negli ultimi sei anni 43 di miliardi di Pil e 600mila posti di lavoro

(Regioni.it 2412 - 09/01/2014) Secondo i dati di Confindustria al Sud sono stati persi 43 di miliardi di Pil in 6 anni e 600.000 posti di lavoro. Questi sono i dati rilevati nel ''Check up Mezzogiorno'' effettuato dal Centro Studi e Ricerche per il Mezzogiorno di Confindustria nei sei anni di crisi, dal 2007 al 2013.
Fra gli indici invece positivi evidenziati dalla ricerca, l'aumento delle societa' di capitali (+3,2% nel 2013) e il raddoppio delle imprese aderenti a contratti di rete mentre il clima di fiducia delle imprese del Sud è tornato ai livelli dell'estate 2011.
La disoccupazione ha raggiunto il 19,8%, quella giovanile interessa ormai un giovane su due.
Nei primi nove mesi del 2013, quasi 100 mila imprese meridionali hanno cessato la loro attivita', ad un ritmo di 366 cessazioni al  giorno: ben 2.527 sono le aziende fallite. Confrontando, invece,  aperture e cessazioni dal 2007 al 2013, si sono 'perse' circa 30.000  imprese, di cui circa 15 mila solo nei primi 9 ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top