Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2418 - venerdì 17 gennaio 2014

Sommario
- Lorenzin: al lavoro con Regioni su nuovo Patto salute
- Agricoltura e sviluppo rurale: accordo su riparto fondi 2014-2020
- Sanità: parere sul Decreto per l'assistenza transfrontaliera
- Zingaretti: servono gli Stati Uniti d'Europa
- Cooperazione territoriale europea 2014-20: Regioni su allocazione risorse
- La futura cooperazione territoriale europea: posizione delle Regioni

+T -T
Lorenzin: al lavoro con Regioni su nuovo Patto salute

Stasi: grande apertura per modificare regole per Regioni in Piano di rientro

(Regioni.it 2418 - 17/01/2014) Riapertura dei lavori Governo-Regioni per il nuovo Patto Salute: i tempi per il Patto saranno molto stretti e sono 10 punti che porteremo a  termine in altrettanti incontri. La speranza e' finire in tempi brevi".
Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha sottolineato come sia emerso  “parte di tutte  le Regioni l'esigenza di un rafforzamento dei controlli da parte del  ministero della Salute sugli aspetti sanitari, i Lea e sul  coordinamento scientifico della prevenzione. Sono molto contenta di questa richiesta perchè ci dà la possibilità anche di rispondere alle nuove esigenze epidemiologiche che abbiamo nel Paese".
"Gli elementi piu' importanti del nuovo Patto – sostiene  Lorenzin - oltre alla riorganizzazione del territorio e della rete  ospedaliera, sono quelli di capire come affrontare in futuro la compartecipazione della spesa, il personale e lo sblocco del turnover  e il ...

+T -T
Agricoltura e sviluppo rurale: accordo su riparto fondi 2014-2020

(Regioni.it 2418 - 17/01/2014) La Conferenza delle Regioni ha dato il proprio assenso al riparto del Feasr (Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale) 2014-2020. Il via libera è stato dato durante la Conferenza Stato-Regioni del 16 gennaio (Vedi Regioni.it n. 2417) sulla base di una proposta approvata dalla Conferenza delle Regioni che è stata consegnata all'esecutivo (nel corso della stessa  Stato-Regioni) e pubblicata sul sito www.regioni.it (sezione "Conferenze").
Si riporta di seguito il testo integrale.
PROPOSTA RIPARTO FONDI FEASR 2014 - 2020
1. DOTAZIONE FINANZIARIA E CONDIZIONI
Risorse Feasr assegnate per il periodo 2014 -2020: Euro 10.429.710.767
Cofinanziamento nazionale medio complessivo: 50%
Cofinanziamento statale: 70% quota nazionale per i programmi regionali, 100% per le misure nazionali
Cofinanziamento regionale: 30% quota nazionale per i programmi regionali
2. PREMESSA
Il contesto nell'ambito del quale si darà attuazione alla nuova programmazione dei fondi comunitari, con riferimento al periodo 2014-2020, non può prescindere da alcune valutazioni relative alla situazione di generale crisi che attraversa il Paese Italia, resa ancora più incisiva da alcune limitazioni che le norme comunitarie e nazionali hanno introdotto, così come si è verificato nell'attuale periodo di programmazione.
In relazione a ciò, il sistema delle Regioni e Province autonome ritiene di fondamentale importanza risolvere, preliminarmente a tutta ...

+T -T
Sanità: parere sul Decreto per l'assistenza transfrontaliera

Gli emendamenti presentati alla Conferenza Stato-Regioni del 16 gennaio

(Regioni.it 2418 - 17/01/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha espresso un parere “favorevole, ma condizionato” sul Decreto che, recependo una Direttive europee, stabilisce norma relative all’applicazione dei diritti dei pazienti relativi all’assistenza sanitaria transfrontaliere e misure per agevolare il riconoscimento delle ricette mediche emesse in un altro Stato membro. Le condizioni delle Regioni sono fissate in un documento , contenente emendamenti puntuali, che è stato consegnato al governo in occasione della Conferenza Stato-Regioni del 16 gennaio.
Si riporta di seguito il testo integrale che è stato pubblicato anche nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it.  

+T -T
Zingaretti: servono gli Stati Uniti d'Europa

(Regioni.it 2418 - 17/01/2014) Per il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, "servono gli Stati Uniti d'Europa" e quindi serve anche "l'elezione del presidente degli Stati Uniti d'Europa", solo cosi' si "potrà fare il salto di qualita'" necessario.
Zingaretti è intervenuto al convegno 'L'Europa a Roma, l'Europa nel Lazio' organizzato dalla Commissione Ue per presentare le opportunita' offerte dall'Europa nella regione e lanciare il dibattito sul futuro dell'Unione europea.
Zingaretti ha sottolineato che è stata fatta una scelta "sbagliata": quella "dell'Europa minima necessaria e non dell'Europa massima possibile". E' stata una scelta "illusoria", ha sottolineato Zingaretti, che oggi  si traduce in una "Europa fragile, debole e timida su troppe" questioni.
L'Europa "rischia una marginalizzazione dei processi perche' contiamo di meno - ha osservato Zingaretti -. Non so se ce la faremo, ma sicuro so che non ce la fa nessun Paese membro dell'Ue da solo rispetto ...

+T -T
Cooperazione territoriale europea 2014-20: Regioni su allocazione risorse

(Regioni.it 2418 - 17/01/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome ha approvato ha approvato una "posizione" delle Regioni e Province Autonome  sulla allocazione delle risorse della Cooperazione Territoriale Europea 2014 – 2020.
Il documento è stato inviato ai Ministri Trigilia e Delrio ed è stato pubblicato nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it.
Si riporta di seguito il testo integrale.
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, premesso che
- la proposta di riparto delle risorse dedicate alla Cooperazione Territoriale Europea (CTE) tra i diversi programmi per il periodo 2014-2020, ricevuta dal Ministero, ha costituito elemento di accurata riflessione da parte delle Regioni e delle Province autonome e che in particolare ha costituito elemento di discussione la base dei criteri su cui ...

+T -T
La futura cooperazione territoriale europea: posizione delle Regioni

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 gennaio

(Regioni.it 2418 - 17/01/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 16 gennaio, ha approvato un documento sulla futura Cooperazione territoriale europea, posizione che è stata poi inviata dal Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, ai Ministri Graziano Delrio e Carlo Trigilia.
Si riporta di seguito il testo integrale che è stato pubblicato anche nella sezione “Conferenze” del sito www.regioni.it .
La Conferenza delle Regioni e Province Autonome, nell’ambito:
- del negoziato in corso a livello europeo sulla programmazione 2014-2020, ha espresso e ribadito, a partire dalla comunicazione del 25 luglio 2012, la propria posizione in merito alla costruzione dei futuri programmi di cooperazione territoriale europea (CTE) e alla necessità di condividere con il livello centrale, ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top