Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2421 - mercoledì 22 gennaio 2014

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 23 gennaio alle 12.00
- Giovannini: Piano straordinario per politiche attive lavoro
- Cig: Governo assegna 400 milioni
- Electrolux: Serracchiani e Zaia criticano Zanonato per gestione crisi
- Gestione sicura combustibile nucleare esaurito: emendamenti al Decreto
- Semplificazione legislativa: il contributo delle Regioni

+T -T
Electrolux: Serracchiani e Zaia criticano Zanonato per gestione crisi

Serracchiani chiede dimissioni del ministro Zanonato

(Regioni.it 2421 - 22/01/2014) E’ forte la tensione sociale e quindi politica sulla crisi dell’azienda Electrolux. Il presidente del Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani, stigmatizza la dichiarazione del ministro dello Sviluppo economico secondo cui i problemi e le difficolta' del gruppo svedese riguarderebbero lo stabilimento di Porcia (Pordenone) e non quello di Susegana (Treviso).
Dichiara Serracchiani: "Nella gestione della crisi Electrolux il ministro Zanonato ha dimostrato di non avere l'equilibrio necessario per ricoprire il suo delicato incarico: dovrebbe dimettersi".
"Come presidente di Regione - prosegue Serracchiani – devo esprimere un vivissimo rammarico per la condotta tenuta dal ministro Zanonato, che ha preferito saltare tutti i livelli di mediazione, inclusi quelli istituzionali, credendo di risolvere la crisi buttando a mare lo stabilimento di Porcia. Per noi e' inaccettabile il metodo e soprattutto il merito. Ricordo che il 26 novembre in prefettura a Trieste, alla mia presenza, il ministro Zanonato ha assicurato ai lavoratori di Electrolux che sarebbe andato in visita a Porcia: siccome lo stanno ancora aspettando - conclude - ci vada lui ora a dirgli che solo loro devono chiudere".
Critico nei confronti del ministro Zanonato anche il presidente della regione Veneto, Luca Zaia: "Su Electrolux i veneti vogliono  fatti, il dato concreto e' che ci sono 1.600 lavoratori che perdono il lavoro e non sono di serie B, valgono come quelli di Ilva, Fiat e  Alitalia. E' un problema perche' sono in Veneto, periferia  dell'impero? Ne prendiamo atto".
"Se lo avessi chiesto solo io l'incontro a Roma con il ministro  Zanonato - ha sottolineato Zaia - avrei potuto capire, magari era un fatto di antipatia. Ma lo hanno chiesto insieme a me i presidenti Serracchiani, Maroni ed Errani: i quattro governatori. Un  incontro che a tre mesi dalla richiesta ancora non c'e' stato".
Infine Zanonato ribatte: "Mi concentro su Porcia, le polemiche sono dannose", e Serracchiani, ribadisce: "Il caso Electrolux ha bisogno di risposte concrete e non di polemiche: se le risposte non arrivano vuol dire che c'e' un grave problema, io l'ho segnalato nel modo piu' forte come compete a un presidente di Regione".


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


( red / 22.01.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top