Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2425 - martedì 28 gennaio 2014

Sommario
- Coletto: impegno Lorenzin, risparmi sanità resteranno nel settore
- Electrolux: il 29 vertice Ministero-Regioni, poi confronto con parti sociali
- Piano casa Veneto: incontro al ministero degli Affari regionali
- Sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche: ok a Decreto
- Consiglio dei Ministri del 24 gennaio esamina alcune leggi regionali
- Bankitalia: bilanci famiglie nel 2012

+T -T
Electrolux: il 29 vertice Ministero-Regioni, poi confronto con parti sociali

Zaia: "affrontare la questione in maniera tonica"

(Regioni.it 2425 - 28/01/2014) L’Electrolux ha proposto ai sindacati “una riduzione di tre euro all'ora. In termini di salario netto questo equivale a circa 8% di riduzione, ovvero a meno 130 euro mese”, ma il 29 gennaio, nel primo pomeriggio, a Roma ci sarà un incontro fra governo, azienda, parti sociali e sindacati su Electrolux; prima, alle 12, invece, il governo incontrerà i rappresentanti delle Regioni. Ad annunciarlo il presidente del Veneto, Luca Zaia.  “Ho parlato al telefono con il ministro dello Sviluppo Economico, Flavio Zanonato” e l'incontro, ha aggiunto Zaia, è “una buona notizia” e la Regione “lo ha chiesto con forza; vogliamo essere della partita e pensiamo che la manifattura in Veneto non sia una partita chiusa. Noi difendiamo la partita di Electrolux e vogliamo essere attori della vertenza”, ha ribadito Zaia. “Vorremmo che la questione fosse affrontata in maniera tonica e anche muscolare, come le altre grandi vertenze nazionali”, ha detto ancora Zaia, sottolineando che “non è una partita impossibile”. Dal presidente della Regione Veneto, anche un paragone: "Francia e Spagna, per l' elettrodomestico, hanno dichiarato la crisi di settore, bypassando le normali logiche comunitarie: si sono messi al tavolo rimboccandosi le maniche e battendo qualche pugno”. Zaia ha anche smentito che ci siano divisioni fra i presidenti delle quattro Regioni dove insistono gli stabilimenti. "Siamo come i 4 moschettieri e soprattutto non vogliamo una guerra fra poveri". Dal Presidente del Veneto, poi, un doppio richiamo: da un lato ad Electrolux che "e' un' azienda seria e noi la richiamiamo anche su temi etici", e dall' altro al governo. "A Roma si diano una svegliata e ci lascino intervenire con la finanziaria regionale, togliendo i limiti di intervento per Veneto Sviluppo", ha concluso.
“Voglio che adesso il tavolo si faccia, che venga portata anche l'azienda e che non faccia un ricatto sulla pelle degli operai e della popolazione”, ha affermato la Presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, intervenendo a TgCom24 sulla crisi Electrolux.
“L'azienda deve ricordare - ha sottolineato Serracchiani - che quando si è insediata ha avuto un sacco di soldi dal Friuli Venezia Giulia, parliamo di qualche miliardo di lire, e forse dovrebbe tener conto, anche in virtu' della responsabilità sociale d'impresa - ha concluso - quel che lascia sul territorio una volta che se n'è andata”.
Duro Nichi Vendola, Presidente della regione Puglia, su Twitter: “Electrolux ha scoperto come combattere la crisi: basta farla pagare ai lavoratori. Come al solito la paga chi è vittima, non chi l'ha provocata. Nella vicenda Electrolux ancora più insopportabile l'atteggiamento del governo: è stato a guardare per intere settimane”.

 

 

 

 

 
 
 
 
 

 

 



( red / 28.01.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top