Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2425 - martedì 28 gennaio 2014

Sommario
- Coletto: impegno Lorenzin, risparmi sanità resteranno nel settore
- Electrolux: il 29 vertice Ministero-Regioni, poi confronto con parti sociali
- Piano casa Veneto: incontro al ministero degli Affari regionali
- Sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche: ok a Decreto
- Consiglio dei Ministri del 24 gennaio esamina alcune leggi regionali
- Bankitalia: bilanci famiglie nel 2012

+T -T
Sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche: ok a Decreto

(Regioni.it 2425 - 28/01/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nella riunione del 23 gennaio ha elaborato e ha approvato il parere sul Decreto sulla restrizione dell’uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Si tratta di un parere favorevole con alcune raccomandazioni contenute in un documento approvato dalla Conferenza e pubblicato sul sito www.regioni.it. Il tema era stato iscritto all’ordine del giorno della Conferenza Unificata prevista per lo stesso 23 gennaio e poi rinviata.
Si riporta di seguito il testo integrale
Punto 17) O.d.g. Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni esprime parere favorevole con la raccomandazione di tener conto delle seguenti osservazioni ed emendamenti:
1) Articolo 9 comma 2 – il verbo “verificano” deve essere sostituito con il verbo “assicurano”, che è quello riportato nel testo della Direttiva: si ritiene che tale sostituzione sia a garanzia di una maggior tutela dell’efficacia della presente disposizione, in relazione ad un maggior coinvolgimento e responsabilizzazione, con effetto giuridicamente rilevante, dell’importatore di AEE nel garantire una perfetta rispondenza del prodotto rispetto alle disposizioni europee, le quali sono normalmente assai più restrittive di quelle adottate al di fuori dei confini comunitari.
2) Articolo 9 comma 6 – introdurre la parola “immesso” dopo le parole “che hanno”: l’introduzione è in relazione ad una semplice dimenticanza nel testo della bozza in esame rispetto al testo della Direttiva.
3) Articolo 9 comma 6 – sostituire le parole “non sia conforme all’articolo 4” con “non sia conforme alle presenti disposizioni”, in linea con quanto contenuto all’articolo 9 lettera f) della Direttiva 2011/65/UE: diversamente si sarebbe indotti ad intendere una limitazione della responsabilità dell’importatore.
4) Si segnala inoltre che è necessario rendere coerente l’allegato III dello schema di decreto legislativo con l’allegato III della Direttiva 2011/65/UE.


( red / 28.01.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top