Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2426 - mercoledì 29 gennaio 2014

Sommario
- Quagliariello: riforma Titolo V presto in Consiglio dei ministri
- Lorenzin: Patto Salute, con Regioni anche accordo su risorse 2014-2016
- Rossi: Trento e Bolzano unite da ministro Delrio
- Simoncini: cig, bene parere commissione Lavoro Camera
- Giovannini: politiche attive e occupazione giovanile
- Salute adolescenti: studi su abuso internet e medicinali per cefalee

+T -T
Lorenzin: Patto Salute, con Regioni anche accordo su risorse 2014-2016

Montaldo: ottima notizia la revisione dei LEA. Marroni: c'è volontà di chiudere presto la partita

(Regioni.it 2426 - 29/01/2014) Il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, e il gruppo di lavoro, composto dagli assessori e dai presidenti di Regione scelti d’intesa con il presidente della Conferenza delle Regioni,  esprimono soddisfazione per il confronto sul Patto della Salute, che continua serrato secondo scadenze già fissate. Sono stati esaminati i primi articoli: oggi è stato  raggiunto l’accordo sul Fondo 2014-2016 che garantisce l’aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) con la definizione della nuova lista entro il prossimo 30 giugno. E’ stato trovato l’accordo sull’impianto complessivo della norma, sul concetto di spending review interna, finalizzato al miglioramento del sistema sanitario.
Tra i temi discussi, in ben sette ore di confronto tra ministro della Salute Beatrice Lorenzin e i rappresentanti delle Regioni, anche il delicato capitolo della compartecipazione, ovvero della quota di spesa a carico del cittadino che usufruisce delle prestazioni sanitarie. "Non c'è volontà di implementare i ticket, semmai di limitarli", ha detto l'assessore alla Sanità del Veneto, Luca Coletto (vedi “Regioni.it" n. 2425).
Altra questione molto attesa riguarda la revisione dei Livelli Essenziali di Assistenza, ovvero le prestazioni minime che un servizio sanitario deve poter essere in grado di garantire a tutti. Secondo l'assessore alla Sanità della Regione Liguria, Claudio Montaldo è “un’ottima notizia per coloro che non possono vedersi rimborsate cure e farmaci ancora non inclusi in questa lista ormai datata e, dunque, non più corrispondente ai reali bisogni di salute dei cittadini”.
L'altra buona notizia, infine, è l'accordo trovato sul fondo sanitario 2013-2014, che si conferma esser quello annunciato dal ministro Lorenzin durante l'audizione in Commissione Affari Sociali (vedi “Regioni.it” n.2422), ovvero 109,902 miliardi per il 2014, 113,452 per il 2015, 117,563 per il 2016 e 122 per il 2017.
E’ stato dunque “un incontro dallo spirito molto positivo" secondo l'Assessore alla Salute della Regione Toscana Angiolo Marroni, “caratterizzato dalla volontà di chiudere quanto prima la partita, possibilmente entro metà febbraio”.


( red / 29.01.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top