Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2429 - lunedì 3 febbraio 2014

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 6 febbraio alle 14.00
- Maltempo: Zingaretti ringrazia la Protezione civile
- Rossi: Toscana dichiara lo stato di emergenza per l'alluvione
- Zaia su maltempo: servono le opere di prevenzione
- Alto Adige: il 9 referendum su "Partecipazione civica"
- Istat: reddito disponibile diminuisce in tutte le Regioni

+T -T
Zaia su maltempo: servono le opere di prevenzione

Preoccupato per quello che può succedere nel nostro Veneto in caso di maltempo estremo

(Regioni.it 2429 - 03/02/2014) Per il maltempo che ha colpito anche il Veneto “la situazione è nel complesso sotto controllo”, ma aggiunge il presidente della regione Veneto, Luca Zaia: “sono preoccupato per quello che può succedere nel nostro Veneto in caso di maltempo estremo: abbiamo investito e lavorato con grande rapidità, dall’alluvione di Ognissanti in poi, per rimettere in sesto le opere idrauliche danneggiate e siamo certamente più al sicuro di allora, ma non abbiamo la sicurezza idraulica che vogliamo: ci servono le opere di prevenzione. Meno asfalto, ci basta quello già programmato, e più bacini di laminazione”.
“Dopo l’alluvione del 2010 sono stati realizzati 925 interventi puntuali da parte di 365 imprese in 233 Comuni del Veneto, per una spesa di oltre 392 milioni di euro. Stiamo costruendo, dopo un’ottantina d’anni – ha aggiunto Zaia – il primo nuovo bacino di laminazione, a Caldogno, nel vicentino, mentre altri stanno facendo il loro percorso verso l’avvio dei lavori per una spesa complessiva di 131 milioni di euro”.
“Noi abbiamo realizzato il possibile nei tempi più rapidi, ma per realizzare un’opera di difesa idrogeologica – ha ricordato Zaia – ci vogliono in Italia non meno di 5 anni, sempre che non ci siano intoppi e ricorsi al Tar, con i quali anche noi abbiamo dovuto fare i conti. La partita burocratica e giudiziaria si gioca sulla pelle della gente, letteralmente, sapendo che le opere che servono a salvare il territorio si potrebbero fare anche in sei mesi: basterebbe avere pieni poteri”.
In ogni caso, è pronta per la partenza anche la cassa di Trissino e sono già coperti da finanziamento il bacino di Fonte di Riese (Treviso) sul Muson dei Sassi, per una spesa di 14 milioni di euro;il bacino di San Lorenzo a Soave (Verona), per una spesa di 7 milioni; il bacino della Colombaretta, fra Montecchia di Crosara e Monteforte d’Alpone (Verona), per un costo previsto di 12 milioni. E’ stata pure completata la progettazione delle opere riguardanti la cassa di espansione già esistente a Montebello (Vicenza) sul Guà-Chiampo-Alpone, il bacino di laminazione di Viale Diaz a Vicenza sul Bacchiglione, quello dell’Anconetta sul Gorzone a Sant’Urbano (Padova) e il bacino di Marola sull’Astico Tesina.
“Ed è solo l’inizio – ha detto ancora Zaia – perché sappiamo bene che, per avere il massimo grado di sicurezza, dovremmo attuare per intero il piano redatto dal prof. Luigi d’Alpaos, che individua tutti gli interventi che servono, per una spesa complessiva di 2 miliardi 731 mila euro”. “E’ una spesa apparentemente enorme, certo non sostenibile oggi con il bilancio di una Regione a statuto ordinario che vive del minimo di trasferimenti statali. Ma rispetto ai 21 miliardi l’anno che i veneti lasciano a Roma sotto forma di tasse e il cui introito lo Stato investe altrove, sono pochi. Se potessi fare da soli, avremmo già provveduto. Siccome non possiamo fare da soli, lo Stato ha il dovere di intervenire, perché senza sicurezza idraulica si rischia di non esserci né futuro né sviluppo”.


( red / 03.02.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top