Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2432 - giovedì 6 febbraio 2014

Sommario
- Renzi propone la riforma del Senato
- Studio Censis sulla riforma delle Città metropolitane
- Elezioni regionali in Sardegna: i candidati alla Presidenza
- Aifa presenta Rapporto su consumo farmaci
- Biblioteca: la mobilità urbana, studio di Cassa Depositi e Prestiti
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di gennaio

+T -T
Biblioteca: la mobilità urbana, studio di Cassa Depositi e Prestiti

(Regioni.it 2432 - 06/02/2014) E’ stato pubblicato sul sito della Cassa Depositi e Prestiti lo “studio di settore” dedicato alla mobilità urbana.  Il rapporto descrive le principali dinamiche che interessano il trasporto pubblico locale - individuando alcune aree di intervento sulle quali agire per imprimere nuovo slancio ad un settore attualmente in difficoltà, ma determinante per la crescita del Paese.
La rilevanza del trasporto pubblico locale, infatti, non dipende soltanto dalla sua dimensione economica ma anche dall’impatto che determina sulla competitività del Paese in quanto un sistema di trasporto pubblico inadeguato grava sulle finanze pubbliche, deprime la domanda interna e genera elevati livelli di congestione, con i costi ambientali, economici e sociali a questi connessi.
Il Rapporto – si legge sul sito della Cassa depositi e prestiti - si articola in 5 capitoli:
il Capitolo 1 analizza il mercato del trasporto pubblico locale nel più ampio contesto della mobilità urbana; il Capitolo 2 approfondisce le caratteristiche strutturali delle aziende del trasporto pubblico locale, la loro performance economico-finanziaria e la loro produttività. In questo capitolo si affronta anche il più ampio tema della “qualità della mobilità urbana”, come elemento esogeno alla gestione aziendale, ma determinante per il raggiungimento di obiettivi di efficacia ed efficienza del trasporto locale; il Capitolo 3 affronta il tema degli investimenti, elemento cruciale per il rilancio del settore, che patisce l’assenza di risorse dedicate e la difficoltà di attrarre capitali privati. In questo capitolo, inoltre, è riportata una stima dell’impatto economico connesso alla realizzazione degli interventi a sostegno del TPL, evidenziandone la rilevanza a livello sia economico, sia occupazionale; il Capitolo 4 contiene un’analisi del complesso quadro normativo e regolamentare di settore, nonché un approfondimento circa l’assetto di governance che regola il rapporto tra le aziende del trasporto pubblico locale e le Amministrazioni; il Capitolo 5, infine, riassume le principali criticità del settore individuando alcune aree di intervento sulle quali far leva per il rilancio di un comparto come il TPL estremamente rilevante per la competitività e la crescita.


( red / 06.02.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top