Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2434 - lunedì 10 febbraio 2014

Sommario
- Referendum Svizzera: preoccupazione per lavoro frontalieri
- Terra dei fuochi: il parere delle Regioni sul Decreto
- Pressione fiscale: le misure del ministero dell'Economia
- Commercio ed etichettatura fitosanitari: parere sul Decreto
- Università: Carrozza su test d'ingresso in Medicina
- Inquinamento: il parere sul Decreto relativo alle emissioni industriali

+T -T
Università: Carrozza su test d'ingresso in Medicina

(Regioni.it 2434 - 10/02/2014) "Il problema della selezione e  della formazione dei medici va visto nel suo complesso: accesso del  primo anno, scuola di specializzazione, accesso al servizio sanitario  regionale nazionale”. Lo ha spiegato il Ministro dell'Istruzione Maria Chiara Carrozza intervenendo sul numero chiuso dei test d'ingresso in Medicina: “Tutto questo va riformato. Per adesso abbiamo  anticipato i test d'ammissione nell'interesse degli studenti. In  nessun paese del mondo i test si fanno a ridosso dell'iscrizione, li  abbiamo anticipati perche' gli studenti possano programmare la loro  vita e studiare in parallelo con la maturità”.
Nel contempo Carrozza spiega che questa "E' un'assegnazione provvisoria perchè il fabbisogno viene  definito dalle Regioni e non dal ministero dell'istruzione. Stiamo  aspettando quindi gli esiti definitivi e poi li pubblicheremo".
Quindi il Ministro dell’Istruzione aggiunge: “Abbiamo aumentato le  domande di chimica e biologia, perche' ritengo che chi entra in questi corsi debba essere selezionato sulla base degli studi che ha fatto in  queste materie, dal momento che sono le materie scientifiche a cui la  scuola deve dare importanza". "Quello che conta per la vita degli studenti e' sapere, per  tempo, dove vanno e avere il tempo di programmarsi. Dobbiamo stare  attenti a che l'esame di maturita' non venga visto come un traguardo,  poiche' non lo e' un certificato, ma tutto il curriculum scolastico e  le competenze che si acquisiscono. In tutto il mondo le universita'  cercano di prendersi gli studenti migliori e cercano di prenderseli  prima possibile. Rifare cento volte il test di ingresso per Medicina - prosegue il Ministro Carrozza - e' un gravissimo errore, che le  famiglie dovrebbero sconsigliare, perche' ci sono tantissime professioni e opportunita'. Il numero e' programmato in base alle esigenze regionali che, ora, non sono definitive, fare il test significa mettere al sicuro il proprio futuro. La scuola e' una preparazione al lavoro; l'insegnante e' il mentore che deve guidare lo studente verso il suo progetto personale. Bisogna suscitare nei  ragazzi la voglia di scrivere il proprio progetto e di scegliere per tempo".


( red / 10.02.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top