Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2437 - giovedì 13 febbraio 2014

Sommario
- Errani: Regioni comparto con più riduzione spesa pubblica
- Rapporto su ripartizione misure consolidamento finanza pubblica
- Regioni: via libera ad atto di indirizzo per medicina convenzionata
- Medicina convenzionata: il testo dell'Atto di indirizzo
- Piano garanzia giovani: Simoncini, opportunità, non "bacchetta magica"
- Turismo: Di Dalmazio, Governo investa sull'Enit

Conferenza permanente per il coordinamento della Finanza Pubblica

+T -T
Errani: Regioni comparto con più riduzione spesa pubblica

(Regioni.it 2437 - 13/02/2014) “È un lavoro importante, che noi avevamo richiesto da tanto tempo, cioè l’attivazione di questa Commissione”. Lo ha dichiarato il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, al termine della “Conferenza permanente per il coordinamento della Finanza Pubblica” del 13 febbraio, che si è svolta al ministero degli Affari regionali e presieduta dal ministro Graziano Delrio, in merito al Rapporto della Copaff sull’entità e la ripartizione delle misure di consolidamenti della finanza pubblica relativa al periodo 2008-2013. E’ la prima volta che si fa una lettura omogenea della spesa pubblica a carico dei diversi livelli istituzionali. Le Regioni sono il comparto che più ha dato alla riduzione della spesa pubblica.
“Come sapete è importante il fatto che – spiega Errani  - si possa condividere tra i diversi livelli istituzionali una lettura su ciò che è accaduto in questi anni. Da questa prima lettura, che dobbiamo ancora approfondire, però emerge un dato eclatante, che abbiamo sempre sottolineato e oggi emerge in una lettura comune con lo Stato centrale, che le autonomie locali e le Regioni sono i comparti che più hanno dato alla riduzione della spesa e tra esse in primo luogo le Regioni come noi sosteniamo da diversi anni. Di qui bisogna partire per approfondire, e lo faremo, e anche per impostare le politiche e le manovre dei prossimi anni”.


Grafici riproducono l'andamento della spesa per i tre sottosettori (AC, AL, EP) e per i principali componenti delle amministrazioni centrali e locali, vale a dire lo Stato, le Regioni, i Comuni, le Province, gli Enti sanitari locali.


( red / 13.02.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top