Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2447 - giovedì 27 febbraio 2014

Sommario
- Napolitano su riforma Titolo V della Costituzione
- Consulta: Silvestri, Titolo V rivela sua inadeguatezza
- Balduzzi: via libera da Bicamerale a legge su regioni ed enti locali
- Banda larga: al via progetti di innovazione informatica
- Censis: reazioni delle imprese alla crisi
- Conferenza Stato-Regioni 20 febbraio: pubblicati gli atti

+T -T
Napolitano su riforma Titolo V della Costituzione

C'è una necessità acuta di correzioni

(Regioni.it 2447 - 27/02/2014) Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha indicato tra le prime riforme da affrontare in questa legislatura quella del Titolo V della Costituzione.
"Questo governo – afferma Napolitano - ha scandito con forza il proprio impegno alla riforma del titolo V, una riforma delle riforme. Cosa eccezionale perchè è già difficile fare le riforme. Ma c'e' una necessità acuta di correzioni”. E quindi solleva il problema dell’utilizzo dei fondi europei e quindi sulla loro utilizzazione “finalmente piena e produttiva”, sottolinenado che “è un punto molto  dolente delle nostre regioni meridionali".
Il capo dello Stato ha spiegato che c'è "una necessita' acuta di correzioni e di riequilibrio nel rapporto tra amministrazione centrale e Regioni". Parlando dell'utilizzo dei Fondi strutturali europei, Napolitano ha spiegato come si debba recuperare "in extremis" quel che resta dei fondi 2006-2013, e soprattutto Governo e Regioni si devono "rapidamente attrezzare per ottenere il massimo supporto" dell'Europa per quanto riguarda i fondi del periodo 2014-2020.
In quest'ottica le Regioni devono abbandonare quel tanto di "autoreferenzialita' e tendenza all'arroccamento" che ha reso farraginoso il rapporto con l'amministrazione centrale facendo in modo di aderire "ad una concertazione nazionale alla quale si è finora resistito" per un uso pieno e razionale dei fondi strutturali.
 


( red / 27.02.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top