Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2489 - lunedì 5 maggio 2014

Sommario
- Conferenza Regioni l'8 maggio
- UE: nuove stime economiche sull'Italia
- Alluvione nelle Marche: Spacca chiede lo stato d'emergenza
- Errani: nuovo Senato con ruolo importante ed equilibrato
- Ragioneria: adempimenti Patto di stabilità 2014 per Regioni
- Bankitalia: ripresa ancora fragile

+T -T
Ragioneria: adempimenti Patto di stabilità 2014 per Regioni

(Regioni.it 2489 - 05/05/2014) Prima della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale la Ragioneria Generale dello Stato ha diffuso i dati sulle modalità di certificazione del Patto di stabilità interno 2014 per le Regioni e le Province autonome. La mancata trasmissione della certificazione entro il termine perentorio del 31 marzo costituisce inadempimento al Patto di stabilità interno.
In pratica si tratta della diffusione del testo del Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze concernente il monitoraggio e la certificazione del Patto di stabilità interno per l’anno 2014 per le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano (articolo 1, commi 460 e 461, della legge 24 dicembre 2012, n. 228, come modificato dall’articolo 1, commi 501 e 502, della legge 27 dicembre 2013, n. 147 ).
I prospetti per il monitoraggio devono essere trasmessi - utilizzando il sistema web appositamente previsto per il Patto di stabilità interno nel sito http://pattostabilitainterno.tesoro.it/Patto  - entro trenta giorni dalla fine del periodo di riferimento. Il primo invio di informazioni è previsto entro un mese dalla pubblicazione sulla G.U. del decreto.
Eventuali inadempienze nella trasmissione dei prospetti determinate da ritardi nella pubblicazione dell’applicazione WEB non sono imputabili agli enti.
La certificazione deve essere inviata entro il 31 marzo dell’anno successivo a quello di riferimento.

 

DM      monitoraggio e certificazione per l’anno 2014 (formato PDF - dimensione      249 KB) I      prospetti monitoraggio e certificazione 2014 (formato XLS - dimensione      3.44 MB)

 
Riferimenti normativi

Decreto      legge 24 aprile 2014, n. 66 (formato PDF - dimensione 453 KB) Legge      27 dicembre 2013, n. 147, (Legge di stabilità 2014) (formato PDF -      dimensione 20.15 MB) Decreto Legge dell'8      aprile 2013, n. 35 (formato PDF - dimensione 833 KB) Legge 24 dicembre 2012, n.228 Legge del 12      novembre 2011, n. 183 art 30 - 31 - 32 Decreto      del Ministero dell'economia e delle finanze concernente il riparto degli      spazi finanziari attribuiti agli enti locali per pagamenti di debiti in      conto capitale, in attuazione dei c. 546 e ss, art.1, L.147/2013 (formato      PDF - dimensione 1.28 MB) Versione      Word del Decreto del Ministero dell'economia e delle finanze concernente      il riparto degli spazi finanziari attribuiti agli enti locali per      pagamenti di debiti in conto capitale, in attuazione dei c. 546 e ss,      art.1, L.147/2013 (formato DOC - dimensione 40 KB) Tabelle excel del Decreto del Ministero dell'economia e delle finanze concernente il riparto degli spazi finanziari attribuiti agli enti locali per pagamenti di debiti in conto capitale, in attuazione dei c. 546 e ss, art.1, L.147/2013 (formato XLS - dimensione 197 KB)

( red / 05.05.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top