Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2493 - venerdì 9 maggio 2014

Sommario
- Simoncini: sistema Cig in deroga non regge
- Emergenza abitativa: criticità nel Decreto Legge
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di aprile
- Politica agricola comune 2014-20: confronto Regioni- Ministero
- Spese ed entrate 2012 del settore pubblico allargato e della P.A.
- Istat: industria, a marzo c’è ancora un calo

+T -T
Istat: industria, a marzo c’è ancora un calo

(Regioni.it 2493 - 09/05/2014) Gli ultimi dati forniti dall’Istat sull’industria dimostrano che la situazione economica del nostro Paese è ancora fragile. Nel mese di marzo c’è ancora un calo e il ribasso sull’anno è di -0,4%.
La produzione industriale a marzo scende dello 0,5% su febbraio, tornando in calo anche su base annua, -0,4% (dato corretto per effetti calendario).
L'Istat spiega come sulla diminuzione tendenziale pesino i ridotti consumi energetici, visto l'arrivo anticipato del caldo.
E’ positivo, invece, il dato grezzo della produzione, in crescita dell'1,1% rispetto all'anno precedente, nonostante i giorni lavorativi di marzo 2014 coincidano con quelli dello stesso mese del 2013.
Sulla differenza con il dato aggiustato per gli effetti di calendario ha influito la Pasqua, caduta quest'anno ad aprile.
Il calo tendenziale dello 0,4% di marzo arriva dopo due mesi di rialzo. In particolare risente il comparto energetico (-11,1%) e, in misura piu' lieve, quello dei beni di consumo (-1,6%). Sono in aumento i beni intermedi (+2,9%) e quelli strumentali (+2,7%).
I cali maggiori sono stati registrati per la fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (-12,1%) e per la fabbricazione di coke e prodotti petroliferi (-8,4%).
Si salvano alcuni settori che, e' il caso della metallurgia (+7,5%) o dei mezzi di trasporto (+5,1%). Marzo e' stato inoltre un mese particolarmente positivo per gli autoveicoli (+16,0%).

Produzione industrialeA marzo l’indice diminuisce dello 0,5% su febbraio e dello 0,4% su base annua Comunicato stampa, venerdì 9 maggio 2014


( red / 09.05.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top