Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2496 - mercoledì 14 maggio 2014

Sommario
- Conferenza delle Regioni prosegue i lavori il 15 maggio
- Fondi UE: Marini, giusto escludere cofinanziamento da patto stabilità
- La Rai e l'informazione regionale: le preoccupazioni di Zaia e Marini
- Electrolux: verso accordo per risolvere vertenza
- Lorenzin: nuovo Patto Salute, conclusione entro giugno
- 210 milioni per le alluvioni di gennaio in provincia di Modena

+T -T
La Rai e l'informazione regionale: le preoccupazioni di Zaia e Marini

(Regioni.it 2496 - 14/05/2014) Slitta al 15 maggio la discussione e le valutazioni sul futuro del servizio pubblico radiotelevisivo con particolare riferimento all’informazione regionale della RAI (art.21 del D.L. 66/2014) all'ordine del giorno della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.
“C'è un disegno chiaro, neocentralista, di spegnere la Rai come una candela. Non ci sono più i palinsesti regionali ai quali noi eravamo abituati. Se il disegno è questo, noi ci opporremo fino alla fine”. Lo ha detto Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto, a margine dei lavori della Conferenza delle Regioni del 14 maggio.
Per la Presidente dell'Umbria Catiuscia Marini “la vicenda del recupero delle risorse alla Rai per la spending review non può tradursi, pur condividendola, in un impoverimento del ruolo del servizio pubblico a livello territoriale.  Tutto ciò è importante, ha aggiunto, “per il diritto dei cittadini ad essere informati, nella logica del pluralismo”. Oltretutto, ha osservato Marini, “In alcune realtà territoriali l'attività di informazione delle sedi regionali rappresenta la principale fonte di informazione radiotelevisiva. Per queste ragioni - ha concluso la Marini - è opportuno che il concessionario dell'informazione, cioè la Rai, si confronti anche con le istituzioni regionali”.
Notizie dalle agenzie di stampa:


( Stefano Mirabelli / 14.05.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top