Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2498 - venerdì 16 maggio 2014

Sommario
- Jobs act: dalle Regioni parere favorevole "condizionato"
- Garanzia Giovani: un terzo delle adesioni dai portali regionali
- Fondi UE per l'Italia e negoziati in corso
- Unione dei Comuni: proposta delle Regioni alla Conferenza Unificata
- Caldoro su fondi UE e cassa integrazione in deroga
- Associazionismo comunale: tabella risorse concesse dalle regioni nel 2013

+T -T
Caldoro su fondi UE e cassa integrazione in deroga

Incontro a Napoli con Renzi, Delrio e Poletti

(Regioni.it 2498 - 16/05/2014) “Il presidente del Consiglio Renzi ha fatto un'analisi oggettiva della situazione dei fondi europei al Sud che non mancano, ma dobbiamo spenderli”.  Sull’utilizzo dei fondi europei si è svolto un incontro tra il  presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e il premier Matteo Renzi, presenti anche il sottosegretario Graziano Delrio e il ministro del lavoro Giuliano Poletti.
Quindi Caldoro ha sottolineato di ''condividere l'impostazione data da Renzi rispetto alla rappresentazione del Sud che e' centrale per la crescita del Paese e dell'Europa''.
E’ indispensabile portare avanti ''una battaglia in Europa affinche' i fondi possano essere spesi con le nuove regole e, dunque, misure automatiche per il lavoro e per l'Irap, fronti su cui possiamo dare buoni consigli. L'agenda di lavoro che in questi mesi abbiamo tracciato per spendere i fondi mi sembra condivisa dal Governo. Siamo pronti a lavorare insieme, ognuno nelle proprie responsabilità”.
Inoltre si è affrontato anche il tema della cassa integrazione. Caldoro ha spiegato che "con il sottosegretario Delrio abbiamo fatto il punto sulla tempistica e le coperture per la Cassa integrazione in deroga per il 2013 e il 2014. Abbiamo lavorato in spirito di collaborazione tra noi Regioni e con il Governo".
"Il sud – afferma Caldoro - ovvero le cosiddette 'Regioni Convergenza', ovvero Campania, Sicilia, Puglia e Calabria hanno dato disponibilità, con spirito di solidarieta', a utilizzare le risorse accantonate provenienti dalla Pac, il Piano di azione e coesione".
Dunque ai 400 milioni stanziati dal Governo, si aggiungeranno, per chiudere il pagamento della Cig per il 2013, residui rimasti delle passate gestioni e fondi accantonati derivanti dalla Pac. 'Il governo c'e' perche' se perde qui perde la sfida Paese'.
Prima tappa del Governo su questi temi è stata Napoli, poi seguiranno Reggio Calabria e Palermo. “Avvieremo incontri molto ravvicinati – ha spiegato Delrio - perchè l'occasione dei fondi europei è una grande opportunità per il Sud''.
“Dobbiamo molto migliorare rispetto all'utilizzo dei fondi europei – aggiunge Delrio  - e, in questo, ho trovato grande disponibilità da parte degli enti locali''.
Delrio ha infine annunciato che tornera' a Napoli ''ogni tre mesi per fare il punto della situazione così come richiesto dal presidente del Consiglio Renzi: ''si apre una stagione nuova”.


( Giuseppe Schifini / 16.05.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top