Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2498 - venerdì 16 maggio 2014

Sommario
- Jobs act: dalle Regioni parere favorevole "condizionato"
- Garanzia Giovani: un terzo delle adesioni dai portali regionali
- Fondi UE per l'Italia e negoziati in corso
- Unione dei Comuni: proposta delle Regioni alla Conferenza Unificata
- Caldoro su fondi UE e cassa integrazione in deroga
- Associazionismo comunale: tabella risorse concesse dalle regioni nel 2013

+T -T
Garanzia Giovani: un terzo delle adesioni dai portali regionali

Iscrizioni fino al 31 dicembre 2015

(Regioni.it 2498 - 16/05/2014) Hanno aderito finora 45.829 giovani al programma “Garanzia Giovani” e un terzo delle iscrizioni è avvenuto attrvarso i portali regionali.
E’ partito dal 1° maggio il Piano Nazionale questo programma che intende offrire ai giovani dai 15 ai 29 anni delle possibili opportunità di lavoro e di formazione. Lo riferisce il ministero del Lavoro, precisando che 30.704 lo hanno fatto attraverso il sito nazionale www.garanziagiovani.gov.it e 15.125 attraverso i portali regionali.
La maggior parte dei giovani risiede in Campania (9.887 unita', pari al 22% del totale), in Sicilia (7.539 unita', pari al 16%) e in Toscana (4.182 unita', pari al 8%); il 54% sono uomini e il 46% donne.
In termini di età dei giovani, il 49% delle adesioni, pari a 22.477 (11.010 uomini e 11.467 donne) ha interessato i giovani di eta' compresa tra i 25 e 29 anni, mentre sono state 21.947 (pari al 48%) quelle che hanno interessato giovani dai 19 ai 24 anni (12.695 uomini e 9.252 donne) e 1.405, pari al 3%, i giovani dai 15 ai 18 anni (888 uomini e 517 donne).
Fino al 31 dicembre 2015, i giovani interessati potranno aderire all'iniziativa attraverso il sito web nazionale www.garanziagiovani.gov.it o i siti attivati dalle Regioni, comunque collegati in rete fra loro. Con l'adesione i giovani potranno scegliere la Regione in cui vogliono lavorare (non necessariamente quella di residenza). La Regione scelta "prenderà in carico" la persona attraverso i  Servizi per l'Impiego, o le Agenzie private accreditate, per effettuare la profilazione, la registrazione al programma (è necessario infatti verificare i requisiti di età e di condizione occupazionale) e le fasi successive di orientamento. In base al profilo e alle disponibilità territoriali, i giovani stipuleranno con gli operatori competenti un "Patto di servizio" e, entro i quattro mesi successivi, riceveranno una o più opportunità tra: Inserimento al lavoro; Apprendistato; Tirocinio; Istruzione e Formazione; Autoimprenditorialità; Servizio civile.
Il Piano è articolato su due annualità (2014 e 2015)  e riguarderà tutto il territorio nazionale, ad eccezione della Provincia di Bolzano (l'unica che presenta un tasso di disoccupazione giovanile inferiore al 25%). 
Anche l’Abi, l’associazione delle banche italiane, aderisce all’iniziativa. Parte un'operazione straordinaria attraverso occasioni di formazione e inserimento al lavoro, privilegiando gli istituti del tirocinio e dell'apprendistato.
E' stato infatti firmato un ''Protocollo d'intesa per la promozione di  azioni per favorire l'occupazione giovanile'' dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, e dal Presidente  dell'Abi, Antonio Patuelli. L'obiettivo e' definire un quadro di collaborazione finalizzato a coadiuvare l'azione del Governo, delle Regioni e delle altre Pubbliche Amministrazioni coinvolte  nell'attuazione del Piano nazionale per la ''Garanzia per i giovani'' al fine di promuovere l'occupazione giovanile.
Documenti      utili 
 


( Giuseppe Schifini / 16.05.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top