Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2501 - mercoledì 21 maggio 2014

Sommario
- Rinviate la Conferenza delle Regioni, l'Unificata e la Stato- Regioni
- Recupero urbano: semplificazione "per Contratti di quartiere II"
- Lazio: Zingaretti fissa tetti stipendi manager aziende "regionali"
- Sicurezza nei luoghi di lavoro: Parere su alcune norme di applicazione
- "I gelati d'Italia": gara fra 20 gusti provenienti dalle Regioni italiane
- Agricoltura: Parere sul Decreto relativo alla Diabrotica virgifera

+T -T
"I gelati d'Italia": gara fra 20 gusti provenienti dalle Regioni italiane

Vince il sorbetto "limone e basilico" della Liguria

(Regioni.it 2501 - 21/05/2014) “I gelati d'Italia” è un’autentica kermesse dedicata alla produzione artigianale di uno dei prodotti dolciari più tipici del made in italy gastronomico, ma è anche una gara fra 20 gusti provenienti dalle venti regioni italiane (oltre che da Brasile e Francia) che sono stati i protagonisti della seconda edizione di questa manifestazione (organizzata da Bmb Events) patrocinata della Regione Umbria (oltre che dal Comune, dalla Provincia e dalla Camera di commercio di Terni). A Orvieto dal 1° al 4 maggio “Gelati d’Italia” ha aperto i lavori con il “laboratorio a vista” di palazzo del Popolo, l'avvio degli assaggi dei gusti negli stand allestiti in piazza Duomo, piazza della Repubblica, piazza del Popolo e l'apertura della temporary exhibition del Gelato Museum Carpigiani a palazzo dei Sette, dove i gelatieri della Valle di Zoldo hanno mostrato la produzione di gelato con i macchinari di un tempo. Per tutta la durata della manifestazione si sono svolti tour guidati, degustazioni, incontri pubblici, corsi ed eventi musicali.
L’obiettivo dei promotori è quello di fare di Orvieto la capitale italiana del gelato. Un traguardo raggiungibile visto che sono stati 60.000, secondo gli organizzatori, gli appassionati del gelato artigianale che hanno partecipato ai quattro giorni dell'evento.
Fra i visitatori/assaggiatori anche il ministro della Salute Beatrice Lorenzin e la presidente della commissione affari costituzionali del senato, Anna Finocchiaro.
Alla fine è stata la Liguria, con il sorbetto al limone e basilico, ad aggiudicarsi la seconda edizione della rassegna "I gelati d'Italia", che si è svolta dal primo al 4 maggio ad Orvieto. La proclamazione della regione vincitrice e dei migliori gusti e' avvenuta stamani in municipio. Il sorbetto limone e basilico, preparato dai maestri artigiani Marco Venturino, Maria Teresa e Luigino Ferrando di Varazze (Savona), titolari del marchio registrato del gusto, insieme al collega Gianfranco Consiglio, è stato il piu' votato dagli oltre 60 mila visitatori della manifestazione. Grazie ai prodotti tipici di Orvieto, l'Umbria si e' classificata al secondo posto, con lo zabaione al vino Calcaia Muffa Nobile e Dolce Orvieto, mentre sull'ultimo gradino del podio e' salita la Basilicata, con il gusto pistacchio stigliano. Sono stati in tutto 40 i gelatieri provenienti da tutta la Penisola che si sono sfidati con 20 gusti tipici delle 20 regioni italiane.
Maggiori informazioni su www.igelatiditalia.it


( sm / 21.05.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top