Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2501 - mercoledì 21 maggio 2014

Sommario
- Rinviate la Conferenza delle Regioni, l'Unificata e la Stato- Regioni
- Recupero urbano: semplificazione "per Contratti di quartiere II"
- Lazio: Zingaretti fissa tetti stipendi manager aziende "regionali"
- Sicurezza nei luoghi di lavoro: Parere su alcune norme di applicazione
- "I gelati d'Italia": gara fra 20 gusti provenienti dalle Regioni italiane
- Agricoltura: Parere sul Decreto relativo alla Diabrotica virgifera

Documento della Conferenza delle Regioni del 14 maggio

+T -T
Sicurezza nei luoghi di lavoro: Parere su alcune norme di applicazione

(Regioni.it 2501 - 21/05/2014) La Conferenza delle Regioni del 14 maggio ha approvato un parere, poi consegnato al Governo in sede di Conferenza Stato-Regioni (il 15 maggio), su un provvedimento che interessa l’applicazione nell’amministrazione della giustizia di norme in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, sottolineando in particolare gli aspetti riguardanti un raddoppio immotivato dei controlli di vigilanza preventiva svolti da due amministrazioni con le stesse competenze tecniche (servizi delle ASL e servizio di vigilanza del Ministero della Giustizia). 
Si riporta di seguito il testo integrale del documento, pubblicato anche nella sezione "Conferenze" del sito www.regioni.it. 
Punto 6) O.d.g. Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza esprime parere favorevole condizionato all’accoglimento dell’eliminazione dell’avverbio “congiuntamente” dal comma 2 dell’art. 7, riformulando il comma medesimo nei termini seguenti:
“2. Per l’esercizio delle funzioni di vigilanza preventiva, tecnico amministrativa e di vigilanza ispettiva nelle altre strutture in cui hanno sede uffici del Ministero della giustizia, il servizio di vigilanza di cui al comma 1 opera in coordinamento con gli organi di competenza generale di cui all’art. 13 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81.”
Motivazione
La proposta trova ragione nella necessità di non prevedere che i controlli di vigilanza preventiva vengano svolti necessariamente da due amministrazioni aventi medesime competenze tecniche (servizi delle ASL e servizio di vigilanza del Ministero della Giustizia) comportando un appesantimento/raddoppio del carico di lavoro (situazione che non risponde ad un criterio di efficienza).
 


( red / 21.05.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top