Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2527 - lunedì 30 giugno 2014

Sommario
- Garanzia Giovani: aderenti finora 100mila giovani
- Cassa integrazione in deroga: manca un miliardo
- Sanità: Lorenzin anticipa filosofia nuovo Patto Salute
- Istat: diminuisce ancora l'inflazione
- Conferenza Stato-Regioni 12 giugno: Atti approvati
- Conferenza Unificata 12 giugno: Atti approvati

+T -T
Cassa integrazione in deroga: manca un miliardo

Preoccupati Errani e Simoncini

(Regioni.it 2527 - 30/06/2014) Per rifinanziare la cassa integrazione in deroga manca "un miliardo". Lo afferma il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, in un'intervista al quotidiano “la Repubblica”. Lo stesso ministro ha sostenuto nei giorni scorsi la legge delega sul lavoro come una “buona occasione per riformare in maniera profonda le problematiche del lavoro, costruire politiche attive”.
Poletti spiega che “con lo strumento della delega vogliamo spostare e riformare gli ammortizzatori sociali e far partire il tema delle politiche attive per il lavoro”.
Sulla questione del finanziamento 2014 della cassa integrazione in deroga è intervenuto Vasco Errani, presidente della regione Emilia Romagna e della Conferenza delle Regioni. Errani ribadisce che bisogna trovare le risorse per un "rifinanziamento complessivo degli ammortizzatori".
Errani precisa che "il ministero ha mandato una lettera nella quale si spiega che si possono firmare accordi fino al 31 di agosto. Quindi ci siamo presi un altro spazio per raggiungere un risultato che io considero come sapete fondamentale, assicurare per tutto il 2014 gli ammortizzatori in deroga".
Per Errani il finanziamento degli ammortizzatori "è un elemento fondamentale". Si possono fare anche delle innovazioni, "dando l'assoluta priorità a tenere il collegamento tra il lavoratore e l'impresa e quindi non considerare l'ammortizzatore in deroga come uno strumento di sostegno e basta. Su questo dobbiamo lavorare ancora con il Governo, per questo il Governo ci ha segnalato la possibilità di andare avanti fino al 31 di agosto. Io penso che questa settimana e l'inizio della prossima saranno decisive".
Sono in allarme circa 50mila lavoratori. E Poletti conferma che c’è un problema di risorse: “nel 2014 abbiamo dovuto utilizzare quelle stanziate per finanziare la cassa in deroga del 2013" e "ora dobbiamo trovare le coperture per il 2014”.
E’ preoccupato per la situazione che si è venuta a creare anche Gianfranco Simoncini, assessore della Regione Toscana e coordinatore della Commissione Lavoro della Conferenza delle Regioni. Per Simoncini è da tener presente anche la riduzione dei beneficiari degli ammortizzatori sociali prevista dalla riforma del lavoro. Servono modifiche sostanziali, in quanto si "può determinare alla fine di agosto un forte utilizzo dei licenziamenti e immediatamente l'aumento di uno, due punti di disoccupazione".
"Per questo - spiega Simoncini - abbiamo espresso una posizione molto critica in Conferenza Stato-Regioni e nelle commissioni lavoro del Senato e della Camera nei confronti della bozza di decreto interministeriale presentata a dicembre. Ed è per questo auspichiamo che possa esserci una modifica significativa di tale decreto che, assicurando le risorse, rivedendo le procedure per arrivare all'autorizzazione, almeno non determini una nuova pesante differenza tra lavoratori delle imprese più grandi, coperti da tutti gli ammortizzatori e lavoratori delle piccole imprese che si troverebbero in condizioni di mancata copertura e di forte differenza con una pesante ingiustizia sociale”.
 
 
 
 


( Giuseppe Schifini / 30.06.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top