Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2535 - giovedì 10 luglio 2014

Sommario
- Lorenzin e Marini: c'è l'intesa sul patto salute, giorno importante
- Patto salute: Zaia, Coletto, Stasi, Marroni e Montaldo
- Simoncini: urgentissimo il confronto con il governo su ammortizzatori sociali
- Il ringraziamento delle Regioni a Vasco Errani
- Dissesto idrogeologico: parte Struttura di missione
- Integrati gli OdG di Stato-Regioni e Unificata del 10 luglio

+T -T
Lorenzin e Marini: c'è l'intesa sul patto salute, giorno importante

(Regioni.it 2535 - 10/07/2014) “Abbiamo chiuso il patto. È veramente una bella giornata per la sanità italiana a un anno dal mio insediamento”, lo ha sottolineato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, annunciando al termine della conferenza stato-regioni l'intesa sul patto della salute.
La presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha confermato che “oggi è stato raggiunto un "risultato importante”.
“Partiamo dalla cosa più rilevante – sottolinea la Presidente umbra- e cioè dal fatto che siamo arrivati all’intesa su un patto che affronta temi fondamentali che le regioni hanno sempre ritenuto fondamentali per garantire capacità di programmazione sia dei servizi sia delle risorse finanziarie necessari ad assicurare i livelli essenziali di assistenza, ma anche capacità di innovazione di cui ha bisogno il servizio sanitario nazionale. Un patto significativo anche per dare attuazione alla ...

+T -T
Patto salute: Zaia, Coletto, Stasi, Marroni e Montaldo

(Regioni.it 2535 - 10/07/2014) “A tener duro non si sbaglia mai. E' stata una giornata di barricate, ma alla fine le nostre posizioni sono state accolte e viene così siglato un Patto per la Salute dai contenuti positivi, che avvia la sanità italiana nella giusta direzione, che e' quella della lotta agli sprechi, dei costi standard, di finanziamenti certi, di gestione complessiva che parta dall'esempio delle Regioni virtuose, tra le quali il Veneto si onora di essere e non da oggi”. Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia commenta la svolta, per molti versi ''a sorpresa'' che ha portato alla sigla formale del nuovo Patto Nazionale per la Salute in sede di Conferenza Stato-Regioni
''E' una nostra vittoria - incalza Zaia - ma e' anche la vittoria di tutti i cittadini veneti che pagano ogni anno 21 miliardi di tasse in piu' di quello che ricevono di ritorno sotto forma di finanziamenti statali e che hanno diritto di pretendere la fine degli ...

+T -T
Simoncini: urgentissimo il confronto con il governo su ammortizzatori sociali

(Regioni.it 2535 - 10/07/2014) La Conferenza delle Regioni presenterà una formale richiesta di incontro con il governo sulla questione degli ammortizzatori sociali in deroga per il 2014. Lo ha spiegato il coordinatore degli assessori al Lavoro della Conferenza, Gianfranco Simoncini.
“Abbiamo ricevuto una proposta interministeriale sui nuovi criteri e nessuna novita' su un testo cui ci siamo già opposti. Il decreto - ha aggiunto - non dà certezze sulle risorse, restringe il panel dei beneficiari, in particolare i giovani, e dà' un ruolo subalterno all'Inps".
Simoncini ha dunque ribadito che “senza modifiche le Regioni restituiranno le deleghe sul settore”.
L’Assessore della Regione Toscana ha poi toccato un altro tema:”per noi la data del 22 luglio è  inderogabile per l'invio a Bruxelles dei documenti dei Por per la  programmazione relativa al 2014-2015 e chiediamo al governo di inviare i documenti perché si tratta di risorse fondamentali per sostenere lo sviluppo”.
“Siamo a conoscenza che vi è un confronto strategico tra il  governo e la Ue -ha proseguito Simoncini- per quanto riguarda  l'accordo di partenariato. Riteniamo che, a questo punto, si debba  avviare, dunque, il percorso per i Por regionali. Siamo tutti pronti.  A Roma entro il 22 luglio manderemo tutti i documenti e chiediamo -ha  sottolineato ancora- che vengano inviati a ...

+T -T
Il ringraziamento delle Regioni a Vasco Errani

(Regioni.it 2535 - 10/07/2014) Il Presidente della Regione Molise, Paolo Di Laura Frattura - che ha presieduto la riunione del 10 luglio della Conferenza delle Regioni - ha dato lettura della seguente dichiarazione che è stata condivisa all’unanimità da tutti i rappresentanti delle Regioni e delle Province autonome presenti.
I Presidenti delle Regioni e delle province autonome, nel prendere atto dell’intendimento di Vasco Errani di rassegnare le dimissioni da Presidente della Regione Emilia-Romagna, desiderano ringraziarlo per quanto fatto in questi anni al servizio della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e delle istituzioni regionali.
L’azione del Presidente Errani è stata sempre improntata al rispetto delle diverse posizioni, alla collaborazione fra tutte le istituzioni della Repubblica, allo sviluppo del dialogo, al confronto delle idee.
A lui i Presidenti delle Regioni riconoscono un grande spirito di sacrificio, dedizione e ...

+T -T
Dissesto idrogeologico: parte Struttura di missione

Interventi per circa 4 miliardi in tutte vle Regioni

(Regioni.it 2535 - 10/07/2014) Presentata il 9 luglio  #italiasicura, la Struttura di missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche.
Secondo quanto riportato da una nota diffusa da Palazzo Chigi  sono previsti 3.395 cantieri anti-alluvioni e per la messa in sicurezza dalle frane e 183 opere per depurazione scarichi urbani e disinquinamento di fiumi e laghi. Interventi per circa 4 miliardi di euro in tutte le Regioni.
Entra quindi  in fase operativa la struttura di missione di Palazzo Chigi “contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche”, coordinata da Erasmo D'Angelis e con direttore Mauro Grassi, presentata con il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio. La sfida è affrontare e risolvere i ritardi clamorosi di due settori in emergenza e in infrazione europea con pesanti sanzioni in arrivo.
“Le due strutture di missione che abbiamo creato – ha ...

+T -T
Integrati gli OdG di Stato-Regioni e Unificata del 10 luglio

(Regioni.it 2535 - 10/07/2014) Gli ordini del giorno della Conferenza Stato-Regioni e della Conferenza Unificata del 10 luglio (vedi “Regioni.it” n. 2532) sono stati integrati.
In particolare l’ordine del giorno della Conferenza Stato-Regioni, è integrato come segue:
15)     Intesa sullo schema di decreto del Ministro della salute, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, concernente il regolamento recante: “Definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera” in attuazione dell’articolo 1, comma 169, della legge 30 dicembre 2004, n. 311 e dell’articolo 15, comma 13, lettera c) del decreto–legge 6 luglio 2012, n. 95 convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto 2012, n. 135. (SALUTE) Codice sito: 4.10/2012/86 - (Servizio III)
Intesa ai sensi dell’articolo 15, comma 13, lettera c) del decreto–legge 6 luglio 2012, n. ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top