Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2569 - mercoledì 24 settembre 2014

Sommario
- Conferenza delle Regioni il 25 settembre
- Chiamparino su articolo 18, politiche industriali e fondi europei
- Ministri Salute UE: Ebola, prevenzione tumori e cure palliative
- Rossi scrive a Renzi e propone riforma protezione civile
- Tesauro: eterologa deve entrare nel servizio sanitario
- Eterologa: Coletto, Regioni lavorano su ticket unico

+T -T
Rossi scrive a Renzi e propone riforma protezione civile

Bisogna riordinare tutta la materia

(Regioni.it 2569 - 24/09/2014) “Non funziona tanto bene il sistema della protezione civile e il Parlamento se ne dovrebbe occupare”. Il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, scrive al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, per affrontare il tema della riforma della protezione civile.
“Una volta tanto - ha dichiarato Rossi – sono d'accordo con Gabrielli quando dice che ci sono alluvioni di serie A e B e che non si può andare avanti così”.
“Se tutte le volte che accadono eventi del genere – riferendosi Rossi agli ultimi nubifragi in Toscana - bisogna passare da una legge, è evidente che ci sono alluvioni che stanno più sulla scena nazionale e quelle che ci stanno meno. Ci sono momenti in cui il Parlamento ha più soldi e altri in cui ne ha meno. Anche questo genera incertezze sui rimborsi ed è devastante, perché la gente non ha più fiducia nelle istituzioni".
Secondo Rossi "bisogna riordinare tutta questa materia. A me non piace fare il populista ma sarebbe importante che lo Stato assicurasse il ripristino delle cose pubbliche in tempi molto rapidi. E che poi sostenesse con gradualità un processo di assicurazioni private, detraendole dalle tasse in modo che i cittadini abbiano certezze dei rimborsi". "Quando l'ho proposto - ha sostenuto Rossi - mi fu risposto che non si poteva fare perché c'erano le elezioni. Ma in questo Paese le elezioni ci sono sempre e, purtroppo, ci sono sempre da qualche tempo a questa parte anche gli eventi meteorologici, il maltempo".
Rossi ha anche rilasciato un’intervista al “Corriere Fiorentino” sui principali temi dell’attuale dibattito politico, come la riforma del lavoro: “capisco i problemi economici del governo ma chiedo proposte con questo mare di persone che non è tutelato, che non ha speranze. E per trovare le risorse si potrebbe iniziare a prendere qualcosa dalle pensioni superiori ai 6.000 euro al mese che valgono 3,3 miliardi di euro l'anno, dai redditi oltre il miliardo che in un anno sono aumentati del 19%”. Rossi quindi alla domanda se l'articolo 18 si possa modificare o cancellare, risponde: “Si può superare. Ma va rovesciata la logica: non si deve partire dallo scontro — che vedo molto ideologico sia da sinistra che da destra — sull'articolo 18, ma da come dare tutele a chi non le ha. Tutelando anche i diritti costituzionali, evitando quindi i licenziamenti discriminatori”.


( Giuseppe Schifini / 24.09.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top