Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2580 - giovedì 9 ottobre 2014

Sommario
- Sanità: Rossi, Renzi rifletta prima di tagliare
- Delrio: parte campagna operativa a difesa suolo e scuole
- Province: insediato l'osservatorio sulla legge Delrio
- Piero della Francesca unisce 4 regioni
- Le professioni che mancano regione per regione
- Turismo: Franceschini, definiamo insieme una strategia tra Regioni e Stato

+T -T
Province: insediato l'osservatorio sulla legge Delrio

(Regioni.it 2580 - 09/10/2014) Si è insediato l’8 ottobre l'Osservatorio nazionale per l'attuazione della legge Delrio, previsto dall'Accordo tra Stato e Regioni sancito nella Conferenza Unificata dell'11 settembre.
L'Osservatorio, presieduto dal ministro per gli Affari regionali e le autonomie Maria Carmela Lanzetta è composto dal sottosegretario agli Affari regionali Gianclaudio Bressa, dai rappresentanti di altri ministeri (Semplificazione e Pubblica Amministrazione, Interno, Economia e Finanze), dalla Conferenza delle Regioni, dall'Anci e dall'Upi, ha il compito di coordinare l'attività di riordino delle funzioni e di monitorare l'attuazione del processo di attuazione della riforma, in raccordo con gli analoghi Osservatori regionali.
“L'Osservatorio -  ha detto il ministro Lanzetta  - sarà il luogo di discussione e di gestione della fase complessa di riordino dell'architettura istituzionale dei territori prevista dalla riforma Delrio. In questa sede, secondo i principi stabiliti dall'Accordo siglato a settembre e dal relativo Dpcm, si svolgerà il lavoro di necessario coordinamento e coinvolgimento di tutti gli attori nel processo di trasformazione degli assetti del nostro territorio. Da parte di tutti c'è il massimo impegno in questo percorso".
Quali sono i compiti che spettano all’osservatorio? Il testo dell’accordo prevede che “al fine di assicurare, nel rispetto della necessaria autonomia e differenziazione regionale, la opportuna uniformità di orientamenti e il coinvolgimento costante  di comuni, enti di area vasta e città metropolitane nel processo dì riordino dicui al presente Accordo” è istituito   “presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministro per gli Affari regionali e le autonomie, un Osservatorio nazionale” a cui è attribuita una funzione “di impulso e di raccordo per l'attuazione della Legge 56 del 2014 e di coordinamento con le apposite sedi di concertazione istituite a livello regionale”. Lo stesso osservatorio deve poi essere di “supporto al monitoraggio delle attività attuative del processo di riordino, anche in relazione alla tempistica fissata dalla legge, ivi compresa l'attuazione del comma 90 dell'art. 1 della Legge” relative allo “specifico caso in cui disposizioni normative statali o regionali di settore riguardanti servizi di rilevanza economica prevedano l'attribuzione di funzioni di organizzazione dei  predetti servizi, di competenza comunale o provinciale, ad enti o  agenzie in ambito provinciale o sub-provinciale”
L’Osservatorio rappresenterà infine un “costante presidio delle attività delle amministrazioni statali e regionali, anche in relazione alla tempistica definita dal presente Accordo”, garantendo “l'informazione periodica alla Conferenza Unificata sull'attuazione della Legge”.

link al testo dell'accordo dell'11 settembre 2014:


( Stefano Mirabelli / 09.10.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top