Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2584 - mercoledì 15 ottobre 2014

Sommario
- Il 16 ottobre Conferenza delle Regioni
- Dissesto idrogeologico: Lanzetta, in arrivo 1,5 miliardi
- Regioni: scuola, confronto fra gli Assessori e il Ministro Giannini
- Cottarelli: troppi ottomila comuni, pensare a riduzione "premiale"
- Istat e Bankitalia su conti pubblici
- Rossi: "Garanzia Giovani" può essere una grande opportunità

+T -T
Regioni: scuola, confronto fra gli Assessori e il Ministro Giannini

(Regioni.it 2584 - 15/10/2014) Il 14 ottobre si è tenuto a Roma (in via Parigi 11) un incontro informale tra la Commissione Istruzione e Scuola della Conferenza delle Regioni, guidata dal coordinatore Emanuele Bobbio, assessore in Toscana, e il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.
“E’ stato un incontro interlocutorio franco e aperto – ha spiegato Bobbio – abbiamo illustrato al ministro una prima bozza di documento, il contributo per il dibattito su “La buona scuola” che presenteremo in Conferenza delle Regioni giovedì prossimo (16 ottobre,ndr)”.
Fra i temi fondamentali affrontati dagli assessori va sottolineata la governance complessiva del sistema e una serie di settori  temi su cui le Regioni vogliono contribuire: dalla formazione, ai percorsi di formazione, dall’orientamento alla dispersione scolastica.
“Abbiamo soprattutto parlato della governance – ha spiegato Bobbio -: un problema importante ma che in questi anni non ha visto una chiara definizione. Il ministro si è detto disponibile ad altri due incontri, uno dedicato proprio alla governance ed un altro alla formazione ed ai percorsi di formazione e lavoro”.
Altri temi discussi sono stati l’ orientamento, la didattica, la dotazione tecnologica delle scuole, l’alternanza scuola-lavoro, ovvero come potenziare i percorsi di formazione e coordinarli con i percorsi di istruzione.
Nel corso del confronto è stata fatta anche una ricognizione delle buone pratiche regionali: ogni Regione ha portato due esperienze che ha ritenuto meritevoli di approfondimento e discussione in particolare sulle politiche contro la dispersione.
La definizione delle competenze reciproche – Stato e Regioni – è utile anche in vista della riforma costituzionale. “Serve un buon dialogo e regole di raccordo – ha sottolineato Bobbio -: abbiamo uffici scolastici regionali, Comuni, Province c’è insomma una pluralità di soggetti
che vanno coordinati meglio.
Particolare preoccupazione è stata espressa, infine, per i dati sulla dispersione scolastica in Italia che è pari al 18% a fronte dell’obiettivo europeo del 10%”. Si è discusso poi  anche della costruzione di una anagrafe degli studenti, a cui il ministero sta già lavorando, e di una anagrafe edilizia.


( red / 15.10.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top