Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2585 - giovedì 16 ottobre 2014

Sommario
- Tagli legge di stabilità: Regioni chiedono incontro urgente al Governo
- Manovra: botta e risposta Renzi - Chiamparino
- Meno servizi più tasse regionali
- Manovra: valutazioni critiche da Zingaretti e Marini
- Bobbio: "La buona scuola", linee guida per l'istruzione
- Audizione Regioni su leggi per la disabilità

+T -T
Tagli legge di stabilità: Regioni chiedono incontro urgente al Governo

Chiamparino e Caldoro: uniti a difesa dei servizi e dei cittadini

(Regioni.it 2585 - 16/10/2014) Sui tagli ai servizi ai cittadini che saranno provocati dalla legge di stabilità “le regioni chiedono un incontro urgente al Governo per affrontare una serie di temi", in particolare per l'impatto sulla sanità, sui servizi, sulle tasse.
Così il presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, nel corso della conferenza stampa dedicata proprio alla manovra economica del Governo, a cui hanno partecipato anche Stefano Caldoro (vicepresidente della Conferenza delle Regioni e presidente della regione Campania), Nicola Zingaretti (presidente della regione Lazio), Catiuscia Marini (presidente della regione Umbria), Enrico Rossi (presidente della regione Toscana).
E’ mancata la leale collaborazione istituzionale, ha spiegato Chiamparino, ecco perchè la Conferenza delle Regioni chiede un incontro urgente al Governo “per affrontare una serie di temi e ricostituire un rapporto di leale collaborazione".
Chiamparino quindi aggiunge: "Abbiamo dato intesa sul Patto per la Salute e il Fondo sanitario: il Patto viene così meno. Il Governo fa delle legittime e condivisibili manovre di politica economica ma usando risorse che sono di altri enti: l'elemento incrina un rapporto di lealtà istituzionale e di pari dignità".
Quindi Chiamparino ribadisce: "La manovra è insostenibile per le Regioni a meno di non incidere sulla spesa sanitaria".
Anche Stefano Caldoro (vicepresidente della Conferenza delle Regioni e presidente della regione Campania) sottolinea: ''le Regioni sono unite a difesa dei servizi e dei cittadini. Il Governo viene meno a parola data. C'è un problema di affidabilità istituzionale”, quindi sottolinea: “Manovra. Aumentare tasse, ticket e Irap? Lo faccia il Governo. Non si può fare spesa con soldi di altri. Io non intendo aumentare le tasse”.
Sembra una strada senza uscita. "Il taglio che le Regioni dovranno affrontare – spiega Chiamparino - ammonta a 5,7 miliardi di euro e non a 4 miliardi. La manovra non può essere scaricata in termini di tasse e tagli sulle Regioni”, ha aggiunto il presidente della Conferenza delle Regioni sottolineando che “a 5,7 miliardi si arriva sommando i tagli di questa legge di stabilità con quelli previsti dagli ultimi governi”.
Quindi Chiamparino propone al Governo di “aumentare di un miliardo i tagli ai ministeri”, e aggiunge:  “Credo si possa chiedere una razionalizzazione alle attività dei ministeri il problema è che le burocrazie ministeriali sono più forti delle Regioni”.


Tagli legge di stabilità: conferenza stampa (Chiamparino, Caldoro, Zingaretti, Marini) 16/10/2014
                                                                                                                         

L.STABILITA'', CHIAMPARINO: NOI SAPEVAMO CHE I TAGLI SAREBBERO STATI DI 3 MLD       

L. STABILITA'. CHIAMPARINO: AUMENTARE IRAP? PIUTTOSTO MI DIMETTO       

Legge stabilita': Regioni a Delrio, si' a confronto ma servono risultati =       

L. STABILITÀ. CHIAMPARINO: DELRIO? NON SO DI CHE TAVOLI PARLI     

L.stabilita': Chiamparino, se costretto ad aumentare Irap mi dimetto =     

L. STABILITA'', CHIAMPARINO: SI SPOSTI LOGICA DELLA ''SIRINGA'' NEI MINISTERI      

L.STABILITA'', CHIAMPARINO: PIUTTOSTO CHE AUMENTARE IRAP MI DIMETTO     

++ Chiamparino, piuttosto che aumentare l'Irap mi dimetto ++       

L.STABILITA': CHIAMPARINO, NON AUMENTO IRAP, PIUTTOSTO LASCIO INCARICO =         

**FLASH -L.STABILITA': CHIAMPARINO, NON AUMENTO IRAP, PIUTTOSTO LASCIO INCARICO- FLASH** =         

--L. STABILITÀ. CHIAMPARINO: NESSUNO DI NOI VUOLE AUMENTARE TASSE         

L.STABILITA'', REGIONI CHIEDONO INCONTRO CON GOVERNO: O SI INCRINA RAPPORTO          

L. stabilita': Chiamparino, giudizio negativo Regioni e' unanime =         

Legge stabilita': Chiamparino, tagli a Regioni di 5,7 mld =          

L.STABILITA'', CHIAMPARINO: COSÌ O TAGLIAMO SANITÀ O AUMENTIAMO TASSE         

L. stabilita': Regioni, e' insostenibile. Tagli a sanita' o nuove tasse =       

L.Stabilita': Chiamparino, incrina rapporti. Governo ci convochi =        

L Stabilità: Chiamparino,Regioni chiedono incontro a Governo        

++ Chiamparino, viene meno lealtà istituzionale ++         

L. STABILITÀ. CHIAMPARINO: CON TAGLI SITUAZIONE INSOSTENIBILE/ FT         

**FLASH -L.STABILITA': CHIAMPARINO A GOVERNO, INCONTRO URGENTE PER SOLUZIONE- FLASH** =      

**FLASH -L.STABILITA': CHIAMPARINO, MANOVRA INSOSTENIBILE- FLASH** =          

--L. STABILITÀ. CHIAMPARINO: CON TAGLI SITUAZIONE INSOSTENIBILE     

++ L. Stabilità:Chiamparino,insostenibile per Regioni ++      

L.stabilità: Chiamparino, si può tagliare 1 mld a Ministeri     

giovedì 16 ottobre 2014 - [CONFERENZA DELLE REGIONI] SEGNALAZIONI DALLA RETE - 16.10.2014  

L.STABILITA'', D''ALFONSO (ABRUZZO): TAGLI VANNO RICONSIDERATI   

Chiamparino: ministeri taglino 1 mld in piu' e Regioni 1 in meno = 

L. Stabilita': Chiamparino, piu' tagli a ministeri meno a regioni =

L.STABILITA'. CHIAMPARINO: MANOVRA? POSITIVA, DA 7 IN PAGELLA        

Tagli legge di stabilità: conferenza stampa (Chiamparino, Caldoro, Zingaretti, Marini) 16/10/2014        

L. STABILITA': CHIAMPARINO CONVOCA STAMPA ALLE 13 =      

L. STABILITÀ. ALLE 13 INCONTRO STAMPA CON CONFERENZA REGIONI

L. Stabilità: Regioni preoccupate, a rischio tenuta sistema

 
 
 


( Giuseppe Schifini / 16.10.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top