Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2589 - mercoledì 22 ottobre 2014

Sommario
- Legge stabilità: Chiamparino, notizia incontro con Governo è positiva
- Dopo Lorenzin sulla sanità, Giannini: non si tagli TPL e istruzione
- Maroni: legge stabilità, soluzione sono i costi standard
- Audizione su statizzazione degli ex Istituti musicali pareggiati
- Assistenza per disabilità gravi: osservazioni su proposte di legge
- Strategia Europa 2020: contributo alla consultazione pubblica

+T -T
Legge stabilità: Chiamparino, notizia incontro con Governo è positiva

Confronto previsto per il 23 ottobre alle 8 a Palazzo Chigi

(Regioni.it 2589 - 22/10/2014) “Al momento l'unica notizia è la convocazione a Palazzo Chigi giovedì mattina (il 23 ottobre, ndr) a Roma e mi sembra una notizia positiva". Lo ha detto il presidente della Regione Piemonte e della Conferenza delle regioni, Sergio Chiamparino, a margine dell'assemblea degli industriali del Verbano Cusio Ossola. Alla domanda se ci siano spazi per ricucire con il governo Chiamparino ha risposto: "non lo so, ve lo dirò domani (22 ottobre, ndr), dopo l'incontro che avrò nel tardo pomeriggio a Roma con i colleghi delle altre Regioni”.
“Ho fatto da giovane il sindacalista - ha detto Chiamparino durante la tavola rotonda - e so che c'è il momento del conflitto e il momento dell'accordo. A volte i toni del conflitto vengono volutamente tenuti alti.
L'incontro di giovedì è positivo perché ci consentirà di approfondire i problemi e di trovare una ragionevole soluzione, non un accordo ...

+T -T
Dopo Lorenzin sulla sanità, Giannini: non si tagli TPL e istruzione

(Regioni.it 2589 - 22/10/2014) E’ tempo di legge di stabilità ed è anche il momento di un certo interventismo mediatico da parte dei Ministri più toccati dalla manovra.
Il Ministro della salute Lorenzin, il 20 ottobre, ha avvisato “le Regioni non possono intervenire direttamente sul Fondo sanitario, serve una legge dello Stato. Io sono per la difesa del Fondo, tagliarlo sarebbe l'ultima spiaggia” (vedi anche “Regioni.it” n. 2587).
Quasi una moral suasion per orientare le scelte future rispetto alla quale occorrerà poi vedere quale traduzione troverà nelle norme scritte della legge di stabilità e nelle analisi della Ragioneria Generale dello Stato.
Se da una parte non si deve toccare la sanità, dall’altra anche altri settori presentano aspetti di una certa delicatezza. E così dopo gli avvertimenti della Lorenzin, arrivano anche gli allarmi lanciati dal Ministro Stefania Giannini. Alle Regioni “dico di ...

+T -T
Maroni: legge stabilità, soluzione sono i costi standard

Regioni non sono centri di spreco ma sono importantissime

(Regioni.it 2589 - 22/10/2014) I costi standard devono essere la bussola per migliorare il testo della legge di Stabilità. Per il presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, questa è infatti “la soluzione che noi porteremo sul tavolo del Governo, perché è la via per risparmiare in modo virtuoso”.
“La Legge di Stabilità che, così com'è, per quanto riguarda le Regioni, è una legge di stupidità”, Maroni quindi spiega: “si taglia indiscriminatamente a tutti, virtuosi e spendaccioni, e questo mortifica i virtuosi, non risolve il problema e diminuisce i servizi ai cittadini”.
“Ridurre la spesa pubblica è giusto - afferma Maroni - ma Renzi lo fa nel modo sbagliato. I costi standard sono la soluzione”.
E per quanto riguarda la disoccupazione giovanile, Maroni sottolinea come “iposti di lavoro si creano sostenendo la crescita economica, non cambiando le 'regolette'”. ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 ottobre

+T -T
Audizione su statizzazione degli ex Istituti musicali pareggiati

(Regioni.it 2589 - 22/10/2014) Sulle proposte di legge riguardanti la statizzazione degli ex Istituti musicali pareggiati, la Conferenza delle Regioni ha approvato un documento nel corso della riunione del 16 ottobre, il 14 si era svolta un'Audizione sullo stesso argomento presso la Commissione Istruzione pubblica del Senato.
Di seguito il documento approvato dalla Conferenza delle Regioni, che è stato pubblicato nella sezione Conferenze del sito www.regioni.it :

PROPOSTE DI LEGGE RIGUARDANTI LA STATIZZAZIONE DEGLI EX ISTITUTI MUSICALI PAREGGIATI (S322, S934, S 972)
Audizione della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome presso la Commissione Istruzione pubblica, Beni culturali, Ricerca Scientifica, Spettacolo e Sport del Senato

Le Regioni, unitamente ad ANCI ed UPI, hanno più volte sollevato la questione relativa agli ex Istituti musicali pareggiati, trasformati dalla legge n. 508 del 1999 in Istituti superiori di studi musicali, per i quali non è stata ancora ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 ottobre

+T -T
Assistenza per disabilità gravi: osservazioni su proposte di legge

(Regioni.it 2589 - 22/10/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione dl 16 ottobre, ha approvato un documento sulle proposte di legge recanti disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone affette da disabilità grave prive del sostegno familiare in discussione alla Camera. Un testo che è stato poi illustrato ai Deputati, nel corso di un’audizione alla Commissione affari sociali della Camera, da Lorena Rambaudi, Assessore della regione Liguria e coordinatore della Commissione politiche sociali della Conferenza delle Regioni (vedi Regioni.it n.2585).
Si riporta di seguito il testo integrale del documento che è stato pubblicato anche nella sezione Conferenze del sito www.regioni.it.

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 ottobre

+T -T
Strategia Europa 2020: contributo alla consultazione pubblica

(Regioni.it 2589 - 22/10/2014) La Conferenza delle Regioni e delle province autonome interviene nella consultazione pubblica della Commissione Europea sulla revisione intermedia della Strategia Europa 2020. E lo fa con un contributo, approvato il 16 ottobre, che è stato inviato al Sottosegretario Sandro Gozi (che ha la delega per le politiche comunitarie).
Si riporta di seguito il testo integrale del documento che è stato anche pubblicato sul sito www.regioni.it (sezione “Conferenze”).
Il processo di europeizzazione degli ordinamenti nazionali ha favorito la partecipazione delle Regioni alla programmazione, negoziazione e implementazione delle politiche nazionali ed europee. Le riforme delle politiche regionali e di coesione e l’adozione della Strategia Europa 2020 hanno consentito alla ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top