Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2589 - mercoledì 22 ottobre 2014

Sommario
- Legge stabilità: Chiamparino, notizia incontro con Governo è positiva
- Dopo Lorenzin sulla sanità, Giannini: non si tagli TPL e istruzione
- Maroni: legge stabilità, soluzione sono i costi standard
- Audizione su statizzazione degli ex Istituti musicali pareggiati
- Assistenza per disabilità gravi: osservazioni su proposte di legge
- Strategia Europa 2020: contributo alla consultazione pubblica

+T -T
Maroni: legge stabilità, soluzione sono i costi standard

Regioni non sono centri di spreco ma sono importantissime

(Regioni.it 2589 - 22/10/2014) I costi standard devono essere la bussola per migliorare il testo della legge di Stabilità. Per il presidente della regione Lombardia, Roberto Maroni, questa è infatti “la soluzione che noi porteremo sul tavolo del Governo, perché è la via per risparmiare in modo virtuoso”.
“La Legge di Stabilità che, così com'è, per quanto riguarda le Regioni, è una legge di stupidità”, Maroni quindi spiega: “si taglia indiscriminatamente a tutti, virtuosi e spendaccioni, e questo mortifica i virtuosi, non risolve il problema e diminuisce i servizi ai cittadini”.
“Ridurre la spesa pubblica è giusto - afferma Maroni - ma Renzi lo fa nel modo sbagliato. I costi standard sono la soluzione”.
E per quanto riguarda la disoccupazione giovanile, Maroni sottolinea come “iposti di lavoro si creano sostenendo la crescita economica, non cambiando le 'regolette'”. Maroni ha ribadito che una riforma del lavoro "è utile, ma non funziona se non è accompagnata da una riduzione della pressione fiscale e da un sostegno allo sviluppo del sistema economico. E questo si fa nella legge di Stabilità”.
I tagli lineari mortificano le Regioni virtuose e non risolvono i problemi, anzi, sostiene Maroni “li aggravano, perché si diminuiscono i servizi ai cittadini. Ridurre la spesa pubblica va bene, ma Renzi lo sta facendo nel modo sbagliato: tagliando a tutti indiscriminatamente”.
Le Regioni italiane “non sono solo dei centri di costo inutili da cancellare”, ha dichiarato sempre Maroni all'inaugurazione di Smau a Milano. All'evento hanno partecipato gli assessori di Calabria, Toscana, Piemonte e Veneto e Maroni ha quindi sottolineato il ruolo delle regioni nel fare innovazione in Italia: "E' stato bello sentire i rappresentanti di altre regioni che parlavano di quanto anche li' si sta facendo per sostenere il mondo delle imprese, innovazione e ricerca - ha detto Maroni - le regioni in Italia sono diverse e hanno condizioni diverse che richiedono interventi diversificati. La giornata di oggi convince che non sono centri di spreco ma sono importantissime. Purtroppo se la legge di stabilità verrà approvata così come è tutte le belle cose annunciate oggi non saranno più possibili”.

[Lombardia] MARONI:COSTI STANDARD VIA PER RISPARMIO VIRTUOSO  

[Lombardia] LEGGE STABILITÀ/3,NAVA:MUTILATO INTERO TERRITORIO

[Lombardia] MARONI: QUESTA 'LEGGE DI STUPIDITÀ' VA CAMBIATA



( Giuseppe Schifini / 22.10.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top