Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2590 - giovedì 23 ottobre 2014

Sommario
- Legge di stabilità: incontro Governo-Regioni, si lavora su "lodo Chiamparino"
- Rossi: recuperare investimenti non spesi. Zaia: accelerare su costi standard
- Legge di stabilità: lavorare insieme per trovare soluzioni
- Posizione sulla riforma della pubblica amministrazione
- Legge stabilità: Maroni, Vendola, Spacca, Pigliaru, Serracchiani e Zingaretti
- Legge di stabilità: la lettera del Commissario UE all'Italia

+T -T
Legge di stabilità: incontro Governo-Regioni, si lavora su "lodo Chiamparino"

Per il Presidente della Conferenza delle Regioni "si apre una fase nuova"

(Regioni.it 2590 - 23/10/2014) “L'incontro di oggi (23 ottobre,ndr) apre una fase nuova: quando ci si parla ma soprattutto si lavora insieme è sempre una buona premessa per trovare una soluzione. Siamo fiduciosi di riuscire a rendere sostenibile la manovra”. Così si è espresso il Presidente della Conferenza delle Regioni Sergio Chiamparino.
"E' stato incontro simpatico nei toni che è sempre un aspetto non irrilevante della politica. Alcuni scambi schietti di battute non hanno intaccato il clima e il rispetto politico. L'incontro è stato approfondito con una presenza impegnata del primo ministro, che ringrazio. Il punto di convergenza per ora è stato quello che Renzi ha definito il Lodo Chiamparino, ovvero una proposta che in una settimana punti ad un lavoro congiunto per una manovra sostenibile”.
“Il Presidente del Consiglio ha ribadito che c'è un obiettivo comune a partire dal rilancio della crescita dell'economia e ...

Commenti dopo l'incontro Governo-Regioni del 23 ottobre

+T -T
Rossi: recuperare investimenti non spesi. Zaia: accelerare su costi standard

(Regioni.it 2590 - 23/10/2014) Nel corso dell’incontro del 23 ottobre “c'è stata un'apertura da parte del Governo a discutere delle nostre proposte". Così il Presidente della Toscana, Enrico Rossi, lasciando Palazzo Chigi. “Insisto anche io sull'opportunità di recuperare gli investimenti non spesi - aggiunge - questo può aiutare chi li ha già fatti a pagarli, chi non li ha fatti a spendere. La mia opinione è che il Governo tenta di fare una manovra per la ripresa e questa è una decisione importante che ci auguriamo abbia effetti positivi, va sostenuta. Attenti però a non fare una partita di giro: se riprende l'economia ma viene meno l'asset fondamentale, sanità e trasporti, si rischia che la competitività del Paese non vada da nessuna parte. C'è un solo modo per uscirne: fare qualità, riorganizzare; si può risparmiare solo così, mantenendo i servizi e migliorandoli". ...

Il 22 ottobre la Conferenza delle Regioni, prima dell'incontro con Renzi

+T -T
Legge di stabilità: lavorare insieme per trovare soluzioni

(Regioni.it 2590 - 23/10/2014) “Andiamo all'incontro sperando sia possibile trovare un percorso comune”. Così il presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, al termine della Conferenza delle Regioni del 22 ottobre 2014 dedicata alla legge di stabilità, prima dell’incontro del 23 mattina con il Governo a Palazzo Chigi .
“Deduco che ci siano spazi per costruire insieme una manovra sostenibile. Il fatto che ci sia un incontro mi sembra un segnale di disponibilità. Mi auguro che si riesca a lavorare insieme per trovare soluzioni. Siamo pronti a fare la lotta agli sprechi ma chiediamo che l'applicazione rigorosa dei costi standard valga per le Regioni ed anche per i ministeri. Non facciamo alcun ricatto ma confermiamo che la manovra così come è configurata è difficilmente sostenibile per le Regioni”.

Documento della Conferenza delle Regioni del 16 ottobre

+T -T
Posizione sulla riforma della pubblica amministrazione

(Regioni.it 2590 - 23/10/2014) La Conferenza delle Regioni del 16 ottobre ha approvato il seguente documento riguardante il Disegno di legge recante riorganizzazione delle Amministrazioni Pubbliche, che è stato consegnato in sede di Conferenza Unificata, riporta anche una serie di emendamenti e quindi la richiesta di modifica del testo legislativo.
Il testo integrale del documento è stato pubblicato nella sezione Conferenze del sito www.regioni.it e si riporta di seguito la premessa iniziale:
DOCUMENTO SULLA RIFORMA DELL'AMMINISTRAZIONE PUBBLICA  
DISEGNO DI LEGGE RECANTE RIORGANIZZAZIONE DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE (A.S. 1577)
Punto 1) O.d.g – Conferenza Unificata
Il disegno di legge in esame contiene prevalentemente deleghe al Governo per l’emanazione di decreti legislativi finalizzati ad innovare la pubblica amministrazione attraverso la riorganizzazione dell’amministrazione statale, la riforma della dirigenza, la definizione del perimetro pubblico, la conciliazione ...

+T -T
Legge stabilità: Maroni, Vendola, Spacca, Pigliaru, Serracchiani e Zingaretti

(Regioni.it 2590 - 23/10/2014) “Bene l'impegno di Matteo Renzi sui costi standard, è quello che avevo chiesto con forza: purché non rimanga una sua ennesima promessa non mantenuta". Lo scrive Roberto Maroni su Twitter a proposito dell'esito dell'incontro deli fra Regioni e Governo sui tagli annunciati con la legge di Stabilità. Il presidente della Lombardia si trova in viaggio a New York per un tour di promozione dell'Expo organizzato dalla Regione.
“E’ stato un incontro interlocutorio, sui principi siamo tutti d'accordo: è giusto che si applichino criteri ragionevoli, innanzitutto a partire dei costi standard: giusto anche che lo Stato faccia la sua parte, anche dal momento che l'operazione di taglio dell'Irap è finanziata interamente dalle Regioni. Resta la parte di sostanza. Però va strutturata una proposta che sia sostenibile altrimenti i principi sono belli ma si tagliano i servizi". Così il coordinatore della ...

+T -T
Legge di stabilità: la lettera del Commissario UE all'Italia

(Regioni.it 2590 - 23/10/2014) La strategia di bilancio dell'Italia, che pure s'inserisce nel contesto delle riforme strutturali, rinvia il raggiungimento degli obiettivi di bilancio di medio termine al 2017, violando così le regole del Patto di stabilità, in particolare quelle sul debito. La Commissione, già in contatto con l'Italia con cui intende proseguire il dialogo, chiede le ragioni di questa decisione entro domani.
Questo in sintesi il contenuto della lettera a inviata ieri dal commissario Ue agli affari economici Jyrki Katainen - che nella lettera si firma però con il nuovo incarico di Vice-Presidente della Commissione - al ministro dell'economia Gian Carlo Padoan relativa alla Legge di stabilità. Qui di seguito il testo integrale, pubblicato dall’Ansa.
“Caro Ministro, prima di tutto vorrei ringraziarla per aver presentato la bozza del piano di bilancio (Draft budgetary Plan, Dbp) per il 2015, che abbiamo ricevuto il 15 ottobre e le ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top