Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2591 - venerdì 24 ottobre 2014

Sommario
- Eurostat, Bankitalia, Istat: prospettive economiche ancora deboli
- Combattere l'obesità dei bambini: iniziativa degli assessori all'agricoltura
- Garavaglia: legge di stabilità, tagli ai ministeri sono finti
- Riforma del terzo settore: Osservazioni
- Centrali di committenza: le condizioni per l'intesa
- UE: via libera a strategia per macroregione adriatico-ionica

+T -T
Combattere l'obesità dei bambini: iniziativa degli assessori all'agricoltura

L'argomento andrà all'ordine del giorno della Conferenza delle Regioni del 30 ottobre

(Regioni.it 2591 - 24/10/2014) Quasi un “patto” tra le Regioni per combattere l'obesità dei bambini: è questo l’auspicio degli assessori regionali all'Agricoltura che il 23 ottobre, al Salone del Gusto di Torino, hanno approvato all'unanimità una “proposta normativa in materia di tutela della salute dei minori dai rischi alimentari”. Si tratta di un contributo che andrà all’ordine del giorno dalla Conferenza delle Regioni prevista per il 30 ottobre e che poi sarà inviata al Governo e al Parlamento per le eventuali inizative legislative in materia.
L’obiettivo è quello di cambiare le abitudini alimentari dei giovanissimi a partire dal superamento dei distributori automatici di merendine, bevande gassate e noccioline salate nelle scuole. Al loro posto ne dovrebbero eesere installate altre per forniscano yogurt, frutta fresca, panini farciti con ingredienti di qualità.
A svolgere un ruolo propulsivo per l’elaborazione della proposta è stato l'assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte, Giorgio Ferrero, che ha sottolineato l'urgenza di provvedimenti  a tutela della salute dei bambini e degli adolescenti.
L’idea di fermare la vendita del cibo spazzatura nelle scuole a favore di alimenti locali, freschi e sani come spremute, frutta e verdura di stagione, anche da sgranocchiare e in grado di assicurare senso di sazietà e garantire un adeguato apporto idrico, può contribuire a sconfiggere i problemi di eccesso di peso e obesità. Ne è sicura la Coldiretti che ha commentato positivamente l’iniziativa assunta dagli assessori all'agricoltura delle regioni italiane che mira a ridurre  il consumo di alimenti sconsigliati perché contenenti un elevato apporto totale di lipidi per porzione, grassi trans, oli vegetali, zuccheri semplici aggiunti, prodotti ad alto contenuto di sodio, nitriti e/o nitrati utilizzati come additivi, aggiunta di zuccheri semplici e dolcificanti, elevato contenuto di teina, caffeina e similari.


( Stefano Mirabelli / 24.10.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top