Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2596 - venerdì 31 ottobre 2014

Sommario
- Istat: occupati e disoccupati
- Zingaretti: legge stabilità, risposta positiva a richiesta tavolo
- Sviluppo Economico: richieste aziende a programma Horizon 2020
- Schizofrenia, disturbi dell'umore e della personalità: percorsi di cura
- Reti regionali per malati rari: proposta di accordo per teleconsulenza
- Camera approva Decreto "sblocca Italia". Il parere delle Regioni

+T -T
Istat: occupati e disoccupati

Poletti: aumentate persone che hanno cominciato a cercare un lavoro

(Regioni.it 2596 - 31/10/2014) Disoccupazione nel nostro Paese ai massimi livelli. Lo rileva l’Istat che indica anche come nel mese di settembre il numero degli occupati è aumentato dello 0,4% su agosto (+82 mila ) e dello 0,6% su base annua (+130mila posti).
Nel contempo l'Istat registra un tasso di disoccupazione che arriva al 12,6%, in aumento di 0,1% punti sia rispetto ad agosto che a settembre 2013, e i disoccupati sono 3,2 milioni: +1,5% mensile e +1,8% annuo.
L'Istat comunica che si tratta dal 2004 di un record, naturalmente negativo, per il tasso di disoccupazione. E sulla base dei dati provvisori, spiega sempre l’Istat, la crescita del numero dei disoccupati è dovuta all'aumento della partecipazione al mercato del lavoro.
In calo rispetto ad agosto il tasso di disoccupazione tra i giovani, al 42,9% (-0,8 punti), ma in aumento dell'1,9% rispetto a settembre 2013.
I disoccupati tra i 15-24enni sono 698 mila. L'incidenza dei disoccupati di 15-24 anni sulla popolazione in questa fascia di età è pari all'11,7%, in calo di 0,1 punti percentuali rispetto al mese precedente ma in aumento di 0,6 punti su base annua.
Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, ovvero la quota dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca, è pari al 42,9%, in calo di 0,8 punti percentuali rispetto al mese precedente ma in aumento di 1,9 punti nel confronto tendenziale.
Il numero di individui inattivi tra i 15 e i 64 anni diminuisce dello 0,9% rispetto al mese precedente e del 2,1% rispetto a dodici mesi prima. Il tasso di inattività, pari al 35,9%, cala di 0,3 punti percentuali in termini congiunturali e di 0,7 punti su base annua.
Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea, fornisce invece i dati dell'area euro: il tasso di disoccupazione di settembre è risultato dell'11,5%, stabile rispetto ad agosto, ma in calo rispetto al 12,0% di settembre 2013. Nell'area Ue a 28, il tasso di disoccupazione è al 10,1%, anche questo stabile rispetto ad agosto 2014, ma in calo rispetto al 10,8% del settembre 2013.
Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti commenta i dati dell'Istat evidenziando che a settembre “abbiamo 82 mila posti di lavoro in più ed è il miglior dato da inizio 2013, credo che questo possa far ben sperare”, e spiega che “sono aumentate significativamente le persone che hanno cominciato a cercare un lavoro”.  Il dato di oggi “è un bel risultato perché è un segno di speranza”, Poletti quindi aggiunge che “il tasso di disoccupazione è cresciuto dello 0,1% perché ci sono più di 100 mila persone che sono andate a lavorare e c'è un altro gruppo importante di persone che ha cominciato a cercare lavoro mentre prima non lo faceva”.
Infine ad ottobre, ultimo dato fornito sempre dall'Istat, i prezzi sono saliti dello 0,1% sia rispetto a settembre che ad ottobre 2013: l'inflazione 2014 sale allo 0,3%.

  


( Giuseppe Schifini / 31.10.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top