Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2597 - lunedì 3 novembre 2014

Sommario
- Legge di Stabilità, Corte dei Conti: Chiamparino, bene controlli
- Trasporto pubblico locale: Regioni, subito le risorse per il 2014
- Caldoro: criticità spesa fondi UE interessa anche programmi nazionali
- Fondo politiche attive per il lavoro: il parere sul decreto
- Istat: Audizione sulla Legge di Stabilità
- Strategia per cambiamenti climatici: parere su documento ministero

+T -T
Legge di Stabilità, Corte dei Conti: Chiamparino, bene controlli

Maroni: introdurre costi standard. Serracchiani: relazione Corte dei Conti tenuta presente nella sua integrità

(Regioni.it 2597 - 03/11/2014) Il  presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, interviene sulle questioni ancora aperte con la Legge di Stabilità anche in Consiglio regionale, e in particolare sul lavoro del tavolo tecnico Governo-Regioni. Chiamparino in tal senso si augura che si “possa arrivare a farci condividere delle proposte che rendano sostenibile la manovra per tutti".
"Si punta - spiega Chiamparino – a rendere più stringente il Patto per la salute già firmato, ad avere risorse per gli investimenti nel campo dell'edilizia sanitaria, costi standard per tutti, razionalizzazione del fondo per il trasporto pubblico locale. Ognuna di queste si articola in sei proposte tecniche che richiedono un lavoro comune con il ministero dell'Economia sul piano tecnico".
Serve “l'introduzione di un criterio diverso da quello dei tagli lineari,  cioè quello dei costi standard”. Anche quindi per il presidente della regione ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 30 ottobre

+T -T
Trasporto pubblico locale: Regioni, subito le risorse per il 2014

(Regioni.it 2597 - 03/11/2014) “Immediata erogazione delle risorse per il Trasporto pubblico locale per l’anno 2014”: è questa la richiesta che la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 30 ottobre presieduta da Sergio Chiamparino, ha formulato con l’approvazione di un ordine del giorno relativo proprio al fondo nazionale per il TPL.
Il documento, consegnato “fuori sacco” al Governo nel corso della Conferenza Stato-Regioni (che si è tenuta lo stesso 30 ottobre), è stato pubblicato sul sito www.regioni.it, nella sezione “Conferenze”. Si riporta di seguito il testo integrale.
Punto Fuori Sacco) Odg Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome,
− visto il comma 5 dell’art. 16-bis della legge 7 agosto 2012, n. 135, che prevede che con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto ...

+T -T
Caldoro: criticità spesa fondi UE interessa anche programmi nazionali

Default 2010? Tutto vero. Dal 2010 si inverte però rotta. Lo dice la Corte dei Conti. Noi abbiamo salvato la nave

(Regioni.it 2597 - 03/11/2014) “Lo dice la Corte dei Conti, noi abbiamo salvato la nave”. Lo sostiene con forza il presidente della regione Campania, Stefano Caldoro, in merito alle notizie sull’andamento dei bilanci regionali definiti e analizzati dalla Corte dei Conti nel corso degli anni.
Quindi Caldoro afferma: “Il default 2010? Tutto vero. Dal 2010 si inverte però rotta. Lo dice la Corte dei Conti. Noi abbiamo salvato la nave”.
Il presidente della regione Campania interviene anche sulle questioni economiche nazionali e in particolare sulla gestione dei fondi comunitari, spiegando che “la criticità sulla spesa dei fondi europei non riguarda solo i programmi regionali ma anche quelli nazionali”.
“Molti programmi del Governo sono in grande ritardo – ha sottolineato Caldoro, che è anche vicepresidente della Conferenza delle Regioni - in Campania abbiamo avuto una accelerazione della spesa per recuperare un ritardo ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 30 ottobre

+T -T
Fondo politiche attive per il lavoro: il parere sul decreto

(Regioni.it 2597 - 03/11/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, nella riunione del 30 ottobre, ha approvato un documento sul decreto che stabilisce le iniziative finanziabili a valere sul fondo per le politiche attive del lavoro al fine di favorire il reinserimento lavorativo.
Nel loro documento le regioni lamentano un notevole appesantimento burocratico in relazione all’entità delle risorse disponibili e formulano una serie di osservazioni e di proposte emendative al termine delle quale ribadiscono un parere favorevole “condizionato”, sottolineando che “in caso di mancato accoglimento di tali richieste il parere è da intendersi negativo”.
Il testo di tale documento è stato pubblicato sul sito www.regioni.it (sezione “Conferenze”) ed è stato consegnato al governo nel corso della Conferenza Stato-Regioni tenutasi lo stesso 30 ottobre.
Punto 7) Odg Conferenza Stato-Regioni
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, esaminato lo schema di decreto, ritiene che la procedura in esso definita per accedere alle risorse del Fondo per le politiche attive del lavoro ...

+T -T
Istat: Audizione sulla Legge di Stabilità

Previsioni su Pil e disoccupazione

(Regioni.it 2597 - 03/11/2014) L'Istat prevede un calo del Pil dello 0,3% nel 2014. L’impatto della manovra è stato giudicato dall’Istat nel corso di un’Audizione sulla Legge di Stabilità, che ha delineato anche il quadro delle prospettive della nostra economia.
In particolare le misure del Governo avranno un “impatto netto marginalmente positivo nel 2014 ed un effetto cumulativo netto nullo nel biennio successivo” per il bilanciamento tra la spinta del bonus degli 80 euro e gli effetti negativi derivanti dalla clausola di salvaguardia, con l'eventuale aumento dell'Iva.
Quindi per il 2015 è previsto un ritorno alla crescita, con un +0,5% (+0,6% nel Def), poi seguirebbe un rialzo dell'1% nel 2016.
Dovrebbe crescere la spesa delle famiglie, che segnerà un aumento dello 0,3%. Lo scenario di previsione - sottolinea naturalmente l'Istat - è soggetto a margini di incertezza legati all'evoluzione della domanda internazionale, agli effetti ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 30 ottobre

+T -T
Strategia per cambiamenti climatici: parere su documento ministero

(Regioni.it 2597 - 03/11/2014) Via libera della Conferenza delle Regioni e delle province autonome alla “strategia nazionale di adattamento ai cambiamenti climatici”, predisposta dal ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. La decisione è stata assunta il 30 ottobre ed è stata comunicata al Governo nel corso della Conferenza Unificata.
Il parere positivo nasce dalla constatazione che il documento revisionato accoglie le proposte emendative puntuali al testo formulate dalle Regioni, ad eccezione della fissazione di un termine per l’approvazione del Piano di Azione/Piani di Azioni e dello stralcio della lista di proposta di azioni per collocarla in allegato alla Strategia.
Con un documento che è stato presentato all’esecutivo nel corso della stessa Conferenza unificata le regioni chiedono di specificare la data entro la quale sarà adottato il Piano/Piani di Azione e di stralciarela lista della proposta di azioni, ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top