Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2597 - lunedì 3 novembre 2014

Sommario
- Legge di Stabilità, Corte dei Conti: Chiamparino, bene controlli
- Trasporto pubblico locale: Regioni, subito le risorse per il 2014
- Caldoro: criticità spesa fondi UE interessa anche programmi nazionali
- Fondo politiche attive per il lavoro: il parere sul decreto
- Istat: Audizione sulla Legge di Stabilità
- Strategia per cambiamenti climatici: parere su documento ministero

+T -T
Caldoro: criticità spesa fondi UE interessa anche programmi nazionali

Default 2010? Tutto vero. Dal 2010 si inverte però rotta. Lo dice la Corte dei Conti. Noi abbiamo salvato la nave

(Regioni.it 2597 - 03/11/2014) “Lo dice la Corte dei Conti, noi abbiamo salvato la nave”. Lo sostiene con forza il presidente della regione Campania, Stefano Caldoro, in merito alle notizie sull’andamento dei bilanci regionali definiti e analizzati dalla Corte dei Conti nel corso degli anni.
Quindi Caldoro afferma: “Il default 2010? Tutto vero. Dal 2010 si inverte però rotta. Lo dice la Corte dei Conti. Noi abbiamo salvato la nave”.
Il presidente della regione Campania interviene anche sulle questioni economiche nazionali e in particolare sulla gestione dei fondi comunitari, spiegando che “la criticità sulla spesa dei fondi europei non riguarda solo i programmi regionali ma anche quelli nazionali”.
“Molti programmi del Governo sono in grande ritardo – ha sottolineato Caldoro, che è anche vicepresidente della Conferenza delle Regioni - in Campania abbiamo avuto una accelerazione della spesa per recuperare un ritardo ereditato”. Caldoro quindi precisa che i programmi di spesa sono "sono stati consegnati nei tempi corretti al governo che non li ha ancora consegnati a Bruxelles perché sta ancora discutendo se è quanto ridurre di cofinanziamento". Caldoro ha infine ribadito che comunque non dovrà “essere tagliato un solo euro per il Sud”.
Poi Caldoro fa anche riferimento alla Legge di Stabilità, e quindi ai tagli previsti e alle possibili ricadute sul sistema sanitario: "Noi abbiamo sbloccato il turn over – ha sottolineato Caldoro - e su questo ci sta dando una mano il ministro Lorenzin. Contiamo di assumere mille unità dal primo gennaio". In prospettiva l'obiettivo è di “lavorare a un tavolo per la semplificazione, cosi' che le Regioni uscite dal disavanzo abbiano una maggiore autonomia”.
 

 



( Giuseppe Schifini / 03.11.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top