Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2600 - giovedì 6 novembre 2014

Sommario
- Ocse: nelle previsioni economiche l'Italia resta indietro
- Fassino rieletto Presidente dell'Anci
- Rifinanziato Fondo per le non autosufficienze con 400 milioni
- Salute minori: controllo prodotti alimentari nei distributori automatici
- Politiche sociali: proposto un patto da affiancare alla legge di stabilità
- Gazzetta Ufficiale: la rassegna di ottobre

+T -T
Rifinanziato Fondo per le non autosufficienze con 400 milioni

Rambaudi: buon compromesso fra le richieste e le disponibilità effettive

(Regioni.it 2600 - 06/11/2014) Il Fondo per le politiche sociali è stato rifinanziato, in particolare è previsto uno stanziamento di 400 milioni per il Fondo per le non autosufficienze. E’ l’impegno del Governo, anche dopo aver ricevuto alcuni rappresentanti delle associazioni dei disabili.
Infatti a seguito di questi incontri, il Sottosegretario Delrio ed il Ministro Poletti, spiega una nota di Palazzo Chigi, “dopo aver ribadito che con questa legge di stabilità il fondo per le non autosufficienze viene reso strutturale, e quindi nei prossimi anni non si dovrà ogni volta ripartire da zero come è finora avvenuto”.
C’è anche l’impegno da parte del Governo di “partire dalle linee di lavoro per l’attuazione del piano di azione biennale”.
Lorena Rambaudi (assessore regione Liguria), che coordina la commissione affari sociali della Conferenza delle Regioni, spiega che secondo le associazioni non bastano, “ma 400 milioni è una cifra che fa tornare il Fondo non autosufficienza ai livelli record del 2008-2010: ecco perché almeno al momento la decisione del governo, dopo gli incontri avuti dal Comitato 16 Novembre con Graziano Delrio e da Fish e Fand con Giuliano Poletti, soddisfa tutti. Ma se 250 milioni erano davvero troppo pochi, 350 rappresentavano la tenuta rispetto allo scorso anno e 400 milioni sono oggi un "buon compromesso" fra le richieste e le disponibilità effettive”.
Quando invece per finanziare la non autosufficienza servirebbe un miliardo, “sostengono le associazioni, che continuano a chiedere per il futuro un incremento costante del Fondo fino a quella cifra”.
La coordinatrice degli assessori alle Politiche sociali della Conferenza delle Regioni, spiega come ci siano "persone che hanno diritto alle misure pensate per la non autosufficienza e che non lo sanno, non lo vengono a sapere o lo vengono a sapere tardi: c'è insomma una difficoltà nell'incrocio fra domanda e offerta che deriva anche dal fatto che a volte le misure non sono continuative, ma spot. Un anno ci sono, l'anno dopo non più. Da questo punto di vista è da valorizzare il fatto che la legge di stabilità preveda la pluriennalità dei fondi sociali, il che permette di avere una programmazione pluriennale. Questo è un requisito per poter misurare il bisogno".


( Giuseppe Schifini / 06.11.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top