Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2608 - martedì 18 novembre 2014

Sommario
- Chiamparino: sulla difesa del suolo nessuno può chiamarsi fuori
- Calabria: elezioni regionali del 23 novembre, i candidati
- Emilia-Romagna: elezioni regionali del 23 novembre, i candidati
- Galletti: per tutela territorio Patto tra Stato, Regioni e cittadini
- Lea: monitoraggio ministero Salute
- Province: in Gazzetta Dpcm su risorse finanziarie e umane per esercizio funzioni

+T -T
Chiamparino: sulla difesa del suolo nessuno può chiamarsi fuori

(Regioni.it 2608 - 18/11/2014) “Il fatto che il patto di stabilità non rappresenti un problema rispetto alle spese che i comuni colpiti dovranno sostenere per affrontare l’emergenza causata dal maltempo e l’impegno del Governo per la predisposizione di un Piano nazionale sul rischio idrogeologico sono due notizie positive”, lo ha dichiarato Sergio Chiamparino, Presidente della Conferenza delle Regioni
“C’è però un tema più ampio che è quello di tenere fuori dal patto di stabilità tutti gli investimenti che devono essere fatti nel Paese per fare prevenzione. Dobbiamo uscire dalla logica dell’emergenza e dalle facili polemiche. I cittadini non apprezzano i rimpalli di responsabilità: oggi le istituzioni sono chiamate ad affrontare insieme i problemi e nessuno può chiamarsi fuori.
Ascolteremo le prime proposte operative del governo – ha concluso Chiamparino - ma questo argomento non deve ...

+T -T
Calabria: elezioni regionali del 23 novembre, i candidati

(Regioni.it 2608 - 18/11/2014) Elezioni regionali in Calabria il 23 novembre: tre le circoscrizioni e cinque i candidati alla presidenza della Giunta. A sfidarsi saranno Wanda Ferro (sostenuta dalle liste “Casa delle libertà”, “Forza Italia” e “Fratelli d’Italia”), Domenico Gattuso (sostenuto dalla lista “L’altra Calabria”), Cono Cantelmi (sostenuto dal “Movimento cinque stelle”), Gerardo Mario Oliverio (sostenuto dalle liste “PD”, “Centro Democratico”, “Autonomia e diritti”, “Calabria in rete”, “CDU”, “Oliverio Presidente”, “la Sinistra”, “Democratici progressisti”) e Nico D’Ascola (sostenuto dalle liste “UDC” e “Nuovo Centro Destra”).
Pubblicate sul sito www.regioni.it le liste regionali e le liste circoscrizionali:

+T -T
Emilia-Romagna: elezioni regionali del 23 novembre, i candidati

(Regioni.it 2608 - 18/11/2014) Il 23 novembre 2014 oltre 3,4 milioni di elettori emiliano-romagnoli sono interessati dalle elezioni del presidente della Regione e rinnovare l'Assemblea legislativa
Sono sei i candidati alla presidenza della Regione Emilia-Romagna.
Si tratta  (secondo l’ordine definito dal sorteggio della Corte d’Appello di Bologna) di Maurizio Mazzanti ( sostenuto dalla lista “Liberi Cittadini”), Stefano Bonaccini (sostenuto dalle liste “PD”, “Sel”, “Emilia Romagna Civica” e “Centro Democratico”), Alan Fabbri (sostenuto dalle liste “Lega Nord”, “Forza Italia” e “Fratelli d’Italia”), Maria Cristina Quintavalla (sostenuta dalla lista “L’Altra Emilia-Romagna”), Giulia Gibertoni (sostenuta dalla lista “Movimento Cinque Stelle”) e Alessandro Rondoni (sostenuto dalla lista “NCD-UDC”).
Le liste regionali e le liste ...

+T -T
Galletti: per tutela territorio Patto tra Stato, Regioni e cittadini

D'Angelis: per dissesto idrogeologico ci sono 9 miliardi

(Regioni.it 2608 - 18/11/2014) Patto tra Stato, Regioni e cittadini per difendere il territorio. Lo sostiene il ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti, serve "un patto tra Stato centrale, regioni, comuni e cittadini perché si aumenti il valore culturale del rispetto del territori”.
“Non accuso nessuno, - sottolinea Galletti - dico che c'è stato in generale, negli ultimi  anni, e i dati e le cifre lo dimostrano, da parte dello Stato  centrale, da parte delle regioni, dei comuni scarsa attenzione alla  tutela del territorio”.
“Non voglio far polemiche – aggiunge il ministro dell’ambiente - dico solo che  oggi bisogna cambiare pagina. Io ci metto la faccia, non scarico su nessuno. Non è mia intenzione fare da scaricabarile con nessuno. Da  oggi ci vuole più attenzione rispetto al passato alla tutela del  territorio e se questa è una priorità bisogna che le risorse che sono a ...

+T -T
Lea: monitoraggio ministero Salute

Trend regionali anni 2001–2012 dei livelli essenziali di assistenza

(Regioni.it 2608 - 18/11/2014) Analisi spazio-temporale degli indicatori della Griglia LEA relativi all’adempimento sul “mantenimento dell’erogazione dei LEA” - Trend regionali anni 2001–2012.  E’ il titolo di una ricerca effettuata dal ministero della Salute. Si tratta di un’analisi sull'andamento dei singoli indicatori di monitoraggio dei Livelli essenziali di assistenza (Lea) nel periodo 2001-2012. Sono passati 13 anni dall'entrata in vigore del Dpcm del 29 novembre 2001 che ha definito i Lea.
Sono vagliate, ad esempio, le vaccinazioni in età pediatrica o quelle antinfluenzali nell'anziano, il tasso di ospedalizzazione o l'offerta dell'assistenza residenziale agli anziani e ai disabili.
Si evidenziano le differenze territoriali nel mantenere l'erogazione dei livelli essenziali di assistenza. Per l'area della prevenzione la copertura  assicurata dai servizi regionali per le vaccinazioni in età pediatrica “è ...

+T -T
Province: in Gazzetta Dpcm su risorse finanziarie e umane per esercizio funzioni

(Regioni.it 2608 - 18/11/2014) È stato pubblicato in Gazzetta ufficiale, il 12 novembre, il decreto del presidente del Consiglio dei ministri 26 settembre 2014 - in applicazione della legge Delrio - sui criteri per l''individuazione dei beni e delle risorse finanziarie, umane, strumentali e organizzative connesse con l''esercizio delle funzioni provinciali.
Tra i criteri individuati dal Dpcm per il trasferimento delle risorse la "necessità che  siano  attribuite  ai  soggetti che subentrano nelle funzioni trasferite  le risorse  finanziarie, già spettanti alle Province ai sensi dell''art. 119  della Costituzione, dedotte quelle necessarie alle funzioni fondamentali in relazione ai rapporti attivi e  passivi  oggetto  della  successione, compresi i rapporti di lavoro e le altre spese di gestione, compatibilmente con il quadro finanziario di riferimento". E ancora: "Le risorse finanziarie trasferite non ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top