Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2617 - lunedì 1 dicembre 2014

Sommario
- Il 4 dicembre Conferenza delle Regioni
- Vaccini: le Regioni replicano al "j'accuse" del ministro Lorenzin
- Zaia: un'emergenza sanitaria prima la si affronta poi, semmai, si polemizza
- Zingaretti: vaccino "sospetto" non più utilizzato nel Lazio
- Politica spaziale nazionale: contributo per la cabina di regia
- Centri antiviolenza e case rifugio: raccomandazioni per intesa su requisiti

+T -T
Il 4 dicembre Conferenza delle Regioni

(Regioni.it 2617 - 01/12/2014) Il Presidente Sergio Chiamparino ha convocato la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta straordinaria per giovedì 4 dicembre (ore 11.00 in Via Parigi, 11 – Roma - II piano) con il seguente Ordine del giorno:
1) Esame questioni all’ordine del giorno della Conferenza Stato–Regioni con riferimento all’Intesa sulla proposta di delibera CIPE di riparto delle risorse finanziarie per il Servizio Sanitario Nazionale anno 2014;
2) COMMISSIONE SALUTE – Regione Veneto Proposta di documento per l’indagine conoscitiva promossa dalla Commissione Igiene e Sanità del Senato della Repubblica sulla “Sostenibilità del Servizio Sanitario Nazionale con particolare riferimento alla garanzia dei principi di universalità, solidarietà e di equità” – Punto esaminato dalla Commissione nella riunione del 26 novembre 2014;
3) Varie ed evenutali.

+T -T
Vaccini: le Regioni replicano al "j'accuse" del ministro Lorenzin

Chiamparino: scaricabarile, sport troppo praticato nel nostro Paese

(Regioni.it 2617 - 01/12/2014) “Noto con stupore che anche il Ministro Lorenzin si lascia andare ad uno sport troppo praticato nel nostro Paese: quello dello scaricabarile”, così il Presidente della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, commenta le dichiarazioni rilasciate dal Ministro della salute, Beatrice Lorenzin, sulle azioni di farmacovigilanza relative alla somministrazione dei vaccini. “Penso – ha aggiunto Chiamparino - che sia più opportuno, verificare insieme, nell’interesse dei cittadini, se c’è qualcosa che non ha funzionato nell’azione di farmacovigilanza e dove eventualmente questo sia avvenuto, senza escludere le stesse agenzie nazionali, a cominciare dall’Aifa”.
Secondo il Ministro ci sarebbero stati “pesanti ritardi” nelle segnalazioni dei casi da parte delle Regioni all'Aifa.  Ma la stessa agenzia nel comunicato ufficiale afferma che “le segnalazioni sono pervenute ...

+T -T
Zaia: un'emergenza sanitaria prima la si affronta poi, semmai, si polemizza

Se non attacchi le Regioni non sei 'in'

(Regioni.it 2617 - 01/12/2014) “Veneto ha chiarito dubbio in poche ore”. Il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, interviene sulle questioni relative al vaccino antinfluenzale “Fluad” e sulle dichiarazioni critiche del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, per la tempistica sui casi sospetti.
“Prima di lanciare accuse generiche - afferma Zaia - e, almeno per quanto riguarda la Regione Veneto, assolutamente infondate, sarebbe stato utile riflettere molto attentamente, anche perché poi gli 'incontrollabili' del web ci sguazzano, e allora bisogna prendersela anche con loro. Nel Governo Renzi se non attacchi le Regioni non sei 'in' e per fare la prima della classe il Ministro della Salute è caduta nella trappola, perché se devi accusare qualcuno devi avere prove, o quanto meno indizi, ed avere il coraggio di fare nomi e cognomi. Di fronte ad un'emergenza sanitaria prima la si affronta poi, semmai, si polemizza”.

+T -T
Zingaretti: vaccino "sospetto" non più utilizzato nel Lazio

(Regioni.it 2617 - 01/12/2014) Intanto il vaccino "sospetto" non è più distribuito nel Lazio. "Confermiamo – spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - con assoluta nettezza che il farmaco utilizzato per i vaccini, il farmaco forse collegato a morti sospette, nel Lazio non è in distribuzione. Già da giovedì in tutto il Lazio quel farmaco non è utilizzato. Non è che non sono utilizzati dei lotti, non è proprio utilizzato quel tipo di farmaco”.
"Quindi chi si va a vaccinare sarà vaccinato con altri medicinali - ha sottolineato Zingaretti - in questo c'è il salto di qualità della sicurezza che vogliamo ribadire, perchè ripeto: le eventuali morti sarebbero provocate da un farmaco che nel Lazio non è utilizzato. E' un messaggio di serenità che possiamo lanciare. Poi ci saranno le autopsie, i referti, che vedremo. Sono tutte chiacchiere, adesso la sostanza è ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 27 novembre

+T -T
Politica spaziale nazionale: contributo per la cabina di regia

(Regioni.it 2617 - 01/12/2014) La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, presieduta da Sergio Chiamparino, nella riunione del 27 novembre ha approvato un documento sulla politica spaziale nazionale.
Il testo rappresenta il contributo delle Regioni alla cabina di regia.
Si riporta di seguito il documento integrale, pubblicato anche su www.regioni.it (sezione “Conferenze”).
Il presente documento intende rappresentare una piattaforma condivisa per la definizione dei contenuti della partecipazione delle regioni italiane, attraverso il rappresentante designato dalla Conferenza delle Regioni, Assessore prof. Guido Fabiani, ai lavori della Cabina di Regia sulla politica nazionale spaziale e dei diversi tavoli di cui essa si compone.
Esso risponde, allo stato, ad una duplice esigenza, emersa nel corso della riunione tecnica presso il MISE dello scorso 3 settembre 2014: da un lato, delineare il ruolo delle ...

Documento della Conferenza delle Regioni del 27 novembre

+T -T
Centri antiviolenza e case rifugio: raccomandazioni per intesa su requisiti

(Regioni.it 2617 - 01/12/2014) La Conferenza delle Regioni del 27 novembre 2014 ha espresso l'Intesa in Conferenza Unificata sui requisiti minimi dei Centri antiviolenza e delle case rifugio.
Le Regioni hanno però formulato alcune raccomandazioni contenute in un documento consegnato al governo in sede di Conferenza Unificata e pubblicato nella sezione "Conferenze" del sito www.regioni.it . Si riporta di seguito il testo integrale.
Centri antiviolenza e case rifugio: raccomandazioni per Intesa sui requisiti minimi
Punto 3) Odg Conferenza Unificata
La Conferenza delle Regioni e delle Province autonome esprime l’Intesa e formula le seguenti raccomandazioni:
Articolo 3 comma 1: si propone di inserire un comma 1bis che recita: Qualora il Centro sia gestito direttamente da Enti pubblici, per il personale hanno valore le norme Costituzionali e del Pubblico Impiego, ritenendo comunque prevalente l’utilizzo di personale femminile.
Articolo 6 comma 1: al termine del comma si fa riferimento al ...
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top