Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2627 - martedì 16 dicembre 2014

Sommario
- Olimpiadi 2024: Chiamparino, Roma potrebbe ripetere il successo di Torino
- Comitato olimpico (Cio): Roma 2024 candidatura molto forte
- Fondo sanitario 2014: l'intesa del 4 dicembre
- Aiuti di Stato agli aeroporti: seminario Cinsedo il 19 dicembre
- Conferenza Stato-Regioni il 18 dicembre: l'ordine del giorno
- Conferenza Unificata il 18 dicembre: l'ordine del giorno

+T -T
Fondo sanitario 2014: l'intesa del 4 dicembre

In totale la cifra ammonta a 109,928 miliardi, suddivisa tra quota indistinta e risorse vincolate

(Regioni.it 2627 - 16/12/2014) Il 4 dicembre 2014, in sede di Conferenza Stato Regioni, si è raggiunta l’Intesa sul riparto del Fondo sanitario nazionale 2014. In totale la cifra ammonta a 109,928 miliardi, suddivisa tra quota indistinta e risorse vincolate. Nel dettaglio - si legge sul sito dell'Agenas, l'agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali -  lo stanziamento di 109.928,00 milioni di euro comprende le seguenti componenti di finanziamento:
- 105.341,89 mln di euro: indistinto;
- 2.029,46 mln di euro: vincolato e programmato per Regioni e PA (di questa quota, 1.476,35 mln sono assegnati agli obiettivi di PSN, con criteri già utilizzati negli anni precedenti, su base capitaria subordinatamente alla conclusione dell’accordo sugli indirizzi progettuali per lo stesso anno);
- 632,91 mln di euro: vincolato per altri Enti;
- 1.923,74 mln di euro: accantonamento (in applicazione del D.L.133/2014 convertito nella legge 164/2014, da ripartire successivamente tra Regioni e PA, ai sensi dell’art. 9, comma 2, del D.Lgs. 149/2011 in materia di meccanismi sanzionatori e premiali).
Per quanto riguarda il criterio di riparto relativo al finanziamento indistinto (105.341,89)  - secondo quanto riportato dall'Agenas - dopo aver calcolato il costo medio pro capite delle tre Regioni benchmark (Emilia Romagna, Umbria e Veneto), rapportato alla popolazione pesata al 31 dicembre 2013 (calcolata utilizzando i pesi del 2012 suddivisi per fasce di età), si è moltiplicato il costo per la popolazione pesata di ciascuna Regione e PA. I risultati sono poi suddivisi per macro aree dei Livelli Essenziali di Assistenza (Prevenzione, Distrettuale e Ospedaliera), in particolare sono determinati in proporzione i singoli sub-livelli, secondo un’incidenza percentuale di ciascuno di essi rispetto al finanziamento indistinto complessivo:
- Prevenzione 5%;
- Medicina di base 7%, Farmaceutica 11,78%, Specialistica 13,30%, Territoriale 18,92%;
- Ospedaliera 44%.
Per approfondimenti:


( red / 16.12.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top