Header
Header
Header
         

Regioni.it

n. 2631 - lunedì 22 dicembre 2014

Sommario
- Macroregioni: il dibattito è aperto
- Dipendenti Province: "nodo" nel rapporto Stato-Regioni
- Emilia-Romagna: Bonaccini presenta la nuova Giunta
- Un sito per capire come utilizzano le risorse Regioni ed enti locali
- Istat: le partecipate pubbliche in Italia
- Macroregione adriatico ionica: sì Conferenza Regioni a programma Adrion

Nasce “soldipubblici.gov.it”

+T -T
Un sito per capire come utilizzano le risorse Regioni ed enti locali

(Regioni.it 2631 - 22/12/2014) L’obiettivo è quello fornire maggiori informazioni e dati sulla spesa della Pubblica Amministrazione, in un’ottica di maggiore trasparenza, nasce così il sito “soldipubblici.gov.it” - http://soldipubblici.gov.it/it/home - che consente di accedere ai dati dei pagamenti delle regioni, delle aziende sanitarie regionali, delle province e dei comuni, con cadenza mensile e aggiornamento al mese precedente. L’attuale versione è solo il primo passo di un processo che si svilupperà nel 2015 attraverso una serie di tappe successive.
Soldipubblici.gov.it si basa su un motore di ricerca semantico che è in grado di associare ente a voce di pagamento, sulla base delle codifica gestionale di SIOPE, e fornire l’importo speso per il mese corrente, l’andamento della spesa annuale e a una serie di utili indicatori.
“Digitando, ad esempio, “pennarelli” - si legge sul sito del Governo -  il sistema visualizzerà la codifica gestionale 1341, relativa a “Cancelleria e materiale informatico e tecnico”, la più probabile a ricomprendere il termine cercato. Ma spesso le codifiche proposte possono essere più di una. Digitando “personale” i risultati ottenuti saranno 10, ad indicare i diversi dettagli nei quali si articolano i pagamenti. Le voci da approfondire, con il tasto “+” si aggiungono a un’area di selezione e, per ciascuna di esse, è possibile visualizzare una serie di informazioni utili ad analizzare il dato nel suo contesto.
Il progetto soldipubblici.gov.it in futuro consentirà di effettuare direttamente il download dei dati che comunque, già oggi, possono essere liberamente scaricati attraverso la piattaforma SIOPE. Sarà poi prodotta una progressiva estensione dei criteri di ricerca, visualizzazione ed analisi dei dati e implementato il progressivo allargamento degli Enti all’intera Pubblica amministrazione.
Ma la sfida forse più importante riguarda la fatturazione elettronica. Dal 31 marzo 2015 tutti i fornitori di PA locali dovranno inviare obbligatoriamente fatture elettroniche, così come già fanno i fornitori delle PA centrali dal 6 giugno 2014. Con la fatturazione elettronica sarà possibile incrociare i dati di SIOPE con quelli delle fatture (che contengono, tra le altre cose, il dettaglio dei beni e delle quantità). Questo permetterà di arricchire esponenzialmente le informazioni disponibili e quindi di produrre ricerche e comparazioni con un maggior livello di dettaglio. Soldipubblici.gov.it è a cura dell’Agenzia per l’Italia Digitale.


( red / 22.12.14 )
Regioni.it

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Proprietario ed Editore: Cinsedo - Centro Interregionale Studi e Documentazione
Direttore editoriale: Marcello Mochi Onori
Direttore responsabile: Stefano Mirabelli
Capo redattore: Giuseppe Schifini
Redazione: tel. 064888291 - fax 064881762 - email redazione@regioni.it
via Parigi, 11 - 00185 - Roma
Progetto grafico: Stefano Mirabelli, Giuseppe Schifini
Registrazione r.s. Tribunale Roma n. 106, 17/03/03

Conferenza Stato-Regioni
Conferenza Stato-Regioni

Conferenza delle Regioni e Province autonome
Conferenza delle Regioni

Conferenza Unificata (Stato-Regioni-Enti locali)
Conferenza Unificata



Go To Top